Archivio giornaliero 27 Luglio 2019

Preghiera dal Cuore (Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio).

 

 

“Più numerosi dei capelli del mio capo sono coloro che mi odiano senza ragione.

Sono potenti i nemici che mi calunniano: quanto non ho rubato, io dovrei restituire? Per Te io Sopporto l’insulto e la vergogna mi copre la Faccia; sono un estraneo per i miei Fratelli, un forestiero per i Figli di mia madre.

Poiché mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono su di me gli oltraggi di chi Ti insulta.

Ma io Innalzo a Te la mia Preghiera, Signore Gesù – Cristo del Padre, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio Delegato al Nuovo Mondo”.

 

Leggi di più

Avviso ai “naviganti” (riceviamo e pubblichiamo).

…. una volta, a Scienze della Comunicazione insegnavano a relazionarsi col Prossimo, ponendo in campo quegli accorgimenti atti a render gradito il solo leggere una lettera.

Eppure, nonostante tutto, anche coloro che non frequentarono granché le scuole impararono dalla Vita come comportarsi nella società, assumendo via via atteggiamenti sempre più consoni alle circostanze.

Infatti, nello scrivere ad una persona di riguardo, le lettere venivano controllate almeno dieci volte, prima d’essere spedite, verificando che gli articoli e – a volte, i pronomi rivelassero il riguardo per la persona interloquita! Parimenti, nel far visita ad una figura “importante”, l’abito migliore veniva tirato fuori dall’armadio o finanche acquistato ex novo, in caso di indisponibilità.

Tornand...

Leggi di più

Mario Cerciello Rega: R.i.P..

 

 

 

… a nessuno venga in mente di stupirsi, poiché il mondo ha perso il Cuore e la Vita di un Carabiniere – Come Quella di tutti gli altri addetti alla Sicurezza, è purtroppo in grave pericolo, ogni giorno.
Questa Creatura, dal volto buono e dal riferito Animo Nobile, non E’ Davvero Morta, ma Vive Ora una Dimensione Diversa dalla nostra, Trovandosi al Cospetto della Divina Misericordia del Cristo di Dio, Che Ne Consolerà l’Anima, Provvedendo – altresì, ai Congiunti ancora in Terra.
Con i Defunti d’Ogni Tempo, Riposi in Pace.

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 27 luglio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Alla Divina Sapienza di Gesù Cristo, Che Accogliamo con Sincero e Rispettoso Amore! Per Grazia Ricevuta.

Immagine correlata

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 Immagine incorporata

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.


Immagine incorporata

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamen...

Leggi di più