Il Santo Vangelo del Giorno giovedì del Signore 05 dicembre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, proprio in Questi Tempi, vedendo genti prender su la Santa Messa, il Magnifico Tabernacolo Narra del Bisogno d’Aderire ai Richiami del Cristo, Che Ha Promesso il Perdono a coloro che accetteranno la Sua Regalità. Valutiamo di far la nostra Parte – quindi, onde Ricondurci all’Ovile del Padre Onnipotente, giacché Tutto passa quaggiù – tranne Ciò Che Produrrà nel Nuovo Mondo – Ch’E’ ormai alle Porte, Frutti Deliziosi e in Abbondanza. Papa Francesco Ha Ricevuto uno Speciale Messaggio Ultraterreno, Che Lo Esorta a “Fare in Fretta”, prima di Tornar anch’Egli a “Casa”! Questo Docile Prelato Sa Perfettamente Che Dovrà Obbedire a Gesù, Così Com’Ebbe a Riferire il Tenero Martino Penasa, ormai Lassù – in Cielo, ad Osservare il Concretarsi degli umani errori nei Confratelli Suoi, Che alcunché vollero Credere. Spalanchiamo le Braccia al Vero e Giusto Re, Tornato Umanamente tra noi – nel Cuore di Roma, per Ricollocar Correttamente il “Treno sul Binario dell’Amore”. All’uopo, oggi – col Santo Vangelo del Giorno, leggeremo Alcuni Messaggi Straordinari sulla Venuta Intermedia di Gesù e dello Spirito Santo Consolatore, Dati dalle Autorità Celesti ad un Caro e Prezioso Amico personale, Giuseppe Auricchia (un Gigante in Spirito, Che ancora Ringraziamo), Tornato poi alla Casa del Padre alle ore 05:30  del 2 maggio 2012, all’età di 96 anni. Il Funerale di Commiato dalla Terra E’ Stato Celebrato alle ore 16:30 del 3 maggio 2012, Presso la Chiesa di San Giovanni Battista di Avola (SR). Un Gioioso Abbraccio, in Cristo.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Messaggi di Gesù e Maria

(per Mezzo di Giuseppe Auricchia)

 

 

“La guerra in Israele e la Venuta Gloriosa di Gesù”

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Il Mistico Stigmatizzato siciliano Giuseppe Auricchia, col Dono della Visione e della Locuzione interiore, ha Ricevuto – la Domenica 7-04-2002, un Messaggio Importante sulla guerra in atto in Israele contro i  palestinesi, Che Segna l’Inizio del Rinnovamento della Chiesa e della Venuta Gloriosa di Cristo. Ecco il Messaggio di Gesù:

Sono Io, il tuo Maestro. Spiega Tutto. Io Desidero Che Tutte le Mie Parole e Quelle della Santissima Madre Siano Portate a Conoscenza al Mio Popolo, perché l’Ora Si Avvicina. Purificherò la Mia Chiesa, Rinnoverò la Faccia della Terra. Io Desidero Che vi Sia Pace nei Luoghi Santi, ma non dimenticate le Mie Parole, Quando vedrete gli eserciti che calpesteranno Quei Luoghi Io Sto per Venire. Quando vedrete la città di Gerusalemme circondata dagli eserciti ci sarà la sua distruzione. Pregate Figli, Pregate, Pregate. Io Sono con voi Ogni Giorno. Chiamate, Chiedete e Io vi Accontenterò”.

 

Molte Altre Volte il Signore e la Madonna Hanno Avvertito i Cristiani della Venuta Gloriosa di Cristo. Ecco Cosa Dice Maria il 31 agosto 1990:

Un’Ora assai grave pesa sul mondo, perché satana ha scatenato la sua ultima battaglia, anche contro i Buoni…ma il Figlio Mio Trionferà. E la Sua vittoria Sarà anche la Mia. Io Rinnoverò la Mia Chiesa e Le Darò un Volto Nuovo, Giovanile. Il Figlio Mio, Come E’ Stato Predetto, Ritornerà sulla Terra…per Rivendicare i Suoi Diritti Divini, Consolare i Buoni e Convertire gli increduli. Il Cielo Sarà Avvolto dalle tenebre (i tre Giorni di buio, ndr), nessuna Luce Rischiarerà la Terra…e Squilli di Tromba…Annunceranno il Suo Ritorno, ed Egli Apparirà per Confermare la Sua Presenza nel Mondo, con un Monito agli impenitenti e agli increduli…Ma non Sarà la Fine del Mondo…Che Sarà invece Purificato e Rinnovato…” .

 

In un Altro Messaggio del 26 maggio 1991 la Madonna Spiega Che:

“Io, Maria, Vengo sulla Terra perché sappiate Bene che prima della Seconda Venuta di Gesù (Quella Che noi chiamiamo Intermedia, ndr), Devo Essere Conosciuta, <<Rivelata>> dallo Spirito Santo”.

 

Ed ancora nel Messaggio del 30 giugno 1991:

Fai attenzione a Ciò Che ti Dico: l’Amabile Mio Gesù Ora E’ nella Sua Gloria, ma Verrà una Seconda Volta sulla Terra, per Regnarvi (dicembre 1992 ndr). Non Sceglierà altra strada per Tale “Viaggio” Che la Divina Madre Maria, Come E’ Venuto Sicuramente e Perfettamente la Prima Volta. La Differenza Sta Che Fra la Prima e l’Ultima (cioè Venuta Intermedia ndr), in Questo: la Prima Venuta E’ Stata Segreta, Nascosta; la Seconda Sarà Risplendente, Maestosa, ma Tutte e Due Sono “Perfette”, perché l’Una e l’Altra Avvengono per Mezzo di Me”.

 

Ed ancora su Israele la Madonna Riferisce ad Auricchia nel Messaggio del 24 luglio del 1991:

Loro (i Sacerdoti) non Sanno Che Io Sono Venuta a Preparare la Seconda Venuta di Gesù nel Mondo. Ma ti Dico: non Sarà la Fine del Mondo, Che Sarà Purificato e Rinnovato. Gesù Rinnoverà la Mia Chiesa, Le Darà un Volto Nuovo e Giovanile. Ai Miei Figli Eletti Sarà Affidato il Compito di Stare Preparati al Ritorno di Gesù con il Loro Sacrificio e l’Apostolato Che Gli Sarà Affidato, per Riaprire gli Occhi a Questi Fratelli peccatori e Convertirli. Mio Figlio Gesù Ritornerà sulla Terra, ma la Terra Promessa non sarà Israele. La Terra Promessa te L’Annunzierò quando Starò per Completare la “Meravigliosa Opera”.

 

Sull’Opera dello Spirito Santo – Attraverso le Apparizioni Mariane, abbiamo nel Messaggio del 24 luglio 1991:

Io Vengo sulla Terra, in Qualunque Luogo, perché lo Spirito Santo Mi Sta “Rivelando” e per FarMi Conoscere dal Mio popolo e FarMi Amare. Desidero condurvi tutti alla Santità. Lo Scopo della Mia Venuta – Qui e Altrove, Consisterà nel Completare il Numero dei Figli Eletti e Preparare la Seconda Venuta di Gesù”.

 

Queste Sono le Indicazioni per Prepararsi alla Seconda Venuta, Secondo Quanto Dice Maria l’8 dicembre 1991:

Pregate, Fate Penitenza senza stancarvi. Recitate il Santo Rosario, la Preghiera più Bella per la Conversione dei peccatori. Non abbiate paura, se sparleranno di voi e se gli increduli, i malfattori e i falsi profeti vi insulteranno. Essi un giorno si spaventeranno e chiederanno Pietà e Perdono. Ma voi Quel Giorno vedrete Trionfante la Potenza Divina. La Gloriosa Luce “Risplendente” e direte: Ecco Gesù Che Viene, Viene in mezzo a noi”.

 

Attualmente (all’epoca), il Veggente ha 87 anni e Vive ancora, ne sono Testimone oculare, nella Visione di Gesù e di Maria Attestate da Segni Prodigiosi, da foto sorprendenti e soprannaturali che vedrete tra poco sulla rivista Il Segno del Soprannaturale. Inoltre da quasi un anno possiede una Statua della Madonna Regalatagli da un professore universitario Miracolato ad Avola, Che Trasuda Olio. Questo Olio, Analizzato in un Laboratorio, E’ Risultato Essere Olio di Oliva Purissimo e non commestibile. In un Messaggio della Madonna ad Auricchia la Madonna Dice di Moltiplicare Questo Olio e DiffonderLo Presso le Famiglie e Presso le Comunità, al Fine di Facilitare il Messaggio Celeste e il Trionfo: ci Sono State anche delle Guarigioni Prodigiose, sempre con la Fede e Usando Questo Olio, Ch’è per la Grande Tribolazione.

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù – nostro Signore, e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Gesù, Sei la mia Roccia, la mia Forza, il mio Baluardo, il mio Scudo.  Tutto Ciò Che E’ in me Ti loda, poiché Tu ci Hai Fatto Passare dalle tenebre alla Tua Luce Mirabile.  Benedetto Sei Tu per la Tua Chiesa, Fondata sulla Pietra Ferita del Tuo Corpo Che Emette Sangue ed Acqua. Sii Lodato per Questa Ferita, per Questa Debolezza Che ci Comunica la Forza e la Vitalità. Anche Oggi, nel deserto torrido della modernità, Tu Sei la Roccia del Tuo Popolo.  Tu Accompagni il Tuo Popolo errante, affinché Possa Gustare la Dolcezza del Tuo Amore e non l’amarezza delle Acque. Benedetti Siano i Successori di Pietro, le Pietre Su Cui Fondasti la Tua Chiesa, perché Estendessero il Tuo Corpo Ovunque sulla Terra. Amen. 

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 26,1-6)

In Quel Giorno Si Canterà Questo Canto nella Terra di Giuda: «Abbiamo una Città Forte; Mura e Bastioni Egli Ha Posto a Salvezza.  Aprite le Porte: Entri una Nazione Giusta, Che Si Mantiene Fedele.  La Sua Volontà E’ Salda; Tu Le Assicurerai la Pace, Pace perché in Te Confida.  Confidate nel Signore Sempre, perché il Signore E’ una Roccia Eterna, perché Egli Ha Abbattuto coloro che abitavano in alto, Ha Rovesciato la città eccelsa, L’Ha Rovesciata fino a Terra, L’Ha Rasa al suolo.  I piedi la calpestano: sono i piedi degli Oppressi, i Passi dei Poveri».  Parola di Dio.

Dal Salmo 117

Benedetto Colui Che Viene nel Nome del Signore.  Rendete Grazie al Signore perché E’ Buono, perché il Suo Amore E’ per Sempre.  È Meglio Rifugiarsi nel Signore Che confidare nell’uomo.  È Meglio Rifugiarsi nel Signore che confidare nei potenti.  Apritemi le Porte della Giustizia: vi Entrerò per Ringraziare il Signore.  È Questa la Porta del Signore: per Essa Entrano i Giusti.  Ti Rendo Grazie, perché mi Hai Risposto, perché Sei Stato la mia Salvezza.  Ti Preghiamo, Signore: Dona la Salvezza! Ti Preghiamo, Signore: Dona la Vittoria! Benedetto Colui Che Viene nel Nome del Signore.  Vi Benediciamo dalla Casa del Signore.  Il Signore E’ Dio, Egli ci Illumina.

Dal Santo Vangelo di Gesù Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 7,21.24-27)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «Non chiunque Mi dice: “Signore, Signore”, Entrerà nel Regno dei Cieli, ma Colui Che Fa la Volontà del Padre Mio Che E’ nei Cieli.   Perciò, chiunque ascolta Queste Mie Parole e Le mette in Pratica, Sarà Simile a un Uomo Saggio, Che Ha Costruito la Sua Casa sulla Roccia.  Cadde la Pioggia, Strariparono i Fiumi, Soffiarono i Venti e Si Abbatterono su Quella Casa, ma Essa non Cadde, perché Era Fondata sulla Roccia.  Chiunque Ascolta Queste Mie Parole e non Le mette in Pratica, sarà simile a un uomo stolto, che ha costruito la sua casa sulla sabbia. Cadde la Pioggia, Strariparono i Fiumi, Soffiarono i Venti e Si Abbatterono su quella casa, ed essa cadde e la sua rovina fu grande».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Re del Cielo, Accogli la mia Preghiera serale: Che un Angelo La Conduca Davanti al Tuo Volto, affinché Essa Possa Sfiorare il Trono della Tua Gloria, o Tre Volte Santo, e Possa Essere Esaudita.  Non perché io abbia Meritato qualcosa, ma perché i Cieli Sono Aperti, Proprio Come nella Notte, ormai Prossima, in Cui Celebreremo il Verbo Che Si E’ Fatto Carne.  Com’E’ Grande la Dignità degli uomini, di ogni uomo, anche del più Misero, dal Momento Che Tu gli Hai Dato degli Angeli, dei Puri Spiriti, Che lo Custodiscono e lo Proteggono! Concedimi di Cantare con Loro anche nell’Incoscienza del mio Sonno: Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini di Buona Volontà! Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate della Bibbia

 

 

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)