Categoria In Primo Piano

La Scala della Vita!

 

….. le genti della Terra avranno innanzi Tempi assai difficili, prima di raggiungere le Agognate Beatitudini, poiché la Grande Tribolazione – iniziata già con la Venuta al mondo di ognuno, si esprimerà mediante la dura salita nella Scala della Vita.
La Selezione Naturale E’ paradossalmente Scritta nel DNA dei Figli di quaggiù, ma pochi Giungeranno al Celeste Obiettivo – al Salto Quantico, Ch’E’ la Grazia del Cristo di Dio, e null’altro.
Benedetto Sia chi – sdraiato al suolo e col volto nella polvere, rinnegherà sé stesso e le insidie del principe del mondo, Ringraziando l’Onnipotente Padre per Ogni Attimo Concesso di Questa pur compromessa Esistenza.
Shalom.

Leggi di più

La Rivelazione!

La Vergine Specificò Quanto già nell’Apocalisse di Giovanni, Ch’E’ poi la Rivelazione dei Misteri del Creato.
Il Signore Onnipotente Piegò la superbia dell’Allora Suo Popolo Eletto, Cui Promise – però, Strabilianti Sofferenze, ma anche Gioie.
Ed E’ per Questo Che Nacque in Roma un Fanciullo Speciale, proprio nel Suo Riconosciuto Centro, perché la Parola dell’Altissimo non Potrà mai Venir Meno.
Il Vescovo bianco E’ Strumento del Grande Cambiamento, l’Umano Servo Delegato al Ridimensionamento della Chiesa Che Fu del Cristo, oggi triste covo di non poche iniquità.
Gli pseudo-consacrati ed i laici detrattori sono all’opera, guidati dalle mostruose mani del demonio, ma gli Arcangeli non Dormono e la Divina Ira Incombe sulle Creature dell’Intero Mondo.
I Cuori in Ascolto Intendano.

Leggi di più

Ferdinando Imposimato – Riposa in Pace.

 

 

Un Altro Amico per Bene Torna alla Casa del Padre Celeste: buon Viaggio, Caro Ferdinando, e Grazie per la Tua non comune Onestà.

Leggi di più

01 gennaio 2018 (Maria – Madre di Dio).

 

 

Con i Tempi che corrono, non c’è da star troppo allegri, ma auguriamo a tutti Pace e Serenità, nella Grazia del Signore.

Leggi di più

Notizie dal mondo!

 

 

A breve, pubblicheremo la folta e documentata corrispondenza tra un’associazione pro handicap e terza età ed un equivoco soggetto italiano, poi smascherato durante un ennesimo miserrimo tentativo di appropriarsi – con destrezza e con l’inganno, di un bene altrui.
Prestiamo quindi attenzione ai lupi travestiti da Agnelli, anche se apparentemente buoni e inclini al Prossimo, poiché il loro Animo è inquinato dal denaro e dalla vanagloria, benché il Cielo – a Volte ed in Terra, Abbia già Comminato loro delle pur Evidenti Punizioni psico-fisiche.

Leggi di più

Riflessione.

 

Non tutti son quaggiù in grado di comprendere gli Stati d’Animo altrui, men che meno quando nei Cuori del mondo confliggono Spirito e materia! E’ Giunta quindi l’Ora di Fare il Grande Salto, di Avvicinarci cioè a Dio, Che Saprà Riordinar anche le umane Cose, Restituendo l’Originaria Serenità.

Leggi di più

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

Nel sonno – durante la Notte, vidi Padre Pio alla visita militare, con dei vestiti in mano, che teneva accostati al petto, mentre i medici – seduti innanzi, Lo esaminavano.
Avvertivo il Suo umano smarrimento, poiché timido ed in preda alla paura.
Avvicinatomi, Lo affiancavo, prendendo la Sua Mano destra nella mia sinistra, infondendoGli Coraggio e rincuorandoLo.
Destato, ripresi il normale svolgimento della Vita, quando pochi Giorni dopo un Amico – sorridendo, senza sapere e inaspettatamente, mi consegnò il congedo militare del Fraticello del Gargano
Ancora oggi, sento la Sua Gratitudine, per il modestissimo mio Aiuto.

 

 

 

Leggi di più

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

Dopo una giornata faticosa e stressante, guardavo comodamente seduta sul divano un film.
Ad un tratto, sento una Voce Maschile Che mi Dice Queste Testuali Parole: “Vi Lascio Anna”, in Maniera Chiara e Distinta. 
Rimango stupita e non comprendo il significato di Quelle Parole, Che ripeto per riuscire a capirne il senso, ma sono attonita, perché mi era apparso chiaro di aver ricevuto un Messaggio.
L’orologio segna la una e 32, mentre penso e ripenso a Quello Che – distintamente, ho udito, ma c’è qualcosa che mi sfugge e che non riesco ad afferrare, anche se ho la sensazione di non ricordare alcuni Importanti Dettagli uditi prima, si, prima di Quelle Parole! Subito dopo, mi sono recata nella mia stanza e – prima di mettermi a letto, ho preso una pillola che – però, mi è andata di traverso, ...

Leggi di più

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

Io Francesca Maria Saitta, in data 11 ottobre 2017 – alle ore 13,00 e guardando il Cielo, noto che le Nuvole formano – in maniera nitida e chiara, il nome “Anna”.
Rimango esterrefatta e leggo e rileggo più volte il nome “Anna”, che rimane lì – fisso nel Cielo! Intuisco subito che è il nome di una Persona molto Speciale, che Vive in Roma.
Questa Persona si chiama Anna ed è per me il mio Angelo Custode, che mi è stata e mi è sempre vicina nei momenti più difficili della mia Vita, infondendomi coraggio e riprendendomi sempre nelle mie cadute.
Anna mi ha preso per mano e mi ha condotto lungo Percorsi Celesti a me sconosciuti, dove la mia Anima ha trovato Riposo e mi ha dato la Ricetta per Vivere la Vera Vita, Dove Gesù mi E’ Padre, Fratello e Amico, e la Dolcezza Infinita d...

Leggi di più

Io e Dio (Piero Infante).

Ve vojo riccontà ‘na Storia strana
Che m’è successa propio l’artra settimana

Camminavo pe’ r vialone davanti alla Chiesa der paese
quanno ‘na strana voja d’entrà me prese

Sia chiaro non so mai stato un Cristiano praticante
se c’era un matrimonio, se vedevamo al ristorante

Ma me so sentito come se Quarcuno,
me Dicesse: “dai entra, nu’ c’è nessuno”

Un misto de voja e paura m’aveva preso
ma ‘na vorta dentro, restai sorpreso

La Chiesa era vota, nun c’era nessuno
La voce che ho sentito era la mia, no de quarcuno

C’erano quattro panche e un vecchio Crocifisso de nostro Signore
“Guarda te se a chiamamme E’ Stato er Creatore”

Me gonfiai er petto e da sbruffone gridai: “ So passato pè un saluto”
Quanno na Voce me Rispose: ”mo sei entrato, nu fa lo scemo...

Leggi di più