Gli Ultimi Tempi: Santo Natale 2019.

 

 

Gioele 2:23-32

23 Voi, Figli di Sion, Gioite, Rallegratevi nel Signore, vostro Dio, perché vi Dà la Pioggia d’Autunno in Giusta Misura, e Fa Scendere per voi la Pioggia, Quella d’Autunno e Quella di Primavera, Come Prima.

24 Le aie saranno piene di Grano, i tini traboccheranno di Vino e d’Olio.

25 «Vi Compenserò delle annate divorate dal grillo, dalla cavalletta, dalla locusta e dal bruco, il grande esercito che Avevo Mandato Contro di voi.

26 Mangerete a sazietà e Loderete il Nome del Signore, vostro Dio, Che Avrà Operato per voi Meraviglie, e il Mio Popolo non sarà mai più coperto di vergogna.

27 Conoscerete Che Io Sono in Mezzo a Israele, Che Io Sono il Signore, vostro Dio, e non ce N’È nessun altro; e il Mio Popolo non Sarà mai più coperto di vergogna.

 

At 2:1-21; Lu 21:25-28

28 «Dopo Questo, Avverrà Che Io Spargerò il Mio Spirito su ogni persona: i vostri Figli e le vostre Figlie Profetizzeranno, i vostri Vecchi Faranno dei Sogni, i vostri Giovani Avranno delle Visioni.

29 Anche Sui Servi e sulle Serve, Spargerò in Quei Giorni il Mio Spirito.

30 Farò Prodigi nei Cieli e sulla Terra: Sangue, Fuoco, e Colonne di Fumo.

31 Il Sole Sarà Cambiato in tenebre, e la Luna in Sangue, Prima Che Venga il Grande e Terribile Giorno del Signore.

32 Chiunque Invocherà il Nome del Signore Sarà Salvato; poiché sul Monte Sion e a Gerusalemme Vi Sarà Salvezza, Come Ha Detto il Signore, Così Pure fra i Superstiti Che il Signore Chiamerà.

 

Salmi 65

Lode a Dio per la Sua Bontà

(De 12:5-12; Sl 132:13-16)(Sl 147; 144:13, ecc.)

1 Al Direttore del Coro. Salmo di Davide. Canto.  A Te Spetta la Lode, o Dio Che Dimori in Sion! A Te il Compimento delle Promesse.

2 A Te, Che Esaudisci la Preghiera, Verrà Ogni Creatura.

3 Mi opprime il Peso delle mie colpe, ma Tu Perdonerai i miei peccati.

4 Beato chi Sceglierai e Accoglierai, perché egli Abiti nei Tuoi Cortili! Noi ci Sazieremo dei Beni della Tua Casa, delle Cose Sante del Tuo Tempio.

5 Mediante Prodigi Tu ci Rispondi, nella Tua Giustizia, o Dio della nostra Salvezza, Speranza di Tutte le Estremità della Terra e dei Mari lontani.

6 Con il Suo Vigore Egli Rese Saldi i Monti, CingendoSi di Potenza.

7 Egli Placa il Fragore dei Mari, il Fragore dei Loro Flutti, e il tumulto dei Popoli.

8 Gli abitanti delle estremità della Terra tremano Davanti ai Tuoi Prodigi; Tu Fai Sgorgare Canti di Gioia dall’Oriente all’Occidente.

9 Tu Percorri la Terra e La Irrighi, La Fai Produrre Abbondantemente.  I Ruscelli di Dio Sono Pieni d’Acqua; Tu Procuri agli uomini il Grano, Quando Prepari Così la Terra;

10 Tu Irrighi i Suoi Solchi, Ne Pareggi le Zolle, L’Ammorbidisci con le Piogge, Ne Benedici i Germogli.

11 Tu Coroni l’Annata con i Tuoi Benefici, e Dove Passa il Tuo Carro Stilla il Grasso.

12 Esso Stilla sui Pascoli del Deserto, e i Colli Sono Adorni di Gioia.

13 I Pascoli Si Rivestono di Greggi e le Valli Si Coprono di Frumento; Essi Prorompono in Grida di Gioia e Cantano.

 

2Timoteo 4:6-8

Paolo Prevede la Sua morte; Ultime Raccomandazioni

Fl 1:20-23; 1Gv 2:28 (1Ti 1:19-20; Eb 10:26-27)(Mt 10:17-20; Gr 15:20-21; Gd 24-25)

6 Quanto a me, io sto per essere Offerto in Libazione, e il Tempo della mia Partenza E’ Giunto.

7 Ho Combattuto il Buon Combattimento, ho Finito la Corsa, ho Conservato la Fede.

8 Ormai mi E’ Riservata la Corona di Giustizia Che il Signore, il Giusto Giudice, mi Assegnerà in Quel Giorno; e non solo a me, ma anche a Tutti Quelli Che Avranno Amato la Sua Apparizione.

 

2Timoteo 4:16-18

16 Nella mia prima Difesa nessuno si è trovato al mio fianco, ma tutti mi hanno abbandonato; ciò non Venga loro Imputato!

17 Il Signore però mi Ha Assistito e mi Ha Reso Forte, affinché per mezzo mio il Messaggio Fosse Proclamato e Lo Ascoltassero tutti i pagani; e Sono Stato Liberato dalle fauci del leone.

18 Il Signore mi Libererà da ogni azione malvagia e mi Salverà nel Suo Regno Celeste.

A Lui Sia la Gloria nei Secoli dei Secoli. Amen.

 

Luca 18:9-14

Il fariseo e il pubblicano

Pr 28:9, 13; 30:12-13; Gm 4:6, 9-10; 1P 5:5-6

9 Disse ancora Questa Parabola per certuni che erano persuasi di essere giusti e disprezzavano gli altri:

10 «Due uomini salirono al Tempio per Pregare; uno era fariseo, e l’altro pubblicano.

11 Il fariseo, stando in piedi, Pregava Così Dentro di sé: “O Dio, Ti Ringrazio Che io non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri; neppure come questo pubblicano.

12 Io Digiuno due volte la settimana; pago la decima su tutto quello che possiedo”.

13 Ma il pubblicano se ne stava a distanza e non osava neppure alzare gli occhi al Cielo; ma si Batteva il petto, dicendo: “O Dio, Abbi Pietà di me, peccatore!”.

14 Io vi Dico Che questo tornò a Casa sua Giustificato, piuttosto che quello; perché chiunque s’innalza Sarà Abbassato; ma chi si Abbassa Sarà Innalzato».

 

Risultati immagini per gif separatori animati

 

Ultime dal Cielo: Chiesa dell’Immacolata Concezione – Roma, 19 aprile 2009 A.D.

“La Divina Misericordia”

 

 

il Giusto Re Ha oggi Detto:  “Per Quanto fai nel Mio Nome, e per coloro che a Me hai Riavvicinato, ti Prometto – figlio Mio, Che Verrò a Prelevarti – nel momento della Dipartita, Insieme alla Mia Santa Madre, Maria Sostenitrice della Divina Misericordia, Che vedi Lì – col mondo sotto i Piedi! Concederò Questo Privilegio anche alla tua mamma terrena che, per le Preghiere Ottenute, è uscita dal Purgatorio dopo 21 anni dei vostri.

Non smettete di Richiedere le Mie Indulgenze, poiché avrete Bisogno sempre più del vostro Salvatore, Che molto Soffre per Quanto Vede.

Tutto Andrà al Suo Posto, ogni cosa malvagia Restituirò a satana.

Molto Mi Hanno Toccato le tue Esortazioni affinché persino il demonio – ormai divorato dai suoi stessi seguaci, si Pentisse, tornando a Supplicare il Sommo Vertice dell’Infinito, il Nostro Padre Onnipotente.

Anche per Questo, non Abbandonerò gli uomini di Buona Volontà, affinché – con la Misericordia del Perdono, Trionfino l’Amore e la Passione per il Bene Vero, la Vibrazione del Creato.

La Terra Cambierà Volto e – Come Già Dissi, i Fanciulli Cresceranno Solo alla Luce del Raggio di Dio, poiché Così Sta Scritto.

Hai molto parlato di Me, Divulgando Cose Che il Padre Aveva Permesso di Rivelarti; ma non preoccuparti se alcuni non hanno Creduto – e se molti non Crederanno ancora, giacché non è affar tuo – ma loro! Ed Io, per Questo tuo Fare – Ho Perdonato, Portando le tue Lacrime nel Mio Cuore! Le Anime Sante Stanno Tornando a Me, Una ad Una: vi Amano Tanto, Così Come Grate Sono per non averLe coLà Dimenticate.

Come Io Benedico voi, Benedite tutto quel che incontrerete, non trascurando di RaccomandarMi di Purificare anche il Cibo che mangerete, ormai veicolo d’ogni male.

Io Sono!”.

 

Risultati immagini per gif separatori animati

 

 

Preghiera dal Cuore

(Atto di Amorevole Umiliazione ai Piedi della Santa Croce – in Ginocchio)

 

 

 

“Più numerosi dei Capelli del mio capo sono coloro che mi odiano senza ragione.

Sono potenti i nemici che mi calunniano: quanto non ho rubato, io dovrei restituire? Per Te io Sopporto l’insulto e la vergogna mi copre la faccia; sono un estraneo per i miei Fratelli, un forestiero per i Figli di mia madre.

Poiché mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono su di me gli oltraggi di chi Ti insulta.

Ma io Innalzo a Te la mia Preghiera, Signore Gesù – Cristo del Padre, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, Rispondimi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio Delegato al Nuovo Mondo”.