Archivio giornaliero 6 Agosto 2019

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

 

…. Quando Egli Salirà al Tempio della Citta del Sangue dei Martiri Cristiani, E’ Scritto, sarò Umilmente al Suo Seguito, poiché delle Sue Personali Cose m’Occuperò!

Leggi di più

Le mediocrità dei social!

Con l’avvento dei social – come noto, molte Creature sono uscite dalla solitudine Interiore, proiettandosi verso un mondo pressoché sconosciuto, ma pseudo-avvincente al punto da far dimenticare loro il Vero Spirito della Missione Comunicativa! Infatti, nell’immaginario collettivo l’entrare in contatto con il virtuale fa sentire forti i deboli, sicuri gli indecisi e chissà cos’altro.

Se tornassero coi piedi in Terra, alcuni soggetti capirebbero che il Pianeta è ormai infestato da tanti poveri disgraziati, alla spasmodica e robotica ricerca d’una irreale Serenità, quasi che i problemi giungessero dall’esterno, mentre albergano – in Realtà, negli Animi miseri e occupati dallo scomodo inquilino, il demonio, sempre pronto – quest’ultimo, ad approfittar delle umane debolezze e dell...

Leggi di più

Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 06 agosto 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

Al Cuore Misericordioso del Divin Maestro Gesù, Davanti al Quale si pieghi ovunque ogni ginocchio! Per Grazia Ricevuta.

Immagine correlata

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 Immagine incorporata

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.


Immagine incorporata

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Predile...

Leggi di più