Archivio mensile marzo 2014

Triduo e Supplica a San Giuseppe

Triduo in Onore di San Giuseppe

(17-18-19 marzo)

 

 

O Dio Vieni a Salvarmi.

Signore Vieni presto in mio Aiuto.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, com’Era nel Principio, ed ora e sempre, nei Secoli dei Secoli, Amen!

O San Giuseppe, mio Protettore, a Te ricorro, affinché mi Ottenga dal Cuore di Gesù Questa Grazia (chiedere la Grazia).

Per i miei peccati io non merito di essere esaudito.

Supplisci Tu alle mie mancanze e – Potente come Sei, Fa’ che Ottenuta per la Tua Pia Intercessione la Sospirata Grazia io possa venire ai Tuoi Piedi per RingraziarTi e RenderTi i miei Omaggi di Gratitudine.

1 Padre Nostro…

1 Ave Maria…

1 Gloria al Padre…

Non dimenticare, o Caro San Giuseppe, che nessuna persona al mondo è Ricorsa a Te rimanendo delusa nella Fiducia e nella Speranza ...

Leggi di più

Preghiera per ottenere una Grazia da Gesù!

Questa Preghiera – umilmente suggerita dalla cella del Buon Consiglio, dev’essere Recitata per chiedere il Dono d’una Grazia e non per qualsiasi cosa che vorremmo si avverasse! Cerchiamo – quindi, di non farLa diventare un mezzo per chiedere a Gesù tutto ciò che passa nella nostra mente.

Prima di RecitarLa, ricordiamoci che stiamo per entrare in Contatto con nostro Signore; è dunque preferibile porsi in Preghiera in un posto poco affollato, ancora meglio se isolato, poiché la migliore Devozione è il Silenzio.

Terminata la Straordinaria Supplica è Doveroso Ringraziare anche la Mamma nostra Celeste, mediante la Preghiera dell’Ave Maria.

“O Signore Buono e Misericordioso, sono qui a Recitare Questa Preghiera per ChiederTi la Grazia di:

(recitare a bassa voce la Grazia...

Leggi di più

Attenzione: Messaggio dalla Vergine per gli Eletti degli Ultimi Tempi – 13 aprile 2005

                       

Primo Comandamento 

 

Io Sono il Signore Dio tuo – non avrai altro Dio all’infuori di Me!

 

In un mondo dominato dal “relativismo”,  dove  si va alla ricerca di qualcosa che possa riempire i vuoti che la Vita lascia lungo il Suo corso, è molto difficile mettere in pratica Questo Comandamento, Che E’ all’Origine della Salvezza umana.

Molti, che anche si dicono Cristiani cattolici, oggi vivono una Fede molto debole che li porta alla incapacità di mettersi sotto le Ali dell’Amore di Dio, soprattutto nei momenti di crisi, in una quotidianità che spesso crocifigge, ma nella quale  è possibile scorgere gli infiniti Segni della Presenza di Dio.

Gesù – a proposito della Fede, Ha Parlato chiaro: poiché tu sei tiepido , cioè non...

Leggi di più