Il Santo Vangelo del Giorno Domenica 10 febbraio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Dedicato all’Amore per Gesù, Gemma Splendente dell’Universo.

 

 

 

 

 

 

  Immagine correlata

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

             Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

…….. col Santo Vangelo della Domenica, Si Illustra l’Opera del Creatore, Ch’E’ l’Universalità Stessa, Dandoci modo di comprendere Quale Sia Stato il nostro Originario Ruolo Presso Dio! Eravamo poco meno degli Angeli, Costituiti a Salvaguardia del Regno e Vicini al Creatore, Giorno e Notte, mentre Egli Vegliava su tutte le Sue Creature.  Vennero poi i vizi, ancora oggi presenti, e abbandonammo la Luce, per rinchiuderci nel buio della tormenta, respirando Aria non consona ai reali nostri Bisogni. L’Onnipotente, anche a Causa del tradimento, Intese Nascondere il Suo Volto, Vietandoci di poterLo ancora Osservare, Così Come invece Accadeva prima! La Misericordia Celeste E’ però Talmente Grande Che la Luce Tornò nuovamente in Terra, Mostrando di Sé Attraverso Gesù Cristo, l’Agnello Prediletto, Che Immolò per noi la Sua Donata Vita, affinché si Riaprissero i Varchi Che Portano in Paradiso.  Ma il demonio sobillò nuovamente gli uomini, ponendoli in una insana competizione tra loro, generando nei Cuori l’invidia necessaria a comprimere l’Amore Effuso in Terra da Gesù. Il Resto – Come Scritto, Lo conosciamo Bene, anche se alcuni tendono ancora a minimizzar le cose, finalizzando tale atto al mantenimento dello status quo, comunque inutile.  Senza inseguir la scienza umana, abbandoniamo il nostro Animo alla Lettura, cercando di compenetrarci nel grande Mistero della Vita, Che nessuno studioso potrà spiegar mai per davvero.  Seguiamo i Suggerimenti della Madre nostra – Maria, Che Ha tanto Sofferto per tutti i nostri reiterati peccati, Dando ampiamente Modo a chiunque di potersi incamminare sulla Via del Ravvedimento, della Preghiera, onde potersi ricongiungere con la Divina Grazia, finalmente in Pace. Preghiamo quindi insieme, oggi, in ogni luogo ed in Silenzio, senza vergogna alcuna, poiché Loro Sono in Continuo Ascolto, Sempre Là Pronti a Soddisfare i nostri Bisogni.   Benedetto nei Secoli il Signore.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagine della vergine della rivelazione

 

 

 

 

 

Testimonianza di Mirjana

 (2003) – 2

 

 

 

 

 

Il Messaggio più importante della Madonna – e Lei sempre Lo Ripete, E’ la Santa Messa – e non solo di Domenica. All’inizio, a noi veggenti Ha Detto – quando eravamo ancora Bambini: “..se dovete scegliere tra vedere Me e la Santa Messa, sempre scegliete la Santa Messa, perché durante la Santa Messa Mio Figlio E’ con voi”. In Questi 23 anni di Apparizioni, la Madonna non Ha Detto mai di Pregare per Quanto Lei ci Darà, ma sempre Ripete: ‘Voi, voi, Pregate affinché Io Possa Pregare Mio Figlio per voi’. Sempre Gesù Cristo E’ al Primo Posto. Tanti Pellegrini che vengono a Medjugorje pensano che noi siamo Privilegiati e che le nostre Preghiere Valgono di più e che è sufficiente dire a noi i loro problemi e tutto sarà a posto, ma questo è completamente sbagliato, perché per la Madonna non ci sono ‘Figli Privilegiati’, siano tutti uguali. Lei Ha Scelto noi veggenti e attraverso noi Trasmette Quello Che E’ Necessario Fare per trovare Gesù Cristo, ma Lei Ha Scelto soprattutto voi, perché in un Messaggio Dice: ‘Cari Figli, aprite il vostro Cuore e Permettetemi di entrare, affinché Possa Creare i Miei Apostoli con voi’. Allora che cosa possiamo fare noi 6 veggenti, se Lei non Avesse Invitato tutti voi Come Suoi Apostoli, per Divulgare e Portare a tutti i Suoi Messaggi? La Madonna Parla soprattutto in questo ultimo periodo dei Sacerdoti, e Dice: ‘Loro non Hanno Bisogno delle vostre critiche e del vostro giudizio, ma Hanno Bisogno delle vostre Preghiere’, e soprattutto in questo periodo difficile, che tutti possiamo vedere. Noi che ci chiamiamo ‘Figli di Dio’ dobbiamo Presentare e dobbiamo Rispettare e Amare i Sacerdoti, non giudicarLi o criticarLi, perché Dio Giudicherà noi, Secondo il nostro giudizio Verso i Sacerdoti, Giudicherà anche Loro sulla Loro Vita di Sacerdoti, ma Solo Dio Giudica, e non noi. La Madonna Dice: ‘Se perdete l’Affetto Verso i Sacerdoti Lo perdete Verso la Chiesa, e alla Fine Verso Dio Stesso’. Per Questo vi Prego, soprattutto voi che siete venuti qui a Medjugorje, di ascoltare il Messaggio della Madonna, e quando tornate nelle vostre Parrocchie siate d’esempio, Rispettate i Sacerdoti e Aiutate anche agli altri ad averne. La Madonna Chiede Che riportiate il Rosario nelle famiglie, perché Dice che niente può Radunare la Famiglia Come la Preghiera, e i Genitori hanno una grande Responsabilità verso i proprio Figli, perché sono coloro che devono fare le ‘Radici’ per i Figli, e possono farlo solo se Pregano insieme e se vanno insieme alla Santa Messa.   I Figli ascoltano poco di quello che dicono i Genitori, ma molto di più guardano cosa stiamo facendo, perciò i Genitori con il loro esempio devono Testimoniare Che Dio e la Madonna Sono al Primo Posto; Questo i bambini devono sentire nelle nostre Famiglie, così avranno le Giuste Famiglie della Fede.   Io sempre racconto l’esempio della mia Famiglia, che mi ha toccato tantissimo. Mia Figlia Marja, aveva due anni e mezzo e non le ho mai parlato delle Apparizioni, perché pensavo che non potesse capire; invece un giorno, mentre giocava nella camera insieme con le amiche, ho sentito un’amica che diceva a Marja: ‘La mia mamma guida la macchina’. Mia Figlia dapprima sta zitta e poi ha risposto: ‘Ma cosa vuoi che sia questo, la mia parla con la Madonna ogni giorno’.    Quindi lei, anche piccola, aveva capito perché vedeva cosa succedeva nella casa, e per questo i Genitori devono essere molto attenti di dire meno parole ma più opere davanti ai figli. La Madonna Chiede il Digiuno, a Pane e Acqua, il mercoledì e il Venerdì, perché molto spesso Lei Ha Detto anche durante la guerra: ‘Con la Preghiera e il Digiuno voi potete cambiare tutto’. Quindi il Digiuno E’ Importante, la Madonna non Chiede il Digiuno agli Ammalati, ma a chi non lo è veramente, perché avere solo male di stomaco o male di testa è cosa normale, sintomi che compaiono quando si è all’inizio del Digiuno stesso.   Ma le persone che sono veramente Malate – Attraverso la Preghiera, sentiranno Cosa Possono Fare per Iddio, se non possono Digiunare possono fare altre cose, possono Aiutare Anziani o altri Malati, possono fare Ciò che manca nel mondo di oggi, cioè fare un ‘Sorriso’ al Prossimo, trovare del tempo per il Prossimo.   Qualche volta non capiamo che chi ci passa vicino è pieno di problemi, di dolori, di preoccupazioni ed è ‘perso’ in questo mondo; ma un nostro Sorriso può cambiare tante cose. Per questo io dico sempre ai Pellegrini: ‘Abbiate tempo per il vostro Prossimo, fate un Sorriso, E’ un Esempio di Fede’! Noi possiamo dare Esempio della Fede perché E’ Bello essere ‘Figli della Madonna’; e invece stiamo spesso con il ‘muso’, arrabbiati e non abbiamo un Sorriso da Offrire gli altri.    Dobbiamo sforzarci di Sorridere e di presentare agli altri il nostro Amore per loro, e in ogni uomo vedere Gesù Cristo. Secondo la mia opinione, se facciamo qualcosa per gli altri, possiamo dire che siamo dei veri Fedeli, Quello Che Ha Detto un Sacerdote mi ha toccato tanto: ‘Come puoi dire che Credi in Dio, Che Dio E’ al Primo Posto per te, se con il tuo vicino di casa non parli! Voi non sapete come è lui come persona. Forse lui sta aspettando un incontro con te, perché in te, lui, vede Gesù, e quando anche tu lo vedrai Come Gesù, potrai dire di essere Fedele e il tuo Cuore E’ Riempito Con Dio’.

Fonte: http://www.medjugorjegiovani.it/

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Gesù Oggi, Come Ogni Giorno, con i familiari, con gli amici, con i colleghi, con coloro che semplicemente incontrerò, Tu Busserai alla mia Porta.  Aiutami a Riconoscere la Tua Voce e ad AprirTi Sempre, Così Che Tu Possa Entrare nella mia Vita e Restare con me. Amen. 

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 6,1-2.3-8)

Nell’anno in cui morì il re Ozìa, io vidi il Signore Seduto su un Trono Alto ed Elevato; i Lembi del Suo Manto Riempivano il Tempio. Sopra di Lui Stavano dei Serafini; Ognuno Aveva sei Ali. Proclamavano l’Uno all’Altro, Dicendo: «Santo, Santo, Santo il Signore degli Eserciti! Tutta la Terra E’ Piena della Sua Gloria».  Vibravano gli Stipiti delle Porte al Risuonare di Quella Voce, mentre il Tempio si Riempiva di Fumo. E dissi: «Ohimè! Io sono perduto, perché un uomo dalle labbra impure io sono e in mezzo a un popolo dalle labbra impure io abito; eppure i miei occhi hanno visto il Re, il Signore degli Eserciti».  Allora uno dei Serafini Volò verso di me; Teneva in Mano un Carbone Ardente che Aveva Preso con le Molle dall’Altare. Egli mi toccò la bocca e Disse: «Ecco, Questo Ha Toccato le tue labbra, perciò E’ Scomparsa la tua colpa e il tuo peccato E’ Espiato».   Poi io udii la Voce del Signore Che Diceva: «Chi Manderò e chi andrà per noi?». E io risposi: «Eccomi, Manda me!». Parola di Dio.

Dal Salmo 137

Ti Rendo Grazie, Signore, con Tutto il Cuore: Hai Ascoltato le Parole della mia bocca. Non agli dèi, ma a Te Voglio Cantare, mi Prostro Verso il Tuo Tempio Santo.  Rendo Grazie al Tuo Nome per il Tuo Amore e la Tua Fedeltà: Hai Reso la Tua Promessa più Grande del Tuo Nome. Nel Giorno in cui ti ho Invocato, mi Hai Risposto, Hai Accresciuto in me la Forza. Perché Eccelso E’ il Signore, ma Guarda verso l’Umile; il superbo invece lo Riconosce da lontano. Signore, il Tuo Amore E’ per Sempre: non Abbandonare l’Opera delle Tue Mani.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (1Cor 15,1-11)

Vi Proclamo, Fratelli, il Vangelo Che vi ho Annunciato e Che voi Avete Ricevuto, nel Quale Restate Saldi, e dal Quale Siete Salvati, se Lo Mantenete Come ve L’ho Annunziato. A meno che non abbiate Creduto invano! Vi ho Trasmesso infatti, anzitutto, Quello Che anch’io ho Ricevuto, cioè Che Cristo Morì per i nostri peccati Secondo le Scritture e Che Fu Sepolto e Che E’ Risorto il Terzo Giorno Secondo le Scritture e Che Apparve a Cefa e quindi ai Dodici.  In Seguito, Apparve a più di cinquecento Fratelli in una Sola Volta: la maggior parte di essi Vive ancora, mentre alcuni sono morti. Inoltre Apparve a Giacomo, e quindi a Tutti gli Apostoli. Ultimo fra tutti Apparve anche a me come a un aborto. Io infatti sono il più piccolo tra gli Apostoli e non sono Degno di Essere Chiamato Apostolo perché ho perseguitato la Chiesa di Dio.  Per Grazia di Dio, però, sono quello che sono, e la Sua Grazia in me non è Stata Vana. Anzi, ho Faticato più di Tutti Loro, non io però, ma la Grazia di Dio Che E’ con me. Dunque, sia io Che Loro, Così Predichiamo e Così Avete Creduto. Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Venite Dietro a Me, Dice il Signore, vi Farò Pescatori di uomini.   Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 5,1-11)

In Quel Tempo, mentre la folla Gli Faceva ressa attorno per Ascoltare la Parola di Dio, Gesù, Stando presso il Lago di Gennèsaret, Vide due Barche accostate alla Sponda. I pescatori erano scesi e lavavano le Reti. Salì in una Barca, che era di Simone, e lo Pregò di scostarsi un poco da Terra. Sedette e Insegnava alle folle dalla barca. Quando Ebbe Finito di Parlare, Disse a Simone: «Prendi il Largo e Gettate le vostre Reti per la Pesca». Simone rispose: «Maestro, abbiamo faticato tutta la Notte e non abbiamo preso nulla; ma sulla Tua Parola getterò le Reti». Fecero Così e presero una Quantità enorme di Pesci e le loro Reti quasi si rompevano. Allora fecero cenno ai compagni dell’altra barca, che venissero ad aiutarli. Essi vennero e riempirono tutte e due le barche fino a farle quasi affondare.  Al Vedere Questo, Simon Pietro si Gettò alle Ginocchia di Gesù, dicendo: «Signore, Allontànati da me, perché sono un peccatore». Lo stupore infatti aveva invaso lui e tutti quelli che erano con lui, per la Pesca che avevano fatto; così pure Giacomo e Giovanni, Figli di Zebedèo, che erano soci di Simone.  Gesù Disse a Simone: «Non temere; d’ora in poi sarai Pescatore di uomini». E, tirate le barche a Terra, Lasciarono Tutto e Lo Seguirono.  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Ti Ringrazio, Signore, per Tutti gli Insegnamenti Che mi Hai Impartito Oggi e per i Rimproveri Amorosi con cui mi Hai Corretto, ma, soprattutto, Ti Ringrazio per Avermi Fatto Prendere Coscienza delle mie debolezze e dei miei errori, e per Avermi Fatto Capire di dover contare molto meno su me stesso e Molto di Più sulla Tua Grazia.  Vorrei esprimere la mia pena infinita per tutti gli sbagli originati dalla mia testardaggine: Ti Prometto Che, con il Tuo Aiuto, non ricadrò nello stesso errore. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Leave a reply