Il Santo Vangelo del Giorno Domenica della Prima Settimana di Quaresima 10 marzo 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, dedichiamo il Santo Vangelo dell’Intero Periodo di Quaresima alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, perché Conceda il Perdono a Tutte le Anime Abbandonate in Purgatorio, Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

             Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

…… come già, Dio Padre Avverte noi Figli sulla Terra, poiché Incombe l’Ira del Cielo, Che Separerà gli Agnelli dai capri! Infatti, proprio Gesù Ebbe a Specificare che meno d’un terzo dell’attuale popolazione del Pianeta si sarebbe Salvato, perché il Mondo Nuovo non Si Nutrirà più del “vecchio”, non lasciandosi alle spalle nemmeno il ricordo di cotanta atavica stoltezza.     Eppure, nonostante tutto, la Vergine Maria Ha Recentemente Lanciato un altro Segno di Speranza, Esortando tutti alla Celere Conversione ed alla corsa Verso la Misericordia del Figlio, Ch’E’ Davvero Infinita! Dal canto nostro, Preghiamo per i peccatori, per coloro che si ostinano a non voler comprendere, Aiutandoli – così, ad orientare i loro sguardi in Direzione della Luce, per aver Salva la Vita.     Ancora insieme, Leviamo una Preghiera Speciale per Papa Francesco, Che Traghetterà la Particolare e Delicata Fase citata, Apprestandosi a Compiere il Divino Disegno dello Spirito Santo, onde Riconsegnar le Chiavi – lo ricordiamo, al Legittimo Titolare della Chiesa, Ch’E’ il Consolatore degli Uomini di Buona Volontà, il Cristo – per l’appunto.     Buona giornata a tutti, Fratelli e Sorelle, nella Grazia del Signore.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per Immagini dell'Avvertimento di Cristo

 

 

 

 

L’Avvertimento

Dono di “Purificazione” per la Salvezza di tutta l’Umanità

Dalla Parola di Verità

 

 

 

 

 

Dio Padre (P*16.08.07): “Voi che Seguite ed Ascoltate, Preparatevi ad Aiutare il Fratello che dovrà fare i conti con la propria Coscienza e non saprà più quale atteggiamento tenere. La sua Vita vedrà scatenante nei rimorsi e nelle vicissitudini mal vissute. E comportamenti da persone imbambolate e incredule avrete attorno, perché scioccate dalla Verità Tutta Intera. Sì, Tutta Intera, perché ogni menzogna ai loro occhi Verrà Svelata e Resa Palese Totalmente! Anima Mia Che Scrivi il Mio Volere, Grazie! Ti Benedico dal Profondo Mio Amore, e sappi Che Costantemente Veglio su di te. Mi sei Strumento Necessario per Dare ‘Luce’ ai Fratelli Che ancora si ostinano a camminare nelle tenebre più fitte tra la menzogna, che illudendo sé stessi chiamano “Vivere la Vita!”.

Gesù (P*14.12.07): “Non tremate di fronte agli Avvenimenti Che Si Susseguiranno! Sarete ‘Ripresi’ Tutti, perché E’ Giusto Fare un Profondo Esame: riconoscersi per Quello Che Realmente Si E’. Nessun lembo, nessun angolo, nessun spigolo, niente deve esserci di incerto, tutto viene alla ‘Luce’. È la Luce di Dio Che vi Porta il Piccolo Gesù. È la Luce di Dio Che vi Porta la Madre Santissima. È la Luce di Dio Che vi Porta Giuseppe. La Sacra Famiglia Che E’ da Imitare, guardate il Suo Comportamento, guardate con Quanto Amore Corrispondeva alla Chiamata di Dio! Non ci sia più per nessuno l’oscurità, ma ci Sia la ‘Luce’; Venga la ‘Luce’ Fratelli, Venga la ‘Luce’ per tutti, Rischiari la notte, Ristori le membra!”.

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

ManifestaTi a noi, Signore, in Questo Tempo di Grazia, affinché, TrovandoTi, il nostro Giudizio Si Risvegli.  Il nostro Cuore non Sia Ingannato dalla capacità seduttrice del mondo, né Intimidito dalla sua violenza.   Fa’ Che Conosciamo la Tua Vittoria sul nemico, perché, Quando Hai Trionfato nel Deserto, tutti gli uomini – Che Ti Appartengono – Hanno Superato la Prova.   Fa’ Che Viviamo con Te, per Conoscere e Poter Scegliere in Ogni Momento il Cammino Che Conduce alla Libertà.

Dal Libro del Deuteronomio 26,4-10

Mosè Parlò al Popolo e Disse: “Il Sacerdote Prenderà la cesta dalle tue mani e la Deporrà Davanti all’Altare del Signore, tuo Dio, e tu pronuncerai queste parole Davanti al Signore, tuo Dio: “Mio padre era un Arameo errante; scese in Egitto, vi stette come un forestiero con poca gente e vi diventò una Nazione Grande, Forte e Numerosa.  Gli Egiziani ci maltrattarono, ci umiliarono e ci imposero una dura schiavitù.  Allora gridammo al Signore, al Dio dei nostri padri, e il Signore Ascoltò la nostra voce, Vide la nostra Umiliazione, la nostra Miseria e la nostra Oppressione; il Signore ci Fece Uscire dall’Egitto con Mano Potente e con Braccio Teso, Spargendo Terrore e Operando Segni e Prodigi.  Ci Condusse in Questo Luogo e ci Diede Questa Terra, Dove Scorrono Latte e Miele.   Ora, ecco, io presento le Primizie dei Frutti del Suolo Che Tu, Signore, mi Hai Dato”.   Le Deporrai Davanti al Signore, tuo Dio, e ti Prostrerai Davanti al Signore, tuo Dio”.   Parola di Dio.

Dal Salmo 90

Resta con noi, Signore, nell’Ora della Prova.  Chi Abita al Riparo dell’Altissimo Passerà la Notte all’Ombra dell’Onnipotente.  Io Dico al Signore: «Mio Rifugio e Mia Fortezza, Mio Dio in Cui Confido».   Non Ti Potrà Colpire la sventura, nessun colpo cadrà sulla Tua Tenda.  Egli per Te Darà Ordine ai Suoi Angeli di CustodirTi in Tutte le Tue Vie.  Sulle Mani Essi Ti Porteranno, perché il Tuo Piede non Inciampi nella Pietra.  Calpesterai leoni e vipere, Schiaccerai leoncelli e draghi.  «Lo Libererò, perché a Me Si E’ Legato, Lo Porrò al Sicuro, perché Ha Conosciuto il Mio Nome.  Mi Invocherà e Io Gli Darò Risposta; nell’Angoscia, Io Sarò con Lui, Lo Libererò e Lo Renderò Glorioso».

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani 10,8-13

Fratelli, Che Dice Mosè? “Vicino a te è la Parola, sulla tua bocca e nel tuo Cuore, cioè la Parola della Fede Che noi Predichiamo. Perché se con la tua bocca Proclamerai: «Gesù E’ il Signore!», e con il tuo Cuore Crederai Che Dio Lo Ha Risuscitato dai morti, Sarai Salvo.  Con il Cuore infatti Si Crede per Ottenere la Giustizia, e con la bocca Si Fa la Professione di Fede per Avere la Salvezza. Dice la Scrittura: Chiunque Crede in Lui non Sarà deluso. Poiché non c’è distinzione fra Giudeo e Greco, Dato Che Lui Stesso E il Signore di tutti, Ricco Verso tutti quelli che Lo Invocano.  Infatti: Chiunque Invocherà il Nome del Signore Sarà Salvato”.  Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo (Mt 4,4)

Lode a Te, o Cristo, Re di Eterna Gloria! Non di solo Pane Vivrà l’uomo, ma Di Ogni Parola Che Esce dalla Bocca di Dio.  Lode a Te, o Cristo, Re di Eterna Gloria!

Dal Santo Vangelo Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca 4,1-13

In Quel Tempo, Gesù, Pieno di Spirito Santo, Si Allontanò dal Giordano ed Era Guidato dallo Spirito nel Deserto, per quaranta Giorni, Tentato dal diavolo. Non Mangiò nulla in Quei Giorni, ma Quando Furono Terminati Ebbe Fame.  Allora il diavolo Gli disse: «Se Tu Sei Figlio di Dio, Di’ a Questa Pietra Che Diventi Pane».   Gesù gli Rispose: «Sta Scritto: Non di Solo Pane Vivrà l’uomo». Il diavolo Lo Condusse in Alto, Gli mostrò in un istante tutti i regni della Terra e Gli disse: «Ti darò tutto questo potere e la loro gloria, perché a me è Stata Data e io la do a chi voglio.   Perciò, se Ti Prostrerai in Adorazione dinanzi a me, tutto sarà Tuo».   Gesù gli Rispose: «Sta Scritto: Il Signore, Dio tuo, Adorerai: a Lui Solo Renderai Culto».   Lo Condusse a Gerusalemme, Lo pose sul punto più alto del Tempio e Gli disse: «Se Tu Sei Figlio di Dio, Gèttati giù di qui; Sta Scritto infatti: Ai Suoi Angeli Darà Ordini a Tuo Riguardo, affinché Essi Ti Custodiscano; e anche: Essi Ti Porteranno sulle Loro Mani, perché il Tuo Piede non Inciampi in una Pietra».   Gesù gli Rispose: «È Stato Detto: Non metterai alla Prova il Signore Dio tuo».   Dopo aver esaurito ogni tentazione, il diavolo si allontanò da Lui fino al Momento Fissato.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Mi Credevo, Signore, Come il Giusto Abele, Che Ti Presentò una Piacevole Offerta, e mi avvicinavo a Te Attendendo il Tuo Favore. Come Potresti Tu Gradire la mia Preghiera, se in Essa non Arde l’Amore per il Prossimo e Quello per i miei avversari? Come Caino, ero diventato assassino della mia Coscienza e non vedevo più Che il Sacrificio Che Tu Gradisci E’ Quello di un Cuore spezzato, Che non Si Rassegna ad Accettare le separazioni, i dissensi e i risentimenti tra Fratelli.

Benedetto nei Secoli il Signore

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

Leave a reply