Archivio mensile Dicembre 2016

Ringraziamenti e Auguri a tutti di Buon Anno.

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, non poco E’ Stato Umilmente anche qui Scritto, in Favore dello Spirito d’ognuno, affinché gli Animi Ascoltassero e Riflettessero sulle Reali Condizioni di noi Figli di quaggiù.
Proprio per Questo, sentiamo di dover Pubblicamente Ringraziare un nostro Caro e Paziente Amico – Piero Nuciari, Esperto informatico, senza il cui Preziosissimo Aiuto non avremmo potuto RaggiungerVi mediante la rete.
Ad egli e a tutti – quindi, un Sincero Abbraccio, Auspicando Che il Signore Gesù Voglia Concedere Pace e Serenità ai Fedeli servi Suoi, benché Sia ormai Giunto il Tempo dei Profeti.
In Cristo.

Leggi di più

Testimonianza – Giovedì 29 dicembre 2016. (Riceviamo e pubblichiamo)

Disteso su d’una poltroncina, innanzi al televisore, precipitavo improvvisamente in un sonno profondo.
Alle ore 03,00 esatte di oggi, avvertivo una Figura poggiarsi sulle mie gambe, seduta, mentre sembrava Volermi Comunicare Alcune Sue Cose, ma non a voce.
Riconoscevo immediatamente Quella Creatura, poiché parente acquisita in Vita e Deceduta Anni or sono.
Senza Proferir parola e con un Aspetto assai triste – come Avesse da poco Pianto, Avvicinando il Suo Volto al mio, Comunicava col Pensiero d’Aver Bisogno di Sante Messe e di Preghiere, Manifestando il Desiderio di Ricevere Tali Attenzioni – però, proprio dalla Sua unica Figlia terrena, Una Celebrazione al Mese per 10 Mesi consecutivi, Partecipando Direttamente alle Funzioni.
L’Anima in Questione – Elena, d’origine ebraica e n...

Leggi di più

Testimonianza – Martedì, 27 dicembre 2016 – Ore 05.30 – (Riceviamo e pubblichiamo)

Come sovente accade nelle mie Preghiere serali, mi rivolgo al Signore con personali pensieri e – ieri Sera in particolare, Gli ho Manifestato il Desiderio di SognarLo: “Fammi Entrare nel Tuo Mondo”, Gli ho chiesto “e se Puoi, visto che quaggiù non son felice, Fammi Vivere almeno Attraverso il Sogno la Vita Che vorrei”.

…. e il mio Dolce Papà Celeste mi Ha Ascoltato.

Mi trovavo nella mia casa paterna, così com’era suddivisa ai Tempi della mia Infanzia.

Il mio padre terreno, manifesto non Credente, si trovava al piano superiore a guardare la tv, mentre – con carta e penna in mano, trascriveva una ricetta di cucina; tra le parole – senza accorgersi dell’importanza e della singolarità dell’Evento, scriveva “Evangelo”, Che Significa “Buona Novella – Notizia”.

Lui – naturalmente, evitava ...

Leggi di più

I Misteri del Creato!

 

Esistono Documenti Particolarmente Credibili – ovviamente Custoditi in modo accurato dai “detentori del sapere”, Che Testimoniano la Presenza Fisica in Terra d’una Creatura Prediletta dal Padre Onnipotente.
Infatti e Così Come Accadde al Tempo a Gesù di Nazaret, anche oggi Questo Specialissimo Figlio Dev’Essere “Solo Svegliato!”.

Leggi di più

Messaggio del Giusto Giudice Celeste (A Giovanni – 27 dicembre 2016/2023, ore 03,00).

 
 

Dice il Signore Gesù: “Creature a Me Affidate dalla Volontà del Padre Celeste, Pregate con il Cuore – ora ancor più che nel passato, affinché le vostre Orazioni Giungano al Nodo della Divina Misericordia! Il Tempo dei Tempi E’ Questo Che a voi Viene Consentito di Vivere, perché l’Ultima Selezione Giunga Così alla Sua pur Prevista Perfezione.   A molti Cuori della Terra Vennero Rivelate delle Importanti ed Attuali Verità, affinché Le Divulgassero ai Popoli del mondo moderno, Favorendo le Conversioni delle Creature purtroppo impenitenti.   Il pur Concesso Libero Arbitrio ha significato la rovina per non poche Anime, tra gli Innumerevoli Richiami dal Cielo, Spostatosi anche Fisicamente tra voi.   Ma la cervice umana è permeata dalle pessime abitudini, dalle ...

Leggi di più

Auguri di Cuore, nella Grazia del Signore!

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate buon Natale

 

 

 

Leggi di più

Poesia: “Come posso dire…” (Riceviamo e pubblichiamo).

Come posso dire se la Tua Voce E’ Bella.
So soltanto che mi Permea e mi fa Tremare come una Foglia, mi Lacera e mi Dirompe.
Ho visto Città e Montagne di nero vestite,tutto il Silenzio, l’Oscurità del Mondo e soltanto la Tua Voce.
Nella Tua Voce ho Trovato il mio più Fermo Rifugio, il Meglio e Solo che ho, perché Niente e Nessuno Fa Bene Come Te.
Ho visto Scorrere Acqua rosso porpora e morte ovunque, grida, imprecazioni,ogni certezza svanita per le Cose Perdute .
Ho Visto l’Angelo della Giustizia ed ho Sentito i Cuori degli empi Palpitare e nascondersi per il timore di esser sentiti…….
Come posso Dire o Raccontare, son folle? O mio Signore Fammi Tremare! Dammi sempre una Volontà Ferrea, per Compiere il mio Dovere Ogni Giorno, senza lasciarmi sopraffare dagli affanni, e possa io Ramme...

Leggi di più

Riflessione!

 

 

….. molte Creature – pur ritenendosi dalla Giusta parte, Vivono compenetrate talmente nel turbinio del mondo da non distinguere più la Verità dalla menzogna, la Lealtà dal quotidiano equivoco.
Purtroppo, così violando la Legge dell’Equilibrio Divino, i Cuori insensibili alle problematiche del Prossimo riceveranno una Severa Punizione dal Cielo, perché resteranno soli e senza conforto finanche nell’Estremo Momento della Dipartita terrena.
Pregando quindi per tutti, lupi o Agnelli, teniamo a mente Questo Passo: “Odia il peccato, ma Ama e Perdona il peccatore“, giacché Questo Comanda il Signore.

Leggi di più

Messaggio di Gesù Cristo (All’A. Giovanni – Domenica di Avvento 04 dicembre 2016/2023 A.D.).

Vengo a voi per Ordine Diretto di Gesù Cristo! Fate vostro e Tesoro di Ciò Che Segue: La Giustizia di Colui Che E’ Stato, Che E’ e Sempre Sarà E’ Iniziata, dopo innumerevoli Richiami all’Umanità (l’Ultimo E’ Stato l’Anno della Misericordia).   Ora E’ in Atto la Giustizia, Quella Vera, Come Promesso da Dio Onnipotente.   Adesso – sappiatelo, non ci Saranno più Proroghe; chi ha peccato nel passato e pecca ancora – infrangendo allegramente la Legge di Dio, scavi nella propria Coscienza, si Confessi subito e chieda Perdono e il chiederlo deve Scaturire dalle Viscere: chi lo farà in ritardo non Sarà Riconosciuto Figlio di Dio, con le Immaginabili Conseguenze...

Leggi di più

Riflessione!

 

….. se fossimo Pienamente Consapevoli di quanto inutile sia quel che d’umano facciamo ogni giorno, allora – Piangendo per Salvarci, piegheremmo le ginocchia al suolo, Implorando il Cristo di Dio di Portarci Immediatamente Via dalla Terra.

Leggi di più