Esortazione (Riceviamo e pubblichiamo).

 

 

…… Quando i Malati Stanno per “Tornare a Casa”, il Giusto Invia Loro il Suo Puro Amore, onde PredisporLi al “Grande Viaggio”.
Non E’ Facile Comprender Ciò, presi come siamo dai dubbi e dalla materialità di quaggiù, ma E’ Necessario Abbandonarsi alla “Magia dell’Oltre”, a Quel Che Solo ai Cuori in Ascolto E’ Concesso Udire, evitando – Così, di soppesar le Cose del Cielo con la sola ed ormai inutile bilancia umana.