Archivio mensile Luglio 2017

Ode al Padre Celeste!

 

 

 

Padre Santo, Padre Giusto e Misericordioso, Padre Ammirabile e Premuroso, Padre mio, Solo mio, Tutto mio, Avvolgimi col Tuo Santo Mantello d’Amore e non Permettere Che il primo Soffio di Vento Lo Porti Via. Concedimi il Risveglio al Mattino, Sarà comunque un Giorno in più Che – se Vorrai e Sommato agli Altri, Accorcerà la mia Vita di quaggiù, per Unirmi a Te, Presso la Tua Casa senza Tempo.

Leggi di più

Charlie, l’estremo inutile appello dei genitori e poi la morte: “Ci hanno negato anche l’ultimo desiderio”. (Tiscali News)

 

Per Questa Piccola Creatura – e per Altre nel mondo, s’è avuta non molta Carità, mancando di Rispetto Soprattutto al Creatore della Vita.
Gli autori di tale scempio riflettano attentamente sul loro operato, poiché dovran fornire un Giorno le Dovute spiegazioni Proprio al Dio Vivente, Che Saprà Che Far di loro.
Buon Viaggio – Piccolo Caro Charlie.

Leggi di più

Messaggio di Gesù (a Giovanni – Venerdì 28 luglio 2017/2024 A.D.).

Dice il Signore: “Non sottovalutate i Sogni e le Relative Sensazioni, poiché la Legge del Cielo  da Sempre Prevede di Impiegare ogni cosa della Terra, d’Utilizzare ogni Strumento e – soprattutto, di non Sciupare Quanto d’Utile allo Scopo! Figli e Fratelli Miei, abbandonate i ragionamenti contorti della mente, seguendo – invece, le Emozioni del Cuore, perché il mondo sta per “resettarsi” e agli ostinati non resterà altro tra le mani che la cenere.   Infatti, Sta per Giungere a voi il Regno della Purezza, Che Si Manifesterà pel Tramite dei Fanciulli, Moltissimi dei Quali Verranno Allevati Direttamente dai Delegati dalle Autorità Celesti, poiché Rimasti privi dei Genitori...

Leggi di più

Messaggio di Gesù – Giusto Giudice (a Giovanni – mercoledì 26 luglio 2017/2024 A.D.).

Figlio, scrivi: cominciate a ritirarvi nella Culla della vostra Spiritualità, Pregando e attendendo l’Evolversi delle Cose, perché Io – il Signore, Sto per Manifestare Nuovamente in Terra la Gloria del Padre Celeste, affinché il Bene Trionfi Definitivamente sulle opere del maligno, che tante vittime ha mietuto.   Abbandonate repentinamente le inutili e vecchie abitudini, onde evitare di restare stoltamente sommersi dalle iniquità del mondo! A tutte le Creature – Salve e dannate, Darò Inaspettatamente Prova della Potenza Cosmica, Rendendo Vana ogni resistenza dei ritenuti governanti del nulla.   Abbiano Fede i Miei più Affezionati Figli, perché non Abbandonerò nessuno tra coloro che eleveranno le grida d’Aiuto anche al Cuore di Mia Madre...

Leggi di più

Avviso ai naviganti!

 

 

Prestiamo particolare attenzione a coloro che perseverano nelle questioni superflue e negli usi umani, poiché il Mondo E’ Davvero ad una Svolta e le Creature in Ascolto – finché in Tempo, prendano le dovute distanze dagli ipocriti e dalle loro diaboliche banalità.

Leggi di più

Messaggio a Papa Francesco

 

 

 

 

Carissimo Fratello Maggiore, d’ogni donde sentiamo Che il Signore Gesù Sta per Ricollocare il Suo Celeste Trono nel mondo, Ponendo – Così, Finalmente un Termine al “carnevale” di quaggiù. Inginocchiati al Cospetto dell’Altissimo Padre Celeste – Confortati dalla Beata Vergine Maria, Preghiamo per la Straordinaria e Terrena Opera Tua e del Rabbino Capo di Roma, in Attesa dell’Insediamento di Gesù nella Sua Chiesa.

Leggi di più

La Fede Spontanea e Genuina di una Bambina Salvata dalla Leucemia! (Da: Notizie Cristiane – 16 luglio 2017)

 
 
Una mattina come tante, Maria si sveglia con delle macchie strane sulla pelle. È pallida più del solito e da giorni lamenta una stanchezza impressionante. Ha anche la febbre. A volte dorme per lunghe ore. Viene portata d’urgenza in ospedale e dopo poche ore arriva la terribile diagnosi: leucemia. Comincia con le trasfusioni e con dosi massicce di cortisone. I globuli bianchi, vista la dose massiccia di cortisone, dovrebbero scendere, invece restano in trentamila. I genitori sono disperati, i medici dicono che non possono fare molto. Morire a 8 anni è tragico.
La bambina chiede al papà di leggere il Salmo 103...
Leggi di più

Messaggio di Gesù (ad una Creatura della Terra – Domenica 16 luglio 2017/2024 A.D. – ore 12,30)

Non addolorarti, Mia Sposa, i negatori della Verità sono sempre esistiti, l’incredulità è il loro Pane quotidiano.   Io li Voglio Salvare, ma rifiutano la Mia Misericordia, continuando a spargere errori che purtroppo pagheranno a caro prezzo.   Essi sono esseri immondi e s’insinuano nel Cuore della Creature per iniettare il dubbio o la negazione della Mia Esistenza.   Questi soggetti, credono di gabbare Dio, ma i gabbati sono loro.   L’inferno è infinitamente ampio, profondo e c’è posto per tutti.   Resterà Solo e Sempre la Mia Verità.   Vai Avanti Così, Mia Sposa, non ti voltare indietro, davanti a te e a voi – Che Mi Siete Stati Accanto – C’E’ il Paradiso in Terra, Che godrai e godrete appieno.   Io Sono l’Alfa e l’Omega, il Principio e la Fine“.
Leggi di più

Preghiere di Guarigione dell’albero genealogico (da “I piccoli figli della Luce”)

Gesù, ci Hai Rivelato Che dal peccato commesso dall’uomo all’Origine del mondo è venuto ogni male e che anche il peccato di ciascuno ha influenza negativa sugli altri, specialmente il peccato dei genitori sui figli e discendenti.

Attraverso la Generazione si trasmettono gli stessi caratteri fisici e psichici, i Buoni Frutti delle Virtù e le tristi conseguenze dei vizi, la salute e le malattie, il Bene e il male degli antenati.

Per il Bene che genitori e antenati ci hanno trasmesso, li Ringraziamo e Ringraziamo Te, perché con la Tua Grazia hanno agito Bene.

Per il male che ci hanno trasmesso, li Perdoniamo e li Affidiamo alla Tua Misericordia, Chiedendo per loro il Tuo Perdono e Facendo Suffragi.

Gesù, Perdonali.

Gesù, Sei Venuto a Salvare Tutta l’Umanità passata, presente e futura.

Leggi di più

Messaggio di Gesù (a Giovanni, giovedì 13 luglio 2017/2024 A.D. – ore 22,45)

Non rammaricatevi, ma offriteMi le vostre Sofferenze della Vita, ed Io Provvederò a Sanare anche i disturbi dei vostri congiunti, che oggi pagan le colpe di coloro che vi precedettero sulla Terra! L’apparente malattia terrena – di qualsivoglia tipo, altro non è che la ripresentazione di un antico e mai superato peccato della vostra storia familiare, poiché mai venne richiesto il Perdono per quei figli, oggi Esposti alla Purificazione.    Abbiate Umiltà e Fede, superando i vostri limiti umani nel Coraggio dell’Amore, Affidando a Me le Sorti del mondo, senza farvi inutilmente carico dei problemi quotidiani.   Sto per ManifestarMi Nuovamente al Popolo dell’intero Pianeta, che non Crederà ai propri occhi, Nonostante Tutto! Non abbandonate la Speranza, perché la Nostra Logi...

Leggi di più