Il Santo Vangelo del Giorno giovedì della Prima Settimana di Quaresima 07 marzo 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Dedicato all’Amore in Terra Di e per Gesù, nostro Unico Punto di Riferimento: per Grazia Ricevuta!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

Risultati immagini per gif Corone Reali animate

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

             Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

Carissimi Fratelli e Sorelle in Cristo, come per altre circostanze, approfittando della pubblicazione del Santo Vangelo del Giorno, leggendo il Contestuale e Straordinario Messaggio dell’Agnello di Dio, comunichiamo Che La Vergine della Rivelazione – Ch’E’ l’Apocalisse, Ha Espresso un Desiderio, Pronunciando – cioè, le Seguenti Tassative Parole: “Riaprire il Caso delle Apparizioni di Ghiaie Bonate!”. All’uopo, Preghiamo chiunque fosse informato della cosa di volerci comunicare gli eventuali ulteriori dettagli all’indirizzo di posta elettronica anadimionlus@yahoo.it, ferme le presentazioni che – mediante questo sito, porremo all’attenzione anche del Vescovo Bianco Bergoglio, non a caso ora – qui, a Servire la Santa Causa dalla Cattedra Che Fu di Pietro, Soglio Che Si Appresta a Restituire al Divino e Designato Titolare. Ringraziando Andrea Tornielli per il Prezioso relativo contributo, riportiamo un suo resoconto circa i Meravigliosi Passaggi in capo alla Piccola Adelaide Roncalli, mai dimenticando che – a prescindere dalle umane spiegazioni, “Il Cielo Fa Quel Che Vuole, e Che alla Madonna Bisogna Obbedire!”. In Questo  giovedì del Mese di marzo –  Buona Giornata di Misericordia a tutti, nella Gloria del Signore Gesù, Amico Vero e Salvatore nostro. Grazie di Cuore.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Avvertimento

Dono di “Purificazione” per la Salvezza di tutta l’Umanità

Dalla Parola di Verità 

 

 

 

 

Gesù (P*03.12.06): “L’Anima Mia Soffre nel Vedere Che Molti Figli sono convinti di bastare a sé stessi.    Oh! come sono illusi e lo vedranno, lo capiranno a proprie spese, quando si vedranno per quello che realmente sono!”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Muore Adelaide, la “Veggente” delle Ghiaie di Bonate

All’epoca delle Apparizioni, nel 1944, aveva 7 anni. La Chiesa non Le ha mai riconosciute.

(di Andrea Tornielli  – Roma, 25 agosto 2014)

 

 

 

 

 

Si è spenta nel silenzio, a 77 anni, senza che la Chiesa abbia riconosciuto la Veridicità delle Apparizioni Avvenute alle Ghiaie di Bonate, nel bergamasco: Adelaide Roncalli, che dal 13 maggio al 31 luglio 1944 Disse di aver visto la Madonna e di averne Ricevuto dei Messaggi, venne costretta a ritrattare subendo una notevole violenza psicologica da un Sacerdote. Il Caso, nonostante la guerra e i bombardamenti, Provocò un’Ondata ininterrotta di Pellegrini nel piccolo paese e la notizia ebbe grande risonanza, non soltanto in Italia. Secondo i racconti della Bambina, l’Apparizione, oltre a Preannunciarle una Vita di sofferenze, Parlò delle minacce che in quel momento incombevano su Pio XII – e Adelaide non poteva sapere che proprio in quel periodo Hitler aveva progettato di rapire il Papa – e indicò l’importanza della Famiglia. La Storia della Piccola Veggente s’intreccia subito con quella di don Luigi Cortesi, giovane professore del Seminario di Bergamo, che di propria iniziativa si mise a indagare. Tenne la Piccola Adelaide lontana da Ghiaie e diede ordine che nessuno potesse avvicinarLa senza il suo permesso. Dopo averLa sottoposta a forti pressioni, nel settembre 1945 riuscì a ottenere con l’inganno una ritrattazione scritta. L’anno successivo, una volta Liberata dal peso opprimente di don Cortesi, la Veggente Dichiarò che la ritrattazione era falsa e Le era stata estorta. Ma il vescovo di Bergamo nel 1948 decretò che «non consta la Soprannaturalità» proibendo ogni forma di Devozione in Quel Luogo. Nel 1949 la Piccola Roncalli venne però Ricevuta da Pio XII, al Quale Rivelò un Segreto a Lui Dedicato. Ed è noto che anche Giovanni XXIII, il Papa bergamasco, Aveva più di una perplessità sul modo in cui si era trattata la cosa, tanto da scrivere in una lettera riservata al Vescovo di Faenza del luglio 1960: «Ciò Che Vale…  E’ la Testimonianza della Veggente: e la Fondatezza di Quanto ancora Asserisce a 21 anni e in Conformità alla Sua Prima Asserzione a 7 anni: e Ritirata in seguito alle minacce, alle paure dell’inferno fatteLe da qualcuno. Mi Pare che insista quel terrore di quelle minacce». L’implicazione di elementi importanti del clero locale e la sentenza del Vescovo confermata da tutti i suoi successori non fecero più riaprire ufficialmente il caso da parte dell’autorità ecclesiastica. Adelaide Avrebbe Voluto farsi Suora Sacramentina: a 15 anni Ottenne dal Vescovo il Permesso, ma dopo la morte del Monsignore qualcuno riuscì a strappare l’ordine di farla uscire dal Convento. Ne soffrì moltissimo e si ammalò per questo. Sono in tanti a sperare che la Sua Vicenda sia finalmente oggetto di un’indagine seria e approfondita.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Dio Onnipotente, anche Oggi Tu ci Affidi il Tuo Mondo Come un Campo Che E’ Necessario Lavorare. Anche Oggi dovrò accorgermi Che il Grano Cresce mescolato con la zizzania: non solo attorno a me, ma in me stesso non riuscirò spesso a distinguere completamente il bene dal Male. Concedimi la Grazia di avere una Lunga Pazienza, di Rispettare i Tempi che non mi Appartengono, e le Coscienze che non mi è dato di Giudicare. Ma non Permettere che la Pazienza si tramuti in me in complicità e in indifferenza. Amen.

Dal Libro del Deutoronomio (Dt 30,15-20)

Mosè Parlò al popolo e Disse: Vedi, Io Pongo oggi davanti a te la Vita e il Bene, la morte e il male; poiché Io oggi ti Comando di Amare il Signore tuo Dio, di Camminare per le Sue Vie, di Osservare i Suoi Comandi, le Sue Leggi e le Sue Norme, perché tu Viva e ti Moltiplichi e il Signore tuo Dio ti Benedica nel Paese Che tu stai per entrare a prendere in possesso. Ma se il tuo Cuore si volge indietro e se tu non ascolti e ti lasci trascinare a prostrarti davanti ad altri dei e a servirli, Io vi Dichiaro oggi che certo perirete, che non avrete Vita lunga nel paese di cui state per entrare in possesso passando il Giordano. Prendo oggi a Testimoni contro di voi il Cielo e la Terra: Io ti Ho Posto davanti la Vita e la morte, la Benedizione e la maledizione; scegli dunque la Vita, perché Viva tu e la tua Discendenza, Amando il Signore tuo Dio, Obbedendo alla Sua Voce e tenendoti Unito a Lui, poiché E’ Lui la tua Vita e la tua Longevità, per poter Così Abitare sulla Terra Che il Signore Ha Giurato di Dare ai tuoi Padri, Abramo, Isacco e Giacobbe“. Parola di Dio.

Dal Salmo 1

Beato l’uomo che non segue il consiglio degli empi, non indugia nella via dei peccatori e non siede in compagnia degli stolti; ma si Compiace della Legge del Signore, la Sua Legge medita Giorno e Notte. Sarà Come Albero Piantato lungo corsi d’Acqua, Che Darà Frutto a Suo Tempo e le Sue Foglie non cadranno mai; riusciranno tutte le Sue Opere. Non così, non così gli empi: ma come pula che il Vento disperde. Il Signore Veglia sul Cammino dei Giusti, ma la via degli empi andrà in rovina.

Canto al Santo Vangelo

Lode a Te, o Cristo, Re di Eterna Gloria! Convertitevi, Dice il Signore,perchè il Regno dei Cieli E’ Vicino. Lode a Te, o Cristo, Re di Eterna Gloria!

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 9,22-25)

In quel tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «Il Figlio dell’Uomo Deve Soffrire molto, Essere Riprovato dagli anziani, dai sommi sacerdoti e dagli scribi, Esser Messo a morte e Risorgere il Terzo Giorno». Poi, a tutti, Diceva: “Se qualcuno vuol venire dietro a Me, rinneghi se stesso, prenda la sua Croce ogni Giorno e Mi Segua. Chi vorrà Salvare la propria Vita, La perderà, ma chi perderà La propria Vita per Me, La Salverà. Che giova all’uomo guadagnare il mondo intero, se poi si perde o rovina se stesso?”. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore Gesù, mi sono Avvicinato di un’Altra Giornata al Tuo Giudizio Che Separerà Definitivamente il Bene dal male, i Buoni dai cattivi. Ti Prego perché all’Ultimo Giorno Tu Possa “Chiamarmi con i Benedetti”. Fa’ che il male che cresce nel Mondo non si diffonda. Fa’ che gli uomini tutti possano essere Vinti e Attratti dal Miracolo della Tua Grazia, in Modo Che il Tuo Giudizio Finale Possa Essere una Sorpresa, al di Là di Quanto Osiamo Sperare. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply