Archivio mensile Giugno 2017

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo)

 

 

 

Il Cristo di Dio E’ Già sulla Terra e non pochi San di Lui.   Grandi Meriti Riceveranno le Creature Che Avran Creduto, mentre in ginocchio Grideranno: “Nel Nome dell’Altissimo e Onnipotente Padre, Federico, SvegliaTi!”.
Per Grazia Ricevuta.

Leggi di più

Messaggio di Dio Giusto (ad Anna, 23 giugno 2017 – ore 14.00)

Venite, Mie Pecorelle, Io Sono il Buon Pastore e vi Metto al Riparo dalla Tempesta Che Si Abbatterà su chi non vuole Ascoltare i Miei Richiami.    I Segni Ci Sono Tutti, ma per gli stolti non hanno nessuna Importanza.    I Miei Figli Carismatici sono definiti catastrofici: no…, essi Scrivono Solo le Verità del Cielo – Che Vengono loro Trasmesse.   Leggete le Profezie dei Santi del Passato e vedrete che non hanno mentito, giacché Quelle Profezie Le State Vivendo, ipocriti senza Dio.    Purtroppo, per chi non Crede Sarà una tragedia, perché il loro Vivere allegro Verrà Interrotto Bruscamente e nel peggiore dei modi.    Non Sentirò le loro grida di spavento e di dolore, poiché le Mie Orecchie Saranno Ben Chiuse.    Riflettete Su Quanto Ho Detto, Una Sola Parola C’E...

Leggi di più

Dalle Voci del Purgatorio (ad Anna, 22 giugno 2017 – ore 08.00)

 

 

 

Grazie per Quello che stai Facendo per Noi Anime abbandonate.    Chi ci Aiuta Verrà da noi, Anime Assetate, Aiutato.    Questa E’ la Legge del Cielo“.

Leggi di più

Messaggio da Dio Giusto (ad Anna, 22 giugno 2017 – ore 10.30).

Vi Avvertirò Fino all’Ultimo Giorno e in Verità vi Dico Che i Giorni Rimasti per Convertirvi Sono Pochissimi. La Mia Giustizia vi Cadrà addosso Come un Macigno.   I primi a Soccombere saranno gli iniqui, capi di governo di tutto il mondo, trafficanti di morte senza scrupoli, e via via tutti gli altri che si sentono padreterni in Terra, ma non sanno Che al di Sopra di loro Ci Sono Io, il Padreterno Vero, Che Osserva Ogni loro gesto.    Vorrei Scrivere sul Libro della Vita tanti Nomi, purtroppo non Sarà Così.    Le fiamme dell’inferno lambiscono i loro corpi già in putrefazione, ma non se ne accorgono, Parlo di donne e uomini, le avidità insaziabili li rendono Ciechi e Sordi ad ogni Richiamo e non volere Vedere e non voler Sentire Sarà la loro Condanna“.

(Dio Giusto).

Leggi di più

Messaggio da Dio Padre (ad Anna, 21 giugno 2017 – ore 11.30).

 

 

 

I Minuti Scorrono Veloci e voi empi, increduli fino al midollo, dormite ancora sugli allori.    Tutto E’ Pronto per Versare sulla Terra sudicia, imbevuta dei peccati più schifosi, la Coppa della Mia Ira Finale.    Anche Dio Ha un Limite di Sopportazione ed Io non Vi Sopporto più! I Miei Carismatici vengono derisi e persino calunniati, i Messaggi Che Ricevono da Parte del Cielo dai più non vengono solo sottovalutati, ma anche stracciati con noncuranza, senza sapere che stracciano la loro Salvezza. Ah, povera Umanità! I disastri che vedi non sono nulla al confronto con Quello Che vedrai.    Il Tuo Unico Dio ti Vuole Salvare, ma tu rifiuti la Sua Misericordia. Così Sia! Il Mio Giudizio non Farà una piega!

(Dio Padre).

Leggi di più

Preghiera della Sera.

Mentre Scende la Sera, Signore Benedetto, rifletto su Quel Che m’Hai Concesso di Vivere, delle Esperienze Ch’Hai Permesso io provassi, onde Prepararmi al “Grande Salto”, a Quanto Sta per Accadere.   Nel frattempo, scrivo Queste poche righe, affinché si sappia Che il Cielo Parlò ai Figli del Popolo di Dio.   Buona e Santa Notte.

Leggi di più

Messaggio di Gesù (ad Anna, martedì 20 giugno 2017/2024 – ore 11,30)

 

 

Tutto il Cielo E’ in Festa, la Mia Piccola Creatura vi Condurrà in Pascoli Verdeggianti e in Acque Tranquille! Lei E’ Giovanni Battista, la Mia Guerriera, il Mio Tutto. Lei ha la Spada in pugno e con la Spada della Fede – Come un Vero Soldato dell’Esercito di Cristo, ha Combattuto e Combatte l’istigatore, riuscendo Sempre a Sconfiggerlo.    L’Ultimo Atto – Ora, Lo Compirà Mia Madre, Schiacciando la testa al serpente, Mettendo Così Fine al male!”.    (Dio della Salvezza)

Leggi di più

Messaggio di Gesù (ad una Creatura della Terra) – lunedì 19 giugno 2017 – ore 11,00

Ripeto ancora una volta a voi archeologi e studiosi: non perdete Tempo andando alla ricerca del Sacro Graal, perché il Sacro Graal non è un oggetto – come pensate; è sì un Calice, ma umano.    La chiesa – se così si può chiamare, Anno dopo Anno, ha demolito Ciò Che Io – il Re dei re, Avevo Lasciato all’Umanità! Essa è divenuta melma maleodorante e pochi si Salveranno di quella chiesa che non Mi Appartiene.     Sia in campo ecclesiastico che in quello governativo – e nella maggior parte dell’Umanità, troneggia un vitello d’oro: questo è il loro idolo, che viene adorato da Mattina a Sera.     Ma Io Diedi a Mosè le Tavole della Mia Legge e Guai Saranno per chi Le ha trasgredite e Le trasgredisce, e ancora non si Ravvede.     Tutto E’ in Atto, il Mio...

Leggi di più

Messaggio di Gesù (a Giovanni – Domenica del Corpus Domini 18 giugno 2017)

La Mia Chiesa non E’ più nelle umane mura, ma E’ nei Cuori Attenti, in coloro che sapranno ascoltare le Sensazioni e le Emozioni, Che Io – Gesù, Invierò.    Non prendete alla leggera Alcune Mie Esortazioni, perché siete tutti ad un Passo dalla Rivelazione Solenne, Che Spalancherà gli occhi al mondo intero! Ho i Miei Progetti per molti di voi – Che Son poi Quelli Dettati dal Padre Onnipotente Sin dalla Nascita d’ogni Creatura, poiché “il Disegno E’ Grande” ed Io Ne Sono il Co-Autore, per Volontà Divina.    Non perdete ancora Tempo, ma Insegnate ai vostri Cari a Pregar per chi più in Terra un dì non sarà, onde evitare di soggiornare abbandonati nei meandri dell’eterna oscurità.    Non giudicate e fate Penitenza anche per i non Credenti!”.

Leggi di più

Preghiera all’Onnipotente.

 

 

Signore mio Dio, Dolce Papà mio, Ti Amo con Tutto il mio essere. Sei qui – Sempre Vicino a me, una Mano sulla testa e Una sul Cuore, Come in un Abbraccio.
Guida i miei passi, Conducimi sulla Retta Via, Donami Costantemente il Tuo Amore, perché ho Bisogno di Te, Come il Respiro.
Senza di Te non posso Vivere, non posso Amare, non posso Meritare.
Faccia a Terra, non oso guardarTi, ma Tu Guardami Sempre e non Stancarti mai di me, perché Sempre Tenero e Devoto è il mio Pensiero per Te.
Perdona le mie colpe e Abbi Pietà di me.

Leggi di più