Il Santo Vangelo del Giorno di Avvento Domenica 10 dicembre 2017 (2024) A.D. – Vieni, Amato Signore Gesù!

 

 

Alla Beata Vergine Maria di Loreto, la Cui Splendida Casa Viaggiò nel Cielo – Portata dagli Angeli, per Ordine di Colui Che E’! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

 

In Principio Era il Verbo, il Verbo Era Presso Dio e il Verbo Era Dio. Egli Era in Principio Presso Dio: Tutto E’ Stato Fatto per Mezzo di Lui, e senza di Lui niente E’ Stato Fatto di Tutto Ciò Che Esiste. In Lui Era la Vita e la Vita Era la Luce degli uomini; la Luce Splende nelle tenebre, ma le tenebre non L’hanno accolta. Venne un Uomo Mandato da Dio e il Suo Nome Era Giovanni. Egli Venne Come Testimone per Rendere Testimonianza alla Luce, perché tutti Credessero per Mezzo di Lui. Egli non Era la Luce, ma Doveva Render Testimonianza alla Luce. Veniva nel mondo la Luce Vera, Quella Che Illumina ogni uomo. Egli Era nel mondo, e il mondo Fu Fatto per Mezzo di Lui, eppure il mondo non Lo riconobbe. Venne Fra la Sua gente, ma i Suoi non L’hanno accolto. A quanti però L’hanno accolto, Ha Dato Potere di Diventare Figli di Dio: a quelli che Credono nel Suo Nome, i quali non da Sangue, né da volere di carne, né da volere di uomo, ma da Dio Sono Stati Generati. E il Verbo Si Fece carne e Venne ad Abitare in Mezzo a noi; e noi vedemmo la Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. Giovanni Gli Rende Testimonianza e Grida: “Ecco l’Uomo di Cui io dissi: Colui Che Viene Dopo di me mi E’ Passato Avanti, perché Era Prima di me”. Dalla Sua Pienezza noi tutti Abbiamo Ricevuto e Grazia su Grazia. Perché la Legge Fu Data per Mezzo di Mosè, la Grazia e la Verità Vennero per Mezzo di Gesù Cristo. Dio nessuno L’ha mai visto: Proprio il Figlio Unigenito, Che E’ nel Seno del Padre, Lui Lo Ha Rivelato. (Gv 1, 1-18).

 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Accompagnati dal Santo Vangelo del Giorno di Domenica e dalla Festa della Beata Vergine Maria di Loreto, prendiamo ulteriormente atto che V’E’ Necessità di Pregare per le nostre Anime, poiché i Cuori Son Diventati superbi e di pietra, intrisi di rabbia e rancore per quanto ci accorgiamo d’esser divenuti, senza avere – però, l’Umiltà di riconoscere i nostri limiti e chiedere – quindi, Perdono al Signore e al Prossimo! Infatti, sovente capita dì imbattersi in Creature che mescolano il Sacro col profano, scatenando ira e lotte per le umane banalità, ponendo la Fede in Gesù alla stregua delle puerili convinzioni terrene, quasi queste ritemprassero lo Spirito. Certo è che dobbiamo considerare i Doni Elargiti all’uomo dal Creatore, non potendo tuttavia ritenere chiunque in grado di comprendere, giacché mediocri nell’applicazione del pensiero e intrisi dei 7 vizi capitali, pur inconsapevolmente, benché di maligna derivazione. Preghiamo insieme la Divina Misericordia, perché Voglia Assistere i Figli stolti che – presi dall’onnipotenza delirante, non si avvedono che il demonio ha scavato un profondo solco in seno al loro petto.

 

 

 

 

 

 

 

Grotta della "Vergine della Rivelazione" alle Tre Fontane di Roma.

Grotta della “Vergine della Rivelazione” alle Tre Fontane di Roma.

 

 

 

stelle (11)

 

 

 

Messaggio dalla Vergine degli Ultimi Tempi

(09 dicembre 2009)

 

 

 

 

 

Figli Miei, Sono a voi per Chiedervi di Dare Molta Importanza all’Unione Familiare, Sostenuta soprattutto dalla Preghiera Quotidiana dei Genitori che oggi, troppo distratti, tendono a dare ai propri Figli solo cose di natura materiale. Il vostro Compito E’ Importantissimo nella Vita dei vostri Figli Che vi Sono Stati Affidati Come Espressione dell’Amore e della Fiducia di Dio. Siate Degni di Questo Dono, facendo Tutto Quello Che vi E’ Congeniale per Diventare dei Buoni Esempi sulla Scia della Famiglia di Nazareth. I Tempi Che Vivete Sono di grande dispersione a causa delle false luci che accecano soprattutto i più Giovani. Pensate Che Molto Dipende dal vostro Compito, Che vi E’ Stato Assegnato un Giorno e del Quale Dovrete Rendere Conto a Dio. La Mia Presenza E’ Costante nel Cuore delle Mamme, perché Sono Quelle Che Vivono in Modo Più Diretto l’Amore Vero, Che E’ Unico ed Insostituibile, Come Una ed Insostituibile E’ la Famiglia, Quella Sorretta dalla Presenza Quotidiana di Dio. Vi Benedico, Figli Miei, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

Geremia 18, 19-23

19 PrestaMi Ascolto, Signore, e Odi la voce dei Miei avversari. 20 Si rende forse male per Bene? Poiché essi hanno scavato una fossa alla Mia Vita. RicordaTi Quando Mi Presentavo a Te, per Parlare in loro Favore, per Stornare da loro la Tua Ira. 21 Abbandona perciò i loro Figli alla fame, Gettali in potere della spada; le loro Donne restino senza Figli e Vedove, i loro uomini siano colpiti dalla morte e i loro Giovani uccisi dalla spada in battaglia. 22 Si odano grida dalle loro case, Quando Improvvisa Tu Farai Piombare su di loro una torma di briganti, poiché hanno scavato una fossa per catturarMi e hanno teso lacci ai Miei Piedi. 23 Ma Tu Conosci, Signore, ogni loro progetto di morte Contro di Me; non Lasciare Impunita la loro iniquità e non Cancellare il loro peccato dalla Tua Presenza. Inciampino alla Tua Presenza; al Momento del Tuo Sdegno Agisci Contro di essi!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

 
 
 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

O Signore, Quel Che poi Avverrà altro non Sarà Che il Normale Susseguirsi della Vita, coi Suoi Cambiamenti e Assetti. A noi spetta – però, di pensare alla Purezza dello Spirito, affinché Tu ci Possa Trovar Pronti a sedere alla Magnifica Tavola Reale, Imbandita a Festa per il Grande Giorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Vangelo

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattinostelle (11)

Signore Gesù Cristo, Luce Vera, all’Inizio di Questo Nuovo Giorno Ti Chiediamo di Illuminare i nostri Cuori, in Modo Che Sappiamo Accogliere la Tua Misericordia Verso noi tutti e, Docili alla Tua Chiamata, ci mettiamo con Gioia – Come Maria Tua Madre e l’Apostolo Matteo – al Servizio del Tuo Progetto di Salvezza. Tu Che Regni nei Secoli dei Secoli.  Amen.

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 40,1-5.9-11)stelle (11)

«Consolate, Consolate il Mio Popolo – Dice il vostro Dio –.Parlate al Cuore di Gerusalemme e Gridatele Che la sua Tribolazione E’ Compiuta, la sua colpa E’ Scontata, perché ha Ricevuto dalla Mano del Signore il doppio per tutti i suoi peccati». Una voce Grida: «Nel Deserto Preparate la Via al Signore, Spianate nella Steppa la Strada per il nostro Dio. Ogni Valle sia Innalzata, ogni Monte e ogni Colle siano Abbassati; il Terreno Accidentato si Trasformi in Piano e quello Scosceso in Vallata. Allora Si Rivelerà la Gloria del Signore e tutti gli uomini insieme La Vedranno, perché la Bocca del Signore Ha Parlato». Sali su un Alto Monte, Tu Che Annunci Liete Notizie a Sion! Alza la Tua Voce con Forza, Tu Che Annunci Liete Notizie a Gerusalemme. Alza la Voce, non Temere; Annuncia alle Città di Giuda: «Ecco il vostro Dio! Ecco, il Signore Dio Viene con Potenza, il Suo Braccio Esercita il Dominio. Ecco, Egli Ha con Sé il Premio e la Sua Ricompensa Lo Precede. Come un Pastore Egli Fa Pascolare il Gregge e con il Suo Braccio Lo Raduna; Porta gli Agnellini sul Petto e Conduce Dolcemente le Pecore Madri».  Parola di Dio.

Salmo 84stelle (11)

Ascolterò Che Cosa Dice Dio, il Signore: Egli Annuncia la Pace per il Suo Popolo, per i Suoi Fedeli. Sì, la Sua Salvezza E’ Vicina a chi Lo Teme, perché la Sua Gloria Abiti la nostra Terra. Amore e Verità S’Incontreranno, Giustizia e Pace Si Baceranno.  Verità Germoglierà dalla Terra e Giustizia Si Affaccerà dal Cielo. Certo, il Signore Donerà il Suo Bene e la nostra Terra Darà il Suo Frutto; Giustizia Camminerà Davanti a Lui: i Suoi Passi Tracceranno il Cammino.

Dalla Seconda Lettera di San Pietro Apostolo (2Pt 3,8-14)stelle (11)

Una Cosa non dovete Perdere di Vista, Carissimi: Davanti al Signore un Solo Giorno E’ Come mille Anni e mille Anni Come un Solo Giorno. Il Signore non Ritarda nel Compiere la Sua Promessa, anche se alcuni parlano di lentezza. Egli invece E’ Magnanimo con voi, perché non Vuole che alcuno si perda, ma che tutti abbiano Modo di Pentirsi.  Il Giorno del Signore Verrà come un ladro; allora i Cieli Spariranno in un Grande Boato, gli Elementi, Consumati dal Calore, si Dissolveranno e la Terra, con tutte le sue opere, Sarà Distrutta. Dato che tutte queste cose dovranno Finire in questo modo, quale deve essere la vostra Vita nella Santità della Condotta e nelle Preghiere, mentre Aspettate e Affrettate la Venuta del Giorno di Dio, nel quale i Cieli in fiamme si Dissolveranno e gli Elementi Incendiati Fonderanno! Noi infatti, Secondo la Sua Promessa, Aspettiamo Nuovi Cieli e una Terra Nuova, nei Quali Abita la Giustizia.  Perciò, Carissimi, nell’Attesa di Questi Eventi, Fate di Tutto perché Dio Vi Trovi in Pace, senza colpa e senza macchia.  Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelostelle (11)

Alleluia, Alleluia. Preparate la Via del Signore, Raddrizzate i Suoi Sentieri! Ogni uomo Vedrà la Salvezza di Dio! Alleluia. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo Marco (Mc 1,1-8) stelle (11)

Inizio del Vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come Sta Scritto nel Profeta Isaìa: «Ecco, Dinanzi a Te Io Mando il Mio Messaggero: Egli Preparerà la Tua Via. Voce di Uno Che Grida nel Deserto: Preparate la Via del Signore, Raddrizzate i Suoi Sentieri», vi fu Giovanni, Che Battezzava nel Deserto e Proclamava un Battesimo di Conversione per il Perdono dei peccati.  Accorrevano a lui tutta la Regione della Giudea e tutti gli abitanti di Gerusalemme. E si facevano Battezzare da lui nel Fiume Giordano, Confessando i loro peccati.  Giovanni era Vestito di Peli di Cammello, con una Cintura di Pelle attorno ai fianchi, e Mangiava Cavallette e Miele Selvatico. E Proclamava: «Viene dopo di me Colui Che E’ più Forte di me: io non sono Degno di Chinarmi per Slegare i Lacci dei Suoi Sandali. Io vi ho Battezzato con Acqua, ma Egli Vi Battezzerà in Spirito Santo».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera stelle (11)

Viene la sera. Anche Questo Giorno si Sta per Compiere. Sì, perché il Tempo della Vita non Finisce, ma Si Compie. Così Ogni Giornata E’ un Tratto di Esistenza Che Giunge alla Meta. Provo a fermarmi un attimo in Silenzio per far mente locale, ripensando alle Cose Vissute, ai volti incontrati, le Azioni Compiute. Sono le cose, i volti e le azioni che Danno Senso al mio Vivere. Grazie per Questo Giorno, Signore. Ho cercato di Viverlo con Fede e di Vedere e Accogliere nelle situazioni, ma soprattutto nelle persone, un Segno della Tua Presenza. E’ Bello, sai, VederTi e ScopriTi Segretamente Come lo Sconosciuto Che Cammina con noi! Questo mi dà anche una Carica Forte per Essere Testimone, attraverso il mio modo di stare con la gente. Venendo la Sera Tutto Affido a Te e ti Chiedo Che Scenda su Tutti la Tua Misericordia e ci Doni di Riposare Sereni. Tu Che non Dormi mai perché, Risorto, Vivi e Vigili sull’Umanità per Tutti i Secoli dei Secoli. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

Leave a reply