Categoria In Primo Piano

Gli Ultimissimi Tempi!

 

 

Anna Vi Esorta a:

 

  • Consacrare ogni giorno le nostre Famiglie al Cuore Immacolato di Maria, nostro Rifugio;
  • tenere “Pronte in casa” le Candele Benedette;
  • Suffragare le Anime del Purgatorio Abbandonate, perché nel Momento triste dei terribili Eventi ci Aiuteranno a non aver Paura.
Leggi di più

(Rivelazioni) – Giovanni 8,21-30

21 Di Nuovo, Gesù Disse Loro: «Io Vado e voi Mi cercherete, ma morirete nel vostro peccato. Dove Vado Io, voi non potete venire».

22 Dicevano allora i Giudei: «Forse Si ucciderà, dal momento Che Dice: Dove Vado Io, voi non potete venire?».

23 E Diceva Loro: «Voi siete di quaggiù, Io Sono di Lassù; voi siete di questo mondo, Io non Sono di questo mondo.

24 Vi Ho Detto Che morirete nei vostri peccati; se infatti non Credete Che Io Sono, morirete nei vostri peccati».

25 Gli dissero allora: «Tu Chi Sei?». Gesù Disse loro: «Proprio Ciò Che vi Dico.

26 Avrei Molte Cose da Dire e da Giudicare sul vostro conto; ma Colui Che Mi Ha Mandato E’ Veritiero, ed Io Dico al mondo Le Cose Che Ho Udito da Lui».

27 Non capirono Che Egli Parlava loro del Padre.

28 Disse allora Gesù: «Qu...

Leggi di più

Dalla cella del Buon Consiglio – “Rivelazioni Celesti”.

 

… per Grazia e nel Cuore, io di Te Venni Informato dallo Spirito, mentre son qui ora seduto, che attendo la Rivelazione dell’Era Nuova!

 

 

_______________________________

 

 

… through Grace and in the Heart, I of You Were Informed by the Spirit, while I am sitting here now, that I await the Revelation of the New Age!

Leggi di più

Rivelazioni dello Spirito (Riceviamo e pubblichiamo).

 
 
… il mondo Era Stato Chiamato a ServirTi in Umiltà, ma i superbi Figli del Popolo Che Fu di Dio – agevolati persino dai presunti ministri Tuoi, preferirono seguire il principe della menzogna, l’accusatore per definizione; e Tu ScegliesTi i terreni Fedeli all’Eterna Parola – o Benedetto Cristo del Puro e Universale Amore, Giungendo infine qui, nella Casa Che la Madre Tua Scelse per la Rivelazione Celeste, poiché Così Doveva Essere, nonostante gli inutili protagonismi di quelle genti che – pur di Voi parlando, poi falsamente scrissero.
Leggi di più

Riflessioni dello Spirito!

 

 

 

Con la Nascita al mondo Ha per tutti inizio il non facile Calvario della Vita, Fatto di Passaggi Esistenziali e Riflessioni dello Spirito, Sensazioni Ispirate ai Cuori in Ascolto dalla Costante Presenza Salvifica del Cristo di Dio.

Leggi di più

La Terra trema!

 

 

 

….. franano le certezze del mondo e con esse gli stolti progetti dei suoi diabolici occupanti!

Leggi di più

Testimonianza (Riceviamo e pubblichiamo).

“Durante un Sonno assai profondo, mi ritrovai improvvisamente pronto a uscir di casa, quasi furtivamente, con indosso un Saio francescano, con il cappuccio! Ad un tratto, accedendo nella prima Mattinata ad un padiglione dell’ospedale Umberto I di Roma, nell’attraversare una corsia con ai lati i letti occupati dai malati, mi avvedevo della presenza alle mie spalle del Fraticello del Gargano – padre Pio da Pietrelcina, Che con me Benediceva tutti i pazienti là ricoverati; questi ultimi – senza esitazione alcuna e ormai Guariti, saltavano giù dai rispettivi giacigli, lasciando in fretta i reparti con indosso ancora il pigiama, portando in mano via i vestiti.
Il personale del nosocomio, invece di Gioire per Tali Eventi Miracolosi, appariva disperato e smarrito, temendo di av...

Leggi di più

Geremia 17,5-8.

 
 
 
 
“Maledetto l’uomo che Confida nell’uomo, che pone nella carne il suo sostegno e dal Signore si allontana il suo Cuore.
Egli sarà come un tamerisco nella steppa, Quando Viene il Bene non Lo vede; dimorerà in luoghi aridi nel deserto, in una Terra di salsedine, dove nessuno può Vivere.
Benedetto l’uomo che Confida nel Signore e il Signore E’ Sua Fiducia.
Egli è come un Albero Piantato lungo l’Acqua, verso la corrente stende le Radici; non teme quando viene il caldo, le sue foglie rimangono verdi; nell’anno della siccità non intristisce, non smette di produrre i suoi Frutti”.
Leggi di più

Umiltà, Umiltà e Umiltà (Matteo 23)

Allora Gesù Si Rivolse alla folla e ai Suoi Discepoli Dicendo: «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Quanto vi dicono, fatelo e osservatelo, ma non fate secondo le loro opere, perché dicono e non fanno.
Legano infatti pesanti fardelli e li impongono sulle spalle della gente, ma loro non vogliono muoverli neppure con un dito. 
Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dagli uomini: allargano i loro filattèri e allungano le frange; amano posti d’onore nei conviti, i primi seggi nelle sinagoghe e i saluti nelle piazze, come anche sentirsi chiamare “rabbì” dalla gente.
Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché Uno Solo E’ il vostro Maestro e voi siete tutti Fratelli.
E non chiamate nessuno “padre” sulla Terra, perché Uno Solo E’ il Padre vostro, ...

Leggi di più

La giustizia terrena e la Resa dei Conti!

 

 

 

 

Il Signore Ha Detto di “Pregare per la giustizia terrena e per i magistrati onesti e fedeli ai Valori, poiché il Tempo Stringe“.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini dei magistrati innanzi al Papa

 

Leggi di più