Archivio mensile Maggio 2017

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo)

 

“Dedico a tutte le Creature l’Esortazione ad Abbandonare il superfluo e le umane strategie, poiché il Signore Gesù – il Cristo di Dio, Sta per Manifestare Ancor di Sé in Terra.
Dobbiamo Assolutamente Convincerci Che la Preghiera e il Digiuno Sono la Via per la Purificazione dall’atroce inquinamento del mondo e – quindi, l’Alleggerimento dell’Animo,
Non sottovalutiamo le Emozioni, poiché il Cielo Sta Parlando a color che “Vigilanti” resteranno.
Amiamoci con il Cuore e Puramente, Così Come l’Agnello Prediletto Rammentò”.

Leggi di più

Riflessione!

 

 

 

….. poveri disgraziati qui calammo e ancor più miserabili andremo via, se privi della Vera Fede in Cristo!

Leggi di più

Ode al Celeste Padre!

 

O Padre Santo e Onnipotente, non tanto Amare Son State le Punizioni Comminate al disobbediente Popolo della Terra, Quanto Triste il Tuo Prolungato Silenzio con i Figli che al Tuo Cristo si Affidarono.
Abbi comunque Pietà di noi – Meraviglioso Creatore, Perdonando al ribelle Gregge le insulse gesta d’una Vita.

Leggi di più

La Preghiera a San Michele Arcangelo – (Da Recitarsi al Termine della Santa Messa)

Il 13 ottobre 1884, al Termine della Celebrazione della Santa Messa, Leone XIII udì una voce dal timbro gutturale e profondo che diceva: “Posso distruggere la tua Chiesa: per far questo ho bisogno di più Tempo e di più potere”.
Il Papa udì anche una Voce più Aggraziata Che Domandava: “Quanto Tempo? Quanto potere?”.
La voce gutturale rispose: “Dai settantacinque ai cento Anni e un più grande potere su coloro che si consegnano al mio servizio”.
la Voce Gentile Replicò: “Hai il Tempo…”.
Profondamente turbato, Leone XIII Dispose Che una Speciale Preghiera, da Lui Stesso Composta, Venisse Recitata al Termine della Santa Messa.

La Preghiera E’ la Seguente:

San Michele Arcangelo, Difendici nella Battaglia: Sii Tu nostro Sostegno contro la perfidia e le insidie de...

Leggi di più

Adorazione Perpetua!

 

 

 

 

L'immagine può contenere: 1 persona, barba

Leggi di più

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo)

Nell’ottobre del 1996, accadde un fatto Straordinario, ma solo il 13 maggio 2017, Centenario della Prima Apparizione della Madonna di Fatima, scrivo Quanto segue: “Io Vengo Condotta in Bilocazione con Gesù, nella Basilica Vaticana, E’ Notte, ai lati del grande portone ci sono due guardie svizzere, le quali non si accorgono di noi.

A questo punto, il grande portone si apre senza l’Intervento di alcuno, mentre in quel Preciso Istante mi accorgo d’Indossare un’Abito lungo fino ai piedi, di velluto, color rosso vivo, chiuso fino al collo, (alla coreana), un Ricamo Dorato occupa per metà la parte anteriore del vestito, (tengo a precisare che non ho mai posseduto un Vestito così).

Gesù ed io Entriamo nella Basilica – naturalmente vuota, il Signore E’ alla mia destra, Indossa una Tunica chi...

Leggi di più

Riflessione!

Fratelli e Sorelle Carissimi, ci stiamo Velocemente avvicinando al Tempo della Rivelazione, Periodo in Cui il Cielo Ribalterà le stolte convinzioni delle Creature della Terra, ormai sempre più lontane dal Dettato Divino! Poiché ovunque si ha modo di osservare sensazionalismi di questa o quella parte, di cospirazioni in danno a chissà chi e cosa, una domanda sorge spontanea: “ma dite, siamo proprio certi Che il Padre Celeste Dorma al punto d’esser “gabbato” da coloro Ch’Egli Stesso Generò? A nessuno viene in mente Che il Creatore Potrebbe Esser Là ad Osservare ancora un poco il nostro operato – pur sconsiderato?”.
Oggi, centenario dell’Apparizione della Vergine Maria a Fatima, i complottisti si sono scatenati in tutto il mondo, eccependo e giudicando le gesta dei vari Pontef...

Leggi di più

Esortazione per lo Spirito!

….. abbiate Fede e Guardate l’infinito, poiché Proprio Là Dimora il Signore!

Leggi di più

Messaggio della Vergine del Rosario (Ad Anna – 12 maggio 2017/2024 – ore 10.00)

 

 

 

 

Figlia Mia, Il Terzo Segreto di Fatima – ossia la Terza Parte, Esiste ed E’ Quello Che hai tu.

Hanno Nascosto Tutto, Sarà una catastrofe! Io l’Avevo Detto a Lucia: “….. se non Obbediranno…..”.

Divulga il Mio Messaggio ancor più Forte di Come Sempre ad oggi, da Quando Io Stessa Ho Fatto in Modo di FarteLo Trovare.

AiutaMi – Figlia, a Salvare il Salvabile, anche se in extremis.

Ti Benedico”.

 

Leggi di più

Padre Pio!

 

Tenero Fraticello, Ti chiediamo scusa per i Fedeli ed i curiosi che – anche allora, non compresero che idolatrandoTi Ferivano il Cuore di Gesù, giacché Eri Stato Designato Quale Strumento alla Preghiera, per la Conversione dei Cuori delle Creature.
Fratello Ora in Cielo, Intercedi Presso la Divina Misericordia, affinché Voglia Evitarci i pur Meritati Castighi, Così Ammettendoci all’ormai Imminente Tribunale Celeste, Ove Verranno Elencati “tutti” i peccati commessi nella Concessa Vita.
Col Permesso del Supremo e Meraviglioso Cristo, Veglia sul Vescovo bianco e sulla nostra Sorte, Caro Francesco: Te Ne Preghiamo! Amen.

Leggi di più