Archivio mensile Giugno 2017

Messaggio (Urgente) dalla Vergine di Fatima – ad Anna, Venerdì 16 giugno 2017 (2024) A.D..

 

 

Non costruite bunker! Parlo a chi di Mio Figlio e Me si  fatto beffa e ancora cammina su questa strada.   Le Montagne non basteranno a nascondervi.   Un alito di morte aleggia sugli iniqui, orgogliosi di loro stessi.   La Croce – Divenuta da Croce  di Dolore a Croce di Gloria Sfolgorante di Luce, Apparirà Presto – Come da Tempo Annunciato.   Chi ha sostituito il Dolore con la Luce è una Creatura della Terra; Questa Metamorfosi E’ Avvenuta per la sua Obbedienza, per il suo Offrirsi senza riserve, Adorandoci Giorno e Notte e Portandoci Ovunque.   E’ lei che ha Preparato la Via per il Ritorno di Mio Figlio – già Avvenuto e, quindi, per la Salvezza di chi La Meriterà!“.

“Grazie, Mamma, Ti Amo“.

Leggi di più

Messaggio (Urgente) della Vergine di Fatima – ad Anna, 14 giugno 2017 (2024) – ore 12.00.

 

 

La Mia Apparizione non Sarà uno scherzo.    A Lucia Dissi “Il Mio Cuore Immacolato Trionferà, Trionferà sul male, che ormai ha ricoperto la Terra.   Quando Mi Vedrete, la vostra Scelta dovrà già essere stata fatta.    Mio Figlio non Aspetterà un minuto di più: o con Noi o contro di Noi; e chi è contro di Noi, statene certi, non si macchierà più di nessun delitto, perché il male Sarà Distrutto e con lui il suo artefice.   Parola di Maria di Fatima“.

Grazie Mamma, Ti Amo!.

Leggi di più

Messaggio di un’Anima Purgante alla Sua Famiglia terrena.

“Dolce Apostola di Gesù, il Signore mi Ha Permesso di Venire a te per Esternarti tutto il mio grande e immenso dolore per averti fatto tanto soffrire, facendoti subire per 35 Anni le più terribili angherie e ingiustizie, dando alle nostre Figlie spettacoli di inaudita violenza su di te, sempre remissiva sotto i miei colpi.
Hai Sempre cercato di Portarmi sulla Strada Buona, ma invece di ascoltarti ti deridevo; purtroppo non ho saputo apprezzare la tua Bontà d’Animo e l’Amore Che – nonostante tutto, Nutrivi per me.
Chiedo Perdono alle nostre Figlie – che ho Sempre rispettato, per averle fatte assistere a scene terrorizzanti e riguardanti la loro madre, facendole tremare per la sua incolumità.
Ma la Cosa più Bella di te E’ Che hai Insegnato loro a non odiarmi, ma a volermi Ben...

Leggi di più

Sant’ Antonio di Padova (Sacerdote e dottore della Chiesa) – Lisbona, Portogallo, c. 1195 – Padova, 13 giugno 1231 (fonte: www.santiebeati.it).

Fernando di Buglione Nasce a Lisbona.  A 15 Anni E’ Novizio nel Monastero di San Vincenzo, tra i Canonici Regolari di Sant’Agostino.    Nel 1219, a 24 Anni, Viene Ordinato Prete.    Nel 1220 giungono a Coimbra i Corpi di cinque Frati Francescani decapitati in Marocco, dove si erano recati a Predicare per Ordine di Francesco d’Assisi.    Ottenuto il permesso dal Provinciale Francescano di Spagna e dal Priore Agostiniano, Fernando Entra nel Romitorio dei Minori Mutando il nome in Antonio.    Invitato al Capitolo Generale di Assisi, Arriva con altri Francescani a Santa Maria degli Angeli, Dove Ha Modo di Ascoltare Francesco, ma non di conoscerlo personalmente.    Per circa un Anno e mezzo Vive nell’Eremo di Montepaolo...

Leggi di più

Roberto Zago – (www.laparola.it).

Un Caro Fratello in Cristo – Roberto Zago, E’ Tornato alla Casa del Padre Celeste.
Non l’ho mai conosciuto, ma i suoi scritti hanno accompagnato gli Animi di tante Creature, poiché in Vita amava curarsi di un sito web Spirituale (www.laparola.it),
Riporto qui la lettera di saluto e ringraziamento d’una Sorella in Gesù – Francesca, partecipandoLe l’immensa gratitudine e unendomi in Preghiera al suo bel Cuore.
Un Sincero Abbraccio.

______________________________________________________________________________________________________________________________________

Ciao Roberto (Zago), e grazie… mille e mille volte GRAZIE!

Ciao Roberto, ci hai lasciato Sabato 27 Maggio dopo pochi mesi di malattia, dandoci grande prova di equilibrio interiore e di Fede vera.
Grazie, mille e mille vo...

Leggi di più

Venerdì 02 giugno 2017 (2024) A.D. – La Divina Misericordia!

 

 

 

Proprio in tema di “tributi e ricorrenze”, rammentiamo che – anche quaggiù, nessun nome è più grande di Quello di Gesù, l’Unico Veramente Degno d’Essere Onorato e Festeggiato.

Leggi di più