Il Santo Vangelo del Giorno giovedì 09 maggio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Per tutto il Mese di maggio e con Tanto Puro Amore, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno alla Beata Vergine Maria, Regina  Madre e Scrigno della Celeste Verità, Racchiusa nella Divina Rivelazione – Ch’E’ l’Apocalisse pel mondo: per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, se rammentassimo che la nostra Vita E’ Solo nel Signore, allora smetteremmo di giocare a darci un ruolo umano, piegando le ginocchia al suolo per Pregare il Padre Onnipotente, affinché ci Desse ancora una Opportunità, Che magari altri Così non ottennero affatto.   Il Passaggio sulla Terra Sarebbe Stato Ricolmo di Gioia, se solo avessimo ascoltato il Cuore, in luogo della mente, ove passano tutti i nostri mali! Infatti, la Vergine Maria non Incenerì il demonio da lontano, ma gli Schiacciò la testa, via privilegiata d’ogni malvagità.    I 7 vizi capitali affollano il nostro Animo, Confondendoci al punto da farci dimenticare che nulla ci appartiene per davvero, men che meno i Figli, che dobbiamo in realtà solo accompagnare, giacché a Tutto Pensa l’Altissimo, il Vero Padre Universale.   Rivestiamoci dell’Armatura di Dio, onde poter resistere alle insidie del diavolo, e saremo certamente più Felici, al Riparo dalle scure nubi… che già adombrano il Cielo.   Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Testimonianza

 

 

 

 

Nella notte fra il 17 e il 18 settembre 2002, mentre ero tra sonno e veglia, improvvisamente mi svegliai; erano le quattro del Mattino, un Profumo ed una Luce Accecante Si Riversarono su di me. Dissi: “Gesù, Unico mio Tesoro, Vi Amo, Vi Supplico per la Pace del mondo”.

Ecco,  Gesù Era dinanzi a me,  mi Disse: “Scrivi, non temere.  Giorni oscuri e spaventosi si avvicinano, i governanti dei popoli si sono resi veri demoni incarnati, mentono, a parole parlano di Pace, mentre preparano armi micidiali per distruggere popoli e nazioni. Il mondo cadrà in una triste dittatura, veri mostri infernali atterreranno le Chiese coi Sacri Cibori e le cose più care. Vengo ad Avvisare l’Umanità Che la Punizione dei malvagi Sarà Effettuata Direttamente Da Dio; nell’Era della Sua Giustizia i malvagi periranno nei Tremendi Rigori della Divina Giustizia. Se gli uomini non cesseranno di offendere il Figlio di Dio, la Giustizia del Padre Manderà sulla Terra il Flagello Dovuto. Sarà il Peggiore Castigo Che mai E’ Stato Registrato nella Storia dell’Umanità. Figlio, scrivi, Quando nel Cielo Apparirà un Segno Straordinario, la Grande Croce, sappiate, uomini, Che Prossima Sarà la Punizione del mondo. Fuoco mai visto, il Fuoco della Purificazione, Cadrà dal Cielo, Come Fiocchi di Neve su tutti i popoli. Tremendi Flagelli Sovrastano il mondo, poiché gli uomini come ai Tempi del Diluvio hanno smarrito la Via di Dio e sono dominati dallo spirito di satana, e non riconoscono Questi Flagelli Come Richiami della Divina Misericordia. America; America, fermati, un Flagello di Fuoco Cadrà dal Cielo su tutta la Terra, il Cielo Si Coprirà di dense tenebre e la Terra Sarà Scossa da spaventosi Terremoti Che Apriranno Profondi Abissi. Malattie, fame, carestie, epidemie e violenti uragani Puniranno i popoli.(…).   Scrivi, Figlio, poi ecco il terrore, il Cielo Si Unirà alla Terra, e tutti gli empi cadranno in preda alla disperazione; quelle saranno per gli empi le ore più tragiche, con urla e bestemmie sataniche invocheranno la morte, cercheranno di rifugiarsi nelle caverne e chiederanno alle Montagne di coprirli, ma invano. Beati coloro che in Quei Momenti potranno chiamarsi Veri Devoti di Maria, Miei Devoti;  non Tarderà il Trionfo del Cuore Immacolato, e la Luce Diraderà le tenebre e il Mondo Avrà Finalmente la Tranquilla Pace”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

In Quest’Ora Mattutina, Sii Lodato e Ringraziato, o Dio. Io Ti Ringrazio di Poter Vivere in un Ambiente Dove la nostra Professione di Fede non ci nuoce troppo.  Penso Questa Mattina, Davanti a Te, ai tanti Cristiani che sono esposti agli attacchi, alle minacce o alla tortura a Causa della loro Fede e del loro Impegno a Favore della Giustizia.  Sostienili.  Ma non Abbandonare neppure coloro che li perseguitano. Apri loro gli occhi alla Verità e all’Umanità. Sii Oggi Vicino a tutti coloro che hanno Bisogno di essere Incoraggiati e Consolati. Amen.

Dagli Atti degli Apostoli (At 8,26-40)

In Quei Giorni, un Angelo del Signore Parlò a Filippo: “Alzati, e va’ Verso il Mezzogiorno, sulla Strada che discende da Gerusalemme a Gaza; essa è deserta“. Egli Si Alzò e Si Mise in cammino, quand’Ecco un Etiope, un eunuco, funzionario di Candàce, regina di Etiopia, sovrintendente a tutti i suoi tesori, venuto per il culto a Gerusalemme, se ne ritornava, seduto sul suo carro da viaggio, leggendo il Profeta Isaia. Disse allora lo Spirito a Filippo: “Va’ avanti, e raggiungi quel carro“. Filippo Corse innanzi e, udito che leggeva il Profeta Isaia, gli Disse: “Capisci Quello Che stai leggendo?“. Quegli rispose: “E come Lo potrei, se nessuno mi istruisce?“. E invitò Filippo a Salire e a Sedere accanto a lui. Il Passo della Scrittura Che stava leggendo Era Questo: “Come una Pecora Fu Condotto al Macello e Come un Agnello senza Voce innanzi a chi Lo tosa, Così Egli non Apre la Sua Bocca. Nella Sua Umiliazione il giudizio Gli è stato negato, ma la Sua Posterità chi potrà mai descriverLa? Poiché E’ Stata Recisa dalla Terra la Sua Vita“. E rivoltosi a Filippo l’eunuco disse: “Ti prego, di Quale Persona il Profeta Dice Questo? Di Se Stesso o di Qualcun Altro?“. Filippo, Prendendo a Parlare e Partendo da Quel Passo della Scrittura, gli Annunziò la Buona Novella di Gesù. Proseguendo lungo la strada, Giunsero a un luogo dove c’era Acqua e l’eunuco disse: “Ecco qui c’è Acqua; che cosa mi impedisce di essere Battezzato?“. Fece fermare il carro e discesero tutti e due nell’Acqua, Filippo e l’eunuco, ed Egli lo Battezzò. Quando Furono Usciti dall’Acqua, lo Spirito del Signore Rapì Filippo e l’eunuco non Lo vide più e proseguì pieno di Gioia il suo cammino. Quanto a Filippo, Si Trovò ad Azoto e, Proseguendo, Predicava il Vangelo a tutte le città, finché Giunse a Cesarèa. Parola di Dio.

Dal Salmo 65

Benedite, Popoli, il nostro Dio, fate risuonare la Sua Lode; E’ Lui Che Salvò la nostra Vita e non Lasciò vacillare i nostri passi. Venite, ascoltate, voi tutti che temete Dio, e narrerò Quanto per Me Ha Fatto. A Lui Ho Rivolto il Mio Grido, la Mia Lingua Cantò la Sua Lode. Sia Benedetto Dio: non Ha Respinto la Mia Preghiera, non Mi Ha Negato la Sua Misericordia.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Io Sono il Pane Vivo, Disceso dal Cielo, Dice il Signore. Se uno Mangia di Questo Pane Vivrà in Eterno. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 6,44-51)

In Quel Tempo, Gesù Disse alle folle: «Nessuno può venire a Me, se non lo Attira il Padre Che Mi Ha Mandato; e Io lo Risusciterò nell’Ultimo Giorno. Sta Scritto nei Profeti: E tutti Saranno Ammaestrati da Dio. Chiunque ha udito il Padre e ha Imparato da Lui, viene a Me. Non che alcuno abbia visto il Padre, ma Solo Colui Che Viene Da Dio Ha Visto il Padre. In Verità, in Verità vi Dico: chi Crede Ha la Vita Eterna. Io Sono il Pane della Vita. I vostri padri hanno mangiato la Manna nel Deserto e sono morti; Questo E’ il Pane Che Discende dal Cielo, perché chi Ne mangia non muoia. Io Sono il Pane Vivo, Disceso dal Cielo. Se uno mangia di Questo Pane Vivrà in Eterno e il Pane Che Io Darò E’ la Mia Carne per la Vita del mondo». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Do uno sguardo a Questa Giornata e Ti Ringrazio. Ti Ringrazio per Tutta la Gioia e la Luce di Questo Giorno, ma anche per Tutto Quello Che E’ stato difficile.  Fa’ Che Ciò mi Renda più Maturo e Attento alla Miseria degli altri. Io Ti Prego Questa Sera per tutti coloro Che si Impegnano in Questo Mondo, con Coraggio, per la loro Fede o le loro Convinzioni. Concedi loro Energia e Forza. Aiutami anche a Vivere in Modo Retto e Leale. Resta Vicino a me, Signore, perché E’ Giunta la Sera. Sii Particolarmente Vicino a coloro la cui Vita è buia e difficile. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

Leave a reply