Il Santo Vangelo del Giorno giovedì 20 settembre 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

Dedicato a Suor Luisa, a Suor Carmelina, a Suor Amparo e a tutte le Altre Tenere Suorine Carmelitane del Divin Cuore di Gesù, in Rocca di Papa (RM), Che Tanto Puro Amore han Serenamente Dispensato negli Anni ai Fanciulli, nonostante le invidiose diffamazioni del mondo. Per Grazia Ricevuta!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Molte Nuove Verità Capovolgeranno gli effetti della storia sotto ogni profilo, poiché Così Ha Permesso il Signore Onnipotente! Tante cose più non saranno, mentre i luoghi del potere attuale rovineranno al suolo come meritavano.   Eppure, molte Anime Sono andate smarrite proprio per la cupidigia di noi uomini, che alla materia abbiam sempre quaggiù badato, a detrimento dello Spirito.  Proprio oggi, col Santo Vangelo e col Messaggio Riportato, Gesù Ricorda del Suo Ritorno e di non accumular tesori in Terra, che mai al seguito porteremo come dote…. anzi!  Leggiamo con attenzione anche Questi Scritti…. chissà che la Mente non Si predisponga finalmente e per intero alla Divina Parola. Buona giornata di riflessione a tutte le Creature di Buona Volontà.

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini del Ritorno di Cristo

 

 

 

Messaggio da Gesù Cristo

(Seconda Venuta – Sigillo di Salvezza – 30 agosto 2013)

 

 

 

“Mia Amata Figlia prediletta, assicurati che ogni nazione ascolti le Mie Profezie, in modo che esse possano prepararsi per la Meravigliosa e Rinnovata Terra, il Nuovo Paradiso. Ogni Figlio di Dio ha diritto alla sua Eredità e così tutti, proprio come se si dovessero preparare per un Grande Matrimonio, devono cominciare a fare Progetti per Questo Grande Giorno.

Faccio appello agli Ebrei, ai Musulmani e ai Cristiani, così come a ogni altro Credo, affinché adesso Mi ascoltino. Nessuno di voi resterà immune dalla malvagità dell’anticristo. Ma se vi preparate ora, diventerete immuni alla sofferenza che egli infliggerà al mondo, prendendo il Sigillo del Dio Vivente e conservandoLo nelle vostre case.

Quando la Parola di Dio, la Vera Parola, vi E’ resa Nota, dovete fermarvi ed ascoltare, perché Essa vi Condurrà alle Porte del Nuovo Cielo e della Nuova Terra. Questo Nuovo Paradiso vi Sta Aspettando e Diventerà la Dimora di miliardi di Anime, Comprese Quelle Che Attendono nello Stato del Purgatorio e nel Paradiso. Io Unirò tutti coloro i cui Cuori Sono Aperti al Comando di Dio, che sentiranno l’Amore della Mia Misericordia.

Per favore, non temete Questo Giorno, poiché vi Porterà Grande Felicità, Pace e Gioia. Il Mio Regno vi Stupirà per la Sua Sorprendente Bellezza. Molti di voi hanno paura dei Miei Messaggi, perché pensate che la Seconda Venuta significhi la morte, la fine. Ma questo sarebbe un presupposto errato.

Quelli di voi che vengono a Me spontaneamente, senza alcuna condizione, con Umiltà e Amore, non sperimenteranno il dolore della morte fisica. Invece, in un batter d’ occhio, vi troverete nel vostro Nuovo Ambiente. Questo vi disorienterà in un primo momento e vi guarderete intorno velocemente per ritrovare i vostri Cari. Salverò così tante Anime che voi sarete con le vostre Famiglie, Comprese Quelle che voi Amate e Che Sono già con Me in Cielo e quelli che Libererò dal Fuoco del Purgatorio.

Una Grande Gioia si Verificherà ovunque. Questa durerà 100 giorni. Il Mio Nuovo Paradiso Avrà una Sola Religione, la Nuova Gerusalemme, in Cui Io Sarò Adorato, tutti i giorni. Tutti saranno in Comunione con la Santa Volontà del Padre Mio. Ci saranno dodici nazioni, ma una sola lingua, perché non Permetterò divisioni.

Nominerò i capi e in ogni nazione non ci sarà mancanza di Cibo, di Acqua, di Case o di Vita. Non ci sarà la morte, perché Darò la Vita Eterna a tutti quelli che vi Entreranno. Tutte le nazioni opereranno insieme per diffondere la Parola di Dio, e Quella Felicità che è impossibile raggiungere oggi sulla Terra, sarà uno dei più Grandi Doni Che vi Offrirò. Sarete molto Amati e Mi Amerete Così Come Io vi Amo.

Molti di voi incontreranno le Generazioni della loro Famiglia andando indietro di secoli. Le Generazioni continueranno e così vedrete i vostri Figli e le vostre Figlie che si Sposano e Generano Figli Perfetti di Dio, ognuno Benedetto con Grandi Grazie. Sarà nominato il Capo della Mia Chiesa e il Suo Nome Sarà Pietro, perché Promisi Che Egli Avrebbe Formato la Mia Chiesa sulla Terra. E così, nel Nuovo Paradiso Egli Guiderà la Mia Chiesa.

O, se solo Potessi Mostrare Ciò Che sta davanti a voi, piangereste Lacrime di Gioia e lottereste per raggiungere le Porte. Quindi, per favore, voi tutti, ignorate i tentativi di fermarvi nella vostra ricerca della Vita Eterna. Ignorate quelli che vi dicono che Io non Esisto. Non date credito a coloro che utilizzano la Mia Santa Parola per convincervi che non Sono Io Che vi Parlo ora attraverso Questi Messaggi.

Dovete combattere affinché tutti voi abbiate Questa Gloriosa Eredità, perché nessun uomo ha il diritto di negare all’altro Questa Grande Eredità, Che appartiene a ognuno, non importa quanto annerita possa essere la sua Anima. Io vi Sto Dando gli Strumenti affinché Mi portiate Anime, dovunque, in modo che tutti insieme possiamo distruggere l’opera di satana e andare rapidamente Verso il Nuovo Mondo.

La Mia Pace Sia con voi.

Il vostro Gesù!”.

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

In Questo Giorno, Apriamo il nostro Cuore con Fiducia a Dio e diciamoGli: Padre Celeste, Accordaci la Grazia di riconoscerTi nella Persona di Tuo Figlio, nel Suo Amore e nel Suo Dono di Se Stesso. Signore Gesù Cristo, Via, Verità e Vita, Portaci al Padre, con il Quale Tu Sei Uno. Spirito del Padre e del Figlio, Fa’ Che noi siamo uno nell’Amore, nella Comunione della Trinità, nella Comunione Ecclesiale e nella Comunione umana. Regina degli Apostoli, Santa Maria del Cammino, Mostraci Gesù, la Via, la Verità e la Vita. Amen.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (1Cor 15,1-11)

Vi Proclamo, Fratelli, il Vangelo Che vi ho Annunciato e Che voi Avete Ricevuto, nel Quale Restate Saldi, e dal Quale Siete Salvati, se Lo Mantenete Come ve L’ho Annunziato. A meno che non abbiate Creduto invano! Vi ho Trasmesso infatti ho tTasmesso, anzitutto, Quello Che anch’io ho Ricevuto, cioè Che Cristo Morì per i nostri peccati Secondo le Scritture e Che Fu Sepolto e Che E’ Risorto il Terzo Giorno Secondo le Scritture e Che Apparve a Cefa e quindi ai Dodici. In seguito Apparve a più di cinquecento Fratelli in una Sola Volta: la maggior parte di essi Vive ancora, mentre alcuni sono morti. Inoltre Apparve a Giacomo, e quindi a Tutti gli Apostoli. Ultimo fra tutti Apparve anche a me come a un aborto. Io infatti sono il più piccolo tra gli Apostoli e non sono Degno di Essere Chiamato Apostolo perchè ho perseguitato la Chiesa di Dio.  Per Grazia di Dio, però, sono quello che sono, e la Sua Grazia in me non è Stata Vana. Anzi, ho Faticato più di Tutti Loro, non io però, ma la Grazia di Dio Che E’ con me. Dunque, sia io Che Loro, Così Predichiamo e Così Avete Creduto. Parola di Dio.

Dal Salmo 117

Rendete Grazie al Signore perché E’ Buono, perché il Suo Amore E’ per Sempre. Dica Israele: «Il Suo Amore E’ per Sempre». La Destra del Signore Si E’ Innalzata, la Destra del Signore Ha Fatto Prodezze. Non morirò, ma Resterò in Vita e Annuncerò le Opere del Signore. Sei Tu il mio Dio e Ti Rendo Grazie, Sei il mio Dio e Ti Esalto.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Venite a Me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e Io vi Darò Ristoro, Dice il Signore. Alleluia. 

Dal  Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 7,36-50)

In Quel Tempo, uno dei farisei invitò Gesù a Mangiare da lui. Egli Entrò nella casa del fariseo e Si Mise a Tavola. Ed Ecco una Donna, una Peccatrice di quella città, Saputo Che Si Trovava nella casa del fariseo, Venne con un Vasetto di Olio Profumato; e Fermatasi dietro Si Rannicchiò Piangendo ai Piedi di Lui e Cominciò a Bagnarli di Lacrime, poi Li Asciugava con i Suoi Capelli, Li Baciava e Li Cospargeva di Olio Profumato. A Quella Vista il fariseo che L’aveva invitato pensò tra sé. «Se Costui Fosse un Profeta, Saprebbe Chi e Che Specie di Donna E’ Colei Che Lo Tocca: E’ una Peccatrice». Gesù allora gli Disse: «Simone, Ho una Cosa da Dirti». Ed egli: «Maestro, Dì pure». «Un Creditore aveva due debitori: l’uno Gli doveva cinquecento Denari, l’altro cinquanta. Non avendo essi da restituire, Condonò il Debito a tutti e due. Chi dunque di loro Lo Amerà di più?». Simone rispose: «Suppongo quello a cui Ha Condonato di Più». Gli Disse Gesù: «Hai Giudicato Bene». E Volgendosi Verso la Donna, Disse a Simone: «Vedi Questa Donna? Sono Entrato nella tua casa e tu non M’hai Dato l’Acqua per i Piedi; Lei invece Mi Ha Bagnato i Piedi con le Lacrime e Li Ha Asciugati con i Suoi Capelli. Tu non Mi hai dato un Bacio, Lei invece da Quando Sono Entrato non Ha Cessato di Baciarmi i Piedi. Tu non Mi hai Cosparso il Capo di Olio Profumato, ma Lei Mi Ha Cosparso di Profumo i Piedi. Per Questo ti Dico: Le Sono Perdonati i Suoi molti peccati, poiché Ha Molto Amato. Invece quello a cui Si Perdona Poco, Ama Poco». Poi Disse a Lei: «Ti Sono Perdonati i tuoi peccati». Allora i commensali cominciarono a dire tra sé: «Chi E’ Quest’Uomo Che Perdona anche i peccati?». Ma Egli Disse alla Donna: «La Tua Fede Ti Ha Salvata; Va’ in Pace!». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, la Tua Vita non E’ Stata una Vita Chiusa. Tu Hai Amato e Ascoltato i Malati e i Sofferenti. Tu Sei Stato Ferito dagli insulti dell’esperienza. Tu Hai Conosciuto la cattiveria dei nemici e il tradimento degli amici, ma non Hai Risposto al male col male; Tu Hai Rivelato Che nessun peccato è al di là del Tuo Perdono e che nessun peccatore Pentito si vede rifiutare l’Ingresso nel Regno. Questa Verità Sia il nostro Conforto e la nostra Consolazione.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply