Acrilammide, la sostanza cancerogena è nei cibi più consumati – (La Benedizione del Cibo: www.anadimionlus.it)

Gli alimenti più diffusi nelle nostre tavole potrebbero contenere una sostanza nociva.    Si tratta dell’acrilammide, una sostanza che si forma negli alimenti amidacei durante la cottura ad alte temperature come frittura, cottura al forno e alla griglia e anche durante i processi di trasformazione industriale a oltre 120° C e bassa umidità.    Il suo consumo va monitorato poiché in grado di aumentare il rischio di mutazioni genetiche e tumori.

(Fonte: milleunadonna/Tiscali News).

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

Leave a reply