Archivio mensile Maggio 2010

Messaggio di Gesù (a Giovanni – 15 maggio 2010 – Italia).

“…scrivi. Figli Miei, continuate a non comprendere Quanto Incombe su di voi, presi come siete dalla normalizzazione delle cose. Eppure Io vi Dico Che sarebbe occorso non molto per Recuperare, per Rivisitare la vostra miserabile condotta; ma satana ha avvolto il mondo con le sue putride menzogne e con gli inganni, rendendovi schiavi del nulla. E poiché Io Sono il Giusto, sin dai Tempi antichi Ho Scelto i Miei Prediletti, Che a loro volta han Proseguito Quanto Impartito loro dallo Spirito Che Mi Ha Preceduto, affinché Si Compissero le Scritture. I vostri governanti, senza scrupoli e nella più totale iniquità, hanno trascurato di rammentare Chi Veramente Fosse il Padrone, rovinando al suolo con le loro stesse stolte strategie...

Leggi di più

Riflessioni dello Spirito!

 

 

 

Dalla cella del Buon Consiglio, osservo il danno procurato al Tuo Creato – o Signore Iddio, con le irreversibili nefaste conseguenze in capo alle Anime Tue, un Tempo quaggiù Inviate a Svolgere un Ben Preciso e Costruttivo Ruolo.
Ogni cosa è ormai inventata, poiché le Creature tutte han dimenticato l’Autore Universale, Qual Padre Sei e Che a noi ancor Guardi con un incomprensibile Amore, benché tradito nei pur minimi risvolti.
Non v’E’ più Speranza – ormai. ma il “Dado E’ Tratto”, mentre in Ginocchio io Attendo il Risveglio del Tuo Cristo, l’Ebreo per Storica Definizione, Che Umilmente Servir dovrò.

 

Leggi di più