Il Santo Vangelo del Giorno giovedì 16 maggio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Per tutto il Mese di maggio e con Tanto Puro Amore, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno alla Beata Vergine Maria, Regina  Madre e Scrigno della Celeste Verità, Racchiusa nella Divina Rivelazione – Ch’E’ l’Apocalisse pel mondo: per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini anadimi

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Se ci dicessero Che l’Agnello di Dio Incarnato – il Signore Gesù, E’ Nuovamente sulla Terra non Lo Crederemmo, poiché siamo stati strumentalmente abituati a concepirLo Unicamente Solo, Derelitto e Abbandonato sulla Croce! Ma il Figlio dell’Uomo non E’ più Là… da Sempre, Dove molti – ministri compresi, pur sapendo, Lo vorrebbero tenere per terreno e materiale comodo. Eppure, basterebbe osservare Quanto Accade, onde comprendere che Qualcosa Sta Cambiando! Ma il timore incombe, mentre l’Uomo Vive con le sue misere certezze, che a nulla infine serviranno.   Infatti, la carne – cui tanto noi teniamo, tornerà alla polvere con tutti gli orpelli che abbiamo generato, e con essa le disperazioni della ormai destrutturata Vita di quaggiù.  Oggi, nel Santo Vangelo del Giorno, leggeremo uno Scritto di Maria Maddalena, l’Amore del Salvatore, Tenera e Dolce Creatura Che non poca invidia Suscitò in coloro che – almeno a parole, dicevano di Amare Veramente il Nazareno. Un’esortazione: non soffermiamoci troppo sulla storia, abilmente rimescolata nei secoli ed attagliata alle esigenze di alcuni, ma seguiamo gli Impulsi del nostro Cuore, Che Pervengono Direttamente dal Cielo, Da Dove Opera lo Spirito Santo. Mentre ascoltiamo le pur attese e sconvolgenti Rivelazioni di Papa Francesco, Che Saranno una Sorpresa per molti, prepariamo i nostri Animi, dunque, ai Tempi Nuovi, affinché Siano pronti ad Accogliere Colui Che tuttavia Si Manifesterà, pur senza sfarzi e ambasciatori inutili! Preghiamo con Viva Forza la Mamma Celeste, affinché ci Ripari Sotto il Suo Candido Manto.   Pace e Bene a tutti, in Cristo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Amore di Gesù… il Completamento dell’Opera!

 

 

 

 

«Io Sono Maria Maddalena, Principessa della Reale Tribù di Beniamino e Figlia dei Nazareni. Sono la Legittima Sposa di Gesù, il Messia della Via. Lascio Queste Parole ai posteri, cosicché, quando Sarà il Momento, potranno trovarLe e sapere la Verità».    Dunque, un giorno, Simon Pietro Disse ai Suoi Discepoli, con voce forte, perché anche il Maestro Udisse: “Non sarebbe ora Che Questa Màrizia (Maddalena) venisse allontanata dal nostro gruppo? Che ci Sta a Fare tra noi? E’ inutile Che Ascolti le Parole del Maestro, tanto E’ una Donna e le donne non sono Degne della Vita Eterna”.   Gesù allora Disse: “Màriza (Maddalena), Vieni più Vicina e Stai qui, Dolcissima Creatura, Stretta a Me! Non Dar Retta alle parole di quell’uomo. Anche Tu Entrerai nell’Eternità, quando Saprai CompletarTi, ArricchendoTi di Quella Parte maschile Che Ti Manca. Allora Diventerai Spirito, Eternamente Vivo. E voi, Discepoli, ascoltateMi, e anche tu, Pietro: la Stessa Cosa Avviene per voi maschi: ognuno di voi è un “Essere” Tagliato a Metà, ma se Questa Mezza Anima Sarà Capace di Completarsi con l’Altra Metà che Le manca, Potrà Entrare nel Regno, perché nel Regno Si Entra a due a due, una Donna e un Uomo, un Uomo e una Donna. Per Fare l’Altalena, due Persone non possono stare sedute dalla Stessa Parte”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Ti Ringrazio per Questo Nuovo Giorno Che Ricevo dalle Tue Mani. Ancora Oggi sarò sottoposto alle più diverse impressioni: Prendimi per mano. Numerosi Compiti mi attendono, Agisci per mezzo della mia mano. Ogni sorta di pericoli mi minaccia: per Proteggermi, Prendimi nelle Tue Mani. Amen. 

Dagli Atti degli Apostoli (At 13,13-25)

Salpati da Pafo, Paolo e i Suoi Compagni Giunsero a Perge, in Panfìlia. Ma Giovanni Si Separò da Loro e ritornò a Gerusalemme. Essi invece, proseguendo da Perge, arrivarono ad Antiòchia in Pisìdia e, entrati nella Sinagoga nel Giorno di Sabato, sedettero. Dopo la Lettura della Legge e dei Profeti, i capi della Sinagoga mandarono a dire loro: «Fratelli, se avete qualche Parola di Esortazione per il Popolo, parlate!». Si alzò Paolo e, fatto cenno con la mano, disse: «Uomini d’Israele e voi Timorati di Dio, Ascoltate. Il Dio di questo Popolo d’Israele Scelse i nostri Padri e Rialzò il Popolo durante il suo Esilio in Terra d’Egitto, e con Braccio Potente li Condusse via di là. Quindi Sopportò la loro condotta per circa quarant’anni nel Deserto, Distrusse Sette Nazioni nella Terra di Canaan e Concesse loro in Eredità Quella Terra per circa quattrocentocinquanta Anni. Dopo Questo Diede loro dei Giudici, fino al Profeta Samuele. Poi essi chiesero un re e Dio Diede loro Saul, figlio di Chis, della Tribù di Beniamino, per quarant’Anni. E, dopo AverLo Rimosso, Suscitò per loro Davide Come Re, al Quale Rese Questa Testimonianza: “Ho Trovato Davide, Figlio di Iesse, Uomo Secondo il Mio Cuore; Egli Adempirà Tutti i Miei Voleri”. Dalla Discendenza di Lui, Secondo la Promessa, Dio Inviò, Come Salvatore per Israele, Gesù. Giovanni Aveva Preparato la Sua Venuta Predicando un Battesimo di Conversione a tutto il Popolo d’Israele. Diceva Giovanni sul Finire della Sua Missione: “Io non Sono Quello che voi pensate! Ma Ecco, Viene dopo di me Uno, al Quale io non Sono Degno di Slacciare i Sandali”.  Parola di Dio.

Dal Salmo 88

Il Signore E’ Fedele per Sempre: Alleluia. Canterò senza Fine le Grazie del Signore, con la Mia Bocca Annunzierò la Tua Fedeltà nei Secoli perché Hai Detto: «La Mia Grazia Rimane per Sempre»; la Tua Fedeltà E’ Fondata nei Cieli.  Ho Trovato Davide, Mio Servo, con il Mio Santo Olio Ho Consacrato; la Mia Mano E’ il Suo Sostegno, il Mio Braccio E’ la Sua Forza. La Mia Fedeltà e la Mia Grazia Saranno con Lui e nel Mio Nome Si Innalzerà la Sua Potenza.  Egli Mi Invocherà: Tu Sei Mio Padre, Mio Dio e Roccia della Mia Salvezza.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Signore Gesù, Testimone Fedele, Primogenito dei morti,  Tu ci Hai Amati e Hai Lavato i nostri peccati nel Tuo Sangue. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 13,16-20)

[Dopo Che Ebbe Lavato i piedi ai Discepoli, Gesù] Disse loro: «In Verità, in Verità Io vi Dico: un servo non E’ più Grande del Suo Padrone, né un inviato E’ più Grande di Chi lo Ha Mandato. Sapendo Queste Cose, siete Beati se le Mettete in Pratica. Non Parlo di tutti voi; Io Conosco quelli Che Ho Scelto, ma Deve Compiersi la Scrittura: Colui Che Mangia il Mio Pane ha alzato Contro di Me il suo calcagno. Ve lo Dico Fin d’Ora, Prima Che Accada, perché, Quando Sarà Avvenuto, Crediate Che Io Sono. In Verità, in Verità Io vi Dico: chi Accoglie colui Che Io Manderò, Accoglie Me; chi Accoglie Me, Accoglie Colui Che Mi Ha Mandato». Parola del Signore.  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, la Tua Vita non E’ Stata una Vita Chiusa.  Tu Hai Amato e Ascoltato i malati e i sofferenti.  Tu Sei Stato Ferito dagli insulti dell’esperienza.  Tu Hai Conosciuto la cattiveria dei nemici e il Tradimento degli amici, ma non Hai Risposto al male col male; Tu Hai Rivelato Che nessun peccato è al di là del Tuo Perdono e che nessun peccatore Pentito si vede Rifiutare l’Ingresso nel Regno.  Questa Verità Sia il nostro Conforto e la nostra Consolazione. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

Leave a reply