Archivio giornaliero 17 Settembre 2018

Preghiera per i Sacerdoti Santi (Dedicata specialmente a Fratel Gino Burresi – già in San Vittorino Romano, diffamato e calunniato in Vita).

Signore Gesù, Tu Hai Scelto tra di noi i Tuoi Sacerdoti e Li Hai Inviati, affinché Predicassero la Tua Parola e Operassero nel Tuo Santo Nome.
Per il Dono Così Grande per la Tua Chiesa, Ricevi la nostra Lode e il nostro Umile Ringraziamento. Ti Preghiamo di ColmarLi col Fuoco del Tuo Amore, affinché il Loro Sacerdozio Riveli la Tua Presenza nella Chiesa. 
Siccome Loro Sono vasi d’argilla, Preghiamo Che la Tua Forza Pervada le Loro debolezze.
Non Permettere Che vengano schiacciati nelle Loro prove, benché umiliati, derisi e calunniati.

Fa’ Che nei Loro dubbi non Si abbandonino mai alla disperazione, non cedano alle tentazioni, che non si sentano abbandonati nelle Persecuzioni.
Ispirali nella Preghiera, affinché ogni Giorno Vivano il Mistero della Tua Morte e Risurrezione.
Nei mo...

Leggi di più

Preghiera per un’Ammalata  (e per Tutti gli Ammalati).

O Cristo, Medico dei Corpi e delle Anime
Veglia sulle Creature Infermi e Sofferenti,
Avendo Particolare Cura di una nostra Sorella,
Natalina, oggi caduta Ammalata;
e, Come il Buon Samaritano, Versa sulle sue Ferite
l’Olio della Consolazione e il Vino della Speranza.

Con Grazia Sanante del Tuo Spirito
Illumina la Difficile Esperienza della Malattia e del Dolore,
perché Sollevata nel Corpo e nell’Anima
Questa Sorella si unisca a tutti noi nel Rendimento di Grazie
al Padre delle Misericordie.

Tu Vivi e Regni nei Secoli dei Secoli.
Amen.

______________________

Il Segno della Croce

Gesù (sulla fronte)
la Croce (sul petto)
della Vittoria sul male (spalla sinistra)
e della Salvezza (spalla destra)

______________________

Requiem

L’Eterno Riposo Dona a Tutti i Defunti Presenti e Passati del mond...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno lunedì 17 settembre 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

All’Evoluzione della Terra, Prevista dal Padre Onnipotente sin dall’Inizio della Creazione. Per Grazia Ricevuta.

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

All’improvviso, cap...

Leggi di più