Il Santo Vangelo del Giorno Domenica di Pentecoste 09 giugno 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Dedicato alla Divina Sapienza, perché Illumini Tutte le Creature Fedeli al Signore Gesù.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Spesso – in Questa nostra “strana Vita”, capita di imbattersi in Fratelli e Sorelle stolti al punto tale da porre sullo stesso piano Gesù Cristo e gli uomini, quasi che la Divinità Fosse Chiamata a Confrontarsi coi problemi creati proprio dagli abitanti di quaggiù, in barba ad ogni Salvifico Richiamo dall’Alto! Ciò sovente accade nelle insane forme di partecipazione alla Vita pubblica, quando le genti – ormai in preda alle insane sollecitazioni del demonio, confondono artatamente i Ruoli Stabiliti Sin dalla Nascita di ognuno, poiché l’Infallibile Signore – Ch’E’ il Creatore, Ebbe Modo di Prevedere ogni nostro pur minimo Passaggio sulla Terra, fatto salvo il Libero Arbitrio, Considerato sì Grande, ma malamente impiegato da noi Figli ingrati. Ora e per passare Degnamente a “Miglior Vita”, male non faremmo a rivedere in fretta le nostre bislacche convinzioni, giacché tutto ha inesorabilmente termine, anche se poi – presi come siamo dalla materia e a discapito dello Spirito, non ce ne accorgiamo. In Questa Domenica di Pentecoste, Pace e Bene a tutte le Creature di Buona Volontà.

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini di Gesù e Maria

 

 

 

 

Messaggio della Beata Vergine Maria
(per gli Eletti degli Ultimi Tempi – 09 settembre 2009)

 

 

 

 

“Figli Miei, Sono a voi per Indurvi a Riconoscere i Segni dei Tempi, Tempi dolorosi Che Esigono un Esame di Coscienza Che vi Porti a Rivedere Tutta la vostra Esistenza. Spesso la vostra Mente E’ attanagliata dal buio completo, che vi spinge verso direzioni e scelte sbagliate. Avete Bisogno di Aprire il Cuore a Dio e alla Sua Dottrina, perché Solo in Lui Potete Trovare Ciò Che E’ Giusto e Santo. Vi Invito, Figli Miei, ad Orientarvi nella Giusta Direzione, Attingendo Sostegno dalla Preghiera Quotidiana e Costante, Che Rende Viva la Fede e La Rinnova nell’Impegno di Incontrare Gesù, il Salvatore del mondo. Lo So Che Soffrite anche voi per il male che entra nella vostra Esistenza senza che vi possiate Resistere, ma vi Prego di Avere Fiducia in Me, nella Mia Presenza Costante nei vostri Cuori, nelle vostre Famiglie, nelle vostre Case. Io non vi Abbandono mai e Prego e Soffro con voi, perché Ho a Cuore la vostra Salvezza. Vi Benedico nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Gesù, nostro Salvatore, Tu non ci Hai Lasciati soli, Quando Sei Salito al Cielo, poiché ci Hai Inviato lo Spirito Santo Come Dono ai Credenti. Lo Spirito Santo Ha la Grazia della Tua Croce per Salvarci e il Potere del Tuo Sangue Prezioso per Liberarci dai peccati e dalle ferite da essi inflitte ai nostri Cuori e ai nostri Sentimenti. Ti Chiediamo, Signore, di Risvegliare in noi il Dono dello Spirito, che Abbiamo Ricevuto nel Battesimo e nella Confermazione. Egli Rinnovi le nostre Vite, affinché Impariamo ad Ascoltare la Sua Voce in noi e a Creare così un Nuovo Mondo attorno a noi. Rafforzi la nostra Speranza all’Inizio di Questa Giornata e ci dia il Coraggio di Superare tutti gli ostacoli che possono presentarsi sul nostro Cammino. Vieni, Spirito Santo!

Dagli Atti degli Apostoli (At 2,1-11)

Mentre Stava Compiendosi il Giorno della Pentecoste, Si Trovavano Tutti Insieme nello Stesso Luogo. Venne all’improvviso dal Cielo un Fragore, Quasi un Vento Che Si Abbatte Impetuoso, e Riempì Tutta la Casa Dove Stavano. Apparvero Loro Lingue Come di Fuoco, Che Si Dividevano, e Si Posarono su Ciascuno di Loro, e Tutti Furono Colmati di Spirito Santo e Cominciarono a Parlare in altre Lingue, nel Modo in Cui lo Spirito Dava Loro il Potere di Esprimersi. Abitavano allora a Gerusalemme Giudei Osservanti, di ogni Nazione Che E’ Sotto il Cielo. A Quel Rumore, la folla si radunò e rimase turbata, perché ciascuno Li udiva Parlare nella propria lingua. Erano stupiti e, fuori di sé per la Meraviglia, dicevano: «Tutti Costoro Che Parlano non Sono forse Galilei? E Come mai ciascuno di noi sente parlare nella propria lingua nativa? Siamo Parti, Medi, Elamìti; abitanti della Mesopotàmia, della Giudea e della Cappadòcia, del Ponto e dell’Asia, della Frìgia e della Panfìlia, dell’Egitto e delle parti della Libia vicino a Cirène, Romani qui residenti, Giudei e Prosèliti, Cretesi e Arabi, e Li udiamo Parlare nelle nostre lingue delle Grandi Opere di Dio». Parola di Dio.

Salmo 103

Benedici il Signore, Anima mia! Sei Tanto Grande, Signore, mio Dio! Quante Sono le Tue Opere, Signore! Le Hai Fatte Tutte con Saggezza; la Terra E’ Piena delle Tue Creature. Togli loro il Respiro: muoiono, e Ritornano nella loro Polvere. Mandi il Tuo Spirito, Sono Creati, e Rinnovi la Faccia della Terra. Sia per Sempre la Gloria del Signore; Gioisca il Signore delle Sue Opere. A Lui Sia Gradito il mio Canto, io Gioirò nel Signore.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 8,8-17)

Fratelli, quelli che si lasciano Dominare dalla carne non possono Piacere a Dio. Voi però non siete sotto il Dominio della carne, ma dello Spirito, dal Momento Che lo Spirito di Dio Abita in voi. Se qualcuno non ha lo Spirito di Cristo, non Gli Appartiene.  Ora, se Cristo E’ in voi, il vostro corpo è morto per il peccato, ma lo Spirito E’ Vita per la Giustizia. E se lo Spirito di Dio, Che Ha Risuscitato Gesù dai morti, Abita in voi, Colui Che Ha Risuscitato Cristo dai morti Darà la Vita anche ai vostri corpi mortali per Mezzo del Suo Spirito Che Abita in voi.  Così dunque, Fratelli, noi siamo Debitori non verso la carne, per vivere secondo i desideri carnali, perché, se vivete secondo la carne, morirete. Se, invece, Mediante lo Spirito Fate Morire le opere del corpo, Vivrete. Infatti tutti quelli Che Sono Guidati dallo Spirito di Dio, Questi Sono Figli di Dio.  E voi non avete Ricevuto uno Spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma Avete Ricevuto lo Spirito Che Rende Figli Adottivi, per Mezzo del quale Gridiamo: «Abbà! Padre!». Lo Spirito Stesso, Insieme al nostro Spirito, Attesta Che Siamo Figli di Dio. E se Siamo Figli, Siamo anche Eredi: Eredi di Dio, Coeredi di Cristo, se davvero Prendiamo Parte alle Sue Sofferenze per Partecipare anche alla Sua Gloria. Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Vieni, Santo Spirito, Riempi i Cuori dei Tuoi Fedeli e Accendi in Essi il Fuoco del Tuo Amore. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 14,15-16.23-26)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «Se Mi Amate, Osserverete i Miei Comandamenti; e Io Pregherò il Padre ed Egli Vi Darà un altro Paràclito perché Rimanga con voi per Sempre. Se uno Mi Ama, Osserverà la Mia Parola e il Padre Mio lo Amerà e Noi Verremo a Lui e Prenderemo Dimora presso di lui. Chi non Mi Ama, non Osserva le Mie Parole; e la Parola che voi Ascoltate non E’ Mia, ma del Padre Che Mi Ha Mandato. Vi Ho Detto Queste Cose mentre Sono Ancora Presso di voi. Ma il Paràclito, lo Spirito Santo Che il Padre Manderà nel Mio Nome, Lui Vi Insegnerà Ogni Cosa e Vi Ricorderà Tutto Ciò Che Io Vi Ho Detto». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Spirito Santo, Che ci Hai Reso Testimoni di Cristo, Confermaci nella Fede, perché possiamo RenderGli Testimonianza tra i nostri Fratelli. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)