Il Santo Vangelo del Giorno Domenica del Signore 04 agosto 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Al Cuore Misericordioso del Divin Maestro Gesù, Davanti al Quale si pieghi ovunque ogni ginocchio! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 


Immagine incorporata

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo del Giorno – in Questo prima Domenica  del Mese di agosto, abbiamo modo di leggere la Testimoniata Esortazione del Sacro Cuore del Signore Gesù, Che Invita Nuovamente tutti noi alla Rivisitazione della Condotta di Vita, al Fine di Ottenere il “Biglietto” per il Grande Viaggio Verso la Sempiterna Luce di Dio! La Beata Mèta E’ – infatti, inconsapevolmente Ambita anche dalle Anime dei malvagi, purtroppo imprigionati dall’autore d’ogni male, il cui nome è lucifero e che dagli Angeli del Paradiso Venne Cancellato per sempre dalla Volta Celeste! Poiché non sarebbe Piacevolmente facile star lontani dall’Amore del Padre nostro, posto che è un Vero Onore ridondar Tale Messaggio, abbandoniamo in fretta i “cammini tortuosi” e poniamoci subito alla Ricerca dell’Amore di Cristo, Che Ristorerà Abbondantemente i nostri stanchi Cuori, enormemente provati dall’imperante sconquasso del mondo.  Pace e Bene a tutte le Creature di Buona Volontà.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Testimonianza

 

 

 

 

Dice il Sacro Cuore del Signore Gesù: “Non Crediate che il Mio Allertarvi Sia Così tanto per Fare o Dire, perché il Tempo dei Tempi E’ ormai Giunto, piaccia o no ai vostri inutili e stolti piani, mai dimenticando che lascerete in Terra tutta l’inutile materia, ch’è stata per voi Croce e Delizia, nonostante i Divini Comandi, continuamente violati! Nulla accade senza Che il Padre Mio Lo Disponga, ogni Cosa Gli E’ Sottoposta in Forza della Creazione, nei Cui Confronti tutti dovrebbero mostrar di avere il massimo Riguardo. Invece, le considerazioni che gli uomini fanno in luogo della Preghiera, altro effetto non otterranno che di far permanere più a lungo in Purgatorio le loro Povere e Tormentate Anime, già notevolmente pressate dall’insulso Vivere di alcuni. Prendete il Coraggio a due mani e cambiate in fretta il vostro agire, poiché – a breve, molti torneranno a Casa, con le non poche colpe da Scontare in Purgatorio… e sarà difficile finanche per la Mia Misericordia il soprassedere su alcune ostinate condotte Esistenziali. E’ il momento che i meno distratti restino in attento Ascolto, piegando Umilmente le ginocchia al suolo e facendo Solenne voto d’Obbedienza all’Onnipotente, invitando i Fratelli alla profonda Riflessione su Tutto Quello Che – tuttavia, Verrà! Vi Benedico”.

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

Risultati immagini per gif Animata Gesù e la Croce

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Lascia Che ci Rivolgiamo a Te, Signore Dio, con le Parole del Salmista; Inonda, Questa Mattina, i nostri Cuori del Tuo Amore, affinché Passiamo la nostra Giornata nella Gioia e nella Lode al Tuo Nome. “Sia su di noi la Bontà del Signore, nostro Dio: Rafforza per noi l’Opera delle nostre mani, l’Opera delle nostre mani Rafforza”. Perché Questa Terra sia più Bella e gli uomini Diventino Migliori, Fa’ di noi, Signore, degli Strumenti della Tua Pace. Amen.

Dal Libro di Qoelet (Qo 1,2;2 ,21-23)

Vanità delle Vanità, dice Qoèlet, Vanità delle Vanità: tutto è Vanità. Chi ha Lavorato con Sapienza, con Scienza e con Successo dovrà poi lasciare la sua parte a un altro che non vi ha per nulla faticato. Anche Questo E’ Vanità e un grande male.  Infatti, quale Profitto viene all’uomo da tutta la sua Fatica e dalle preoccupazioni del suo Cuore, con cui si affanna sotto il Sole? Tutti i suoi Giorni non sono che dolori e fastidi penosi; neppure di Notte il suo Cuore Riposa. Anche Questo E’ Vanità! Parola di Dio.

Dal Salmo 94

Tu Fai Ritornare l’uomo in polvere, quando Dici: «Ritornate, Figli dell’Uomo». Mille Anni, ai Tuoi Occhi, Sono Come il Giorno di Ieri Che E’ Passato, Come un Turno di Veglia nella Notte. Insegnaci a Contare i nostri Giorni e Acquisteremo un Cuore Saggio. Ritorna, Signore: Fino a Quando? Abbi Pietà dei Tuoi Servi! Saziaci al Mattino con il Tuo Amore: Esulteremo e Gioiremo per tutti i nostri Giorni. Sia su di noi la Dolcezza del Signore, nostro Dio: Rendi Salda per noi l’Opera delle nostre mani, l’Opera delle nostre mani Rendi Salda.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Colossesi (Col 3,1-5.9-11)

Fratelli, se siete Risorti con Cristo, Cercate le Cose di Lassù, Dove Si Trova Cristo Assiso alla Destra di Dio; pensate alle Cose di Lassù, non a quelle della Terra.  Voi infatti siete morti e la vostra Vita E’ ormai Nascosta con Cristo in Dio! Quando Si Manifesterà Cristo, la vostra Vita, allora anche voi sarete Manifestati con Lui nella Gloria.  Mortificate dunque quella parte di voi che Appartiene alla Terra: fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e quella avarizia insaziabile che è idolatria, Non mentitevi gli uni gli altri. Vi siete infatti spogliati dell’uomo vecchio con le sue azioni e avete Rivestito il Nuovo, che si Rinnova, per una Piena Conoscenza, ad Immagine del Suo Creatore.  Qui non c’è più Greco o Giudeo, circoncisione o incirconcisione, barbaro o Scita, schiavo o libero, ma Cristo E’ Tutto in Tutti. Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Beati i Poveri in Spirito, perché di Essi E’ il Regno dei Cieli. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 12,13-21)

In Quel Tempo, uno della folla disse a Gesù: «Maestro, Di’ a mio Fratello che divida con me l’eredità».  Ma Egli Rispose: «O uomo, chi Mi Ha Costituito Giudice o Mediatore sopra di voi?».  E Disse loro: «Guardatevi e Tenetevi lontano da ogni cupidigia, perché anche se uno è nell’abbondanza la sua Vita non dipende dai suoi beni».  Disse poi una Parabola: «La Campagna di un uomo ricco Aveva Dato un Buon Raccolto.  Egli ragionava tra sé: Che farò, poiché non ho dove riporre i miei Raccolti? E disse: Farò così: demolirò i miei magazzini e ne costruirò di più grandi e vi raccoglierò tutto il Grano e i miei Beni.  Poi dirò a me stesso: Anima mia, hai a Disposizione molti Beni, per molti anni; riposati, mangia, bevi e datti alla Gioia.  Ma Dio gli disse: Stolto, questa notte stessa ti sarà richiesta la tua Vita. E quello che hai preparato di chi sarà?  Così è di chi Accumula Tesori per sé, e non Arricchisce Davanti a Dio». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Grazie per le persone Che mi Hai Fatto Incontrare Oggi.   Grazie per gli Avvenimenti, grandi o piccoli, Che mi Hai Fatto Vivere.   Grazie per Tutte le Occasioni Che Hai Tentato per RenderTi vicino a me, per Scuotermi dal mio torpore, per Entrare nella mia Esistenza con una Dilezione Tenerissima. Perdona le mie distrazioni e le mie ottusità.  Raccoglimi nelle Tue Braccia. Donami la Capacità di Stupirmi Sempre Davanti alle Tue Piccole Enormi Meraviglie. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)