Archivio giornaliero 21 Aprile 2018

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

“”Il Signore Gesù, Raccomandandoci di non aver timore della morte terrena, Desidera le Unioni in Spirito dei Figli Suoi, Specialmente in Occasione del Momento Precedente alla Dipartita da questo mondo.
E’ Bene Sapere Che “Proprio in Quel Frangente”, E’ Preciso Dovere di alcuni lo Stringer la mano alle Creature “in Partenza”, onde Consegnar le Belle Anime Loro al Cuore del nostro Amore Celeste, Ch’E’ il Figlio dell’Uomo””.

Leggi di più

Riflessione: (Seneca, Lettere a Lucilio, I 2)

Seneca invita il suo amico Lucilio a leggere pochi libri, ma buoni, in maniera tale da far proprio il loro contenuto e trarne il più possibile insegnamenti utili alla Vita.

1 Da quanto mi scrivi e da quanto sento, nutro per te buone speranze: non corri qua e là e non ti agiti in continui spostamenti.
Questa agitazione indica un’infermità interiore: per me, invece, primo segno di un Animo equilibrato è la capacità di starsene tranquilli in un posto e in compagnia di se stessi.

2 Bada poi che il fatto di leggere una massa di autori e libri di ogni genere non sia un po’ segno di incostanza e di volubilità.
Devi insistere su certi scrittori e nutrirti di loro, se vuoi ricavarne un profitto spirituale duraturo. Chi è dappertutto, non è da nessuna parte.
Quando uno passa la Vita...

Leggi di più

Preghiera.

 

Signore Gesù, che ne posso – io misero, se le genti della Terra son frivole ed innamorate delle banalità? Cosa dire di quelli che di Te parlano, per poi procedere come nemmeno gli adepti del demonio fanno? Figlio dell’Uomo, osservo nel suo insieme il frutto di quello che fu il Popolo del Padre, con le stoltezze che lo contraddistinguono, e Prego la Tua Misericordia di non Abbandonarmi mai, poiché ho Solo Te, non avendo più nulla a che fare con il mondo di quaggiù.

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 21 aprile 2018 (2025) A.D. – Nel Nome di Dio Padre Onnipotente: ManifestaTi Nuovamente in Terra, o Cristo Gesù!

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

L'immagine può contenere: pianta, fiore, notte, spazio all'aperto e natura

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore
 
 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Fratelli e Sorelle Carissimi, Dedicando l’odierno Santo Vangelo alle Preghiere di Riparazione per i peccati commessi dagli uomini contro il Papa, prendiamo atto che  senza ...

Leggi di più