Archivio mensile Lug 2018

Messaggio di Gesù – Dio di Giustizia (Ad Anna – Roma, 31 luglio 2018 – ore 11.30).

 

 

Si sono inventati di tutto, sotto forma di legalità, per sfruttarvi e così ridurvi all’osso, ma ad uno ad uno li Prenderò tutti e li Butterò nella Geenna, da dove non usciranno più.   Grideranno, chiedendo Aiuto e Perdono, ma il loro Dio – Che hanno creduto Fosse Cieco al loro operare, Sarà Sordo.   Ridete o uomini che non Credete, quando vedrete Che il Mio Braccio Si Abbatterà anche sulle vostre famiglie, complici delle vostre malefatte, non riderete più e piangerete Lacrime di Sangue, Come Ho Pianto Io da Innocente nell’Orto degli Ulivi.   La Mia Giustizia E’ Sana e non Perdona“.       (Dio di Giustizia).

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno martedì 31 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

A San Giuseppe, Provvido Custode della Sacra Famiglia, affinché Preghi per noi! Amen.

Immagine correlata

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno lunedì 30 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Inginocchiati, Rendiamo Onore e Gloria alla Santissima Trinità, affinché Abbia a Curarsi di tutti i Fedeli Figli Suoi! Per Grazia Ricevuta.

Immagine correlata

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

In Princip...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno Domenica 29 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti A Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di ...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 28 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti A Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Co...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno Venerdì 27 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Alla Divina Sapienza di Gesù Cristo, Che Accogliamo con Sincero e Rispettoso Amore! Per Grazia Ricevuta.

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Giovanni 1,1 e 14).

Immagine correlata

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamen...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno giovedì 26 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Dedicato ai Santi Gioacchino ed Anna – Genitori della Beata Vergine Maria, Ancella del Padre Onnipotente, Moglie di Giuseppe, Madre di Gesù e Madre nostra! Per Grazia Ricevuta.

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Giovanni 1,1 e 14).

Immagine correlata

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro...

Leggi di più

Dal Libro del Siracide (Sir 2,1-13).

Figlio, se ti Presenti per Servire il Signore, Resta Saldo nella Giustizia e nel Timore, Prepàrati alla tentazione.

Abbi un Cuore Retto e Sii Costante, tendi l’orecchio e Accogli Parole Sagge, non ti smarrire nel Tempo della Prova.

Stai Unito a Lui senza separartene, perché tu Sia Esaltato nei tuoi Ultimi Giorni.

Accetta Quanto ti Capita e Sii Paziente nelle Vicende Dolorose, perché l’Oro si Prova con il Fuoco e gli uomini Ben Accetti nel Crogiuolo del Dolore. 

Nelle malattie e nella povertà Confida in Lui. 

Affìdati a Lui ed Egli ti Aiuterà, Raddrizza le tue Vie e Spera in Lui, Persisti nel Suo Timore e Invecchia in Esso.

Voi Che Temete il Signore, Aspettate la Sua Misericordia e non Deviate, per non Cadere.

Voi Che Temete il Signore, Confidate in Lui, e la vostra Ricompe...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì 25 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Al Buon Pastore Celeste, Che Condurrà il Suo Gregge al Padre Onnipotente! Per Grazia Ricevuta.

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Giovanni 1,1 e 14).

Immagine correlata

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, su...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno martedì 24 luglio 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Al Mondo Nuovo, Che tuttavia Verrà! Per Grazia Ricevuta.

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Giovanni 1,1 e 14).

Immagine correlata

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!...

Leggi di più