Archivio giornaliero 6 Dicembre 2019

Messaggio di Gesù – ad una Creatura della Terra, Venerdì 06 dicembre 2019 (2026) A.D..

 

 

 

“Politici di tutto il Globo, dividete subito con chi avete ridotto alla Povertà le vostre ricchezze rubate! Epuloni schifosi, pagate profumatamente le vostre amanti, mentre il Mio Popolo langue, Vivendo di stenti.   Vi riunite e come uccelli rapaci deliberate leggi in vostro favore, camuffandole sotto l’altruismo.   C’è chi si arricchisce scrivendo in continuazione libri pieni di parole che non servono a niente. Il Trionfo della Mia Giustizia Eliminerà ogni traccia di ingiustizia e per voi iniqui incalliti è la fine: non sarà, ma è!  C’è chi riderà di Queste Mie Parole, ma Sento già il loro Pianto disperato”.  (Il Re dei re).

Leggi di più

Riflessioni dello Spirito! (Riceviamo e pubblichiamo).

 
… molti dicono di Essere – ma non sono, di Sapere – ma non sanno, di Sentire – ma non odono! Perché tutto questo, o Signore? Ed Egli Rispose: “I Figli del Tempo sono Ora pochi, giacché il mondo li ha corrotti, allontanandoli dal Mio Spirito, Ch’E’ in Alto Sì per tutti, ma da non molti Notato”.
Leggi di più

Preghiera di Salvezza!

O Signore Gesù, in Questo Triste Tempo di Sofferenze, Volgi a me il Tuo Amorevole Sguardo e Accogli la mia richiesta d’Aiuto, Che Sgorga Direttamente dal Cuore.

Figlio dell’Uomo, proprio a causa della mia incapacità a gestire i Doni Elargitimi dal Padre Onnipotente, ho recato grave danno alla mia Anima, a Suo Tempo Scesa in Terra per Volere del Creato e per Contribuire alla Sua Evoluzione.

Oggi – Cristo di Dio, consapevole della mia fragilità e per il Bene Che Ti voglio, Desidero Ardentemente Esser Privato del mio Libero Arbitrio, rimettendo alla Tua Divina Misericordia ogni mio passo quaggiù, presente e futuro; Sol Così facendo – o Agnello Prediletto, potrò Sperare di Salvarmi Davvero un Giorno, comunque Grazie alla Permissione ed al Perdono Che Vorrai Valutare di Accordarmi.

Leggi di più