Il Santo Vangelo del Giorno lunedì 10 settembre 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

Alla Beata Vergine Maria della Vita, Patrona degli Ospedali della città e della Diocesi di Bologna – Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato, lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un forestiero per i Figli di Mia Madre. Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

……. quotidianamente e in ogni parte della Terra, la lotta è sempre tra il Bene e il male! Quest’ultimo, per sua innata e diabolica inclinazione, è riuscito a scalare la vetta servendosi delle debolezze degli uomini, sempre più distratti e lontani dalla Figura del Dio Creatore.  Fratelli e Sorelle Carissimi, prestiamo la massima attenzione alle lusinghe del maligno, poiché l’errore indotto è là, proprio dietro l’angolo! Dobbiamo infatti far buon uso delle Prove Concesse dal Cielo, onde evitar di restare incagliati tra i subdoli ingranaggi del mondo.  Com’è purtroppo noto, il denaro ha preso il posto dei Valori, l’Amore è stato soppiantato dalla cupidigia e gli Affetti – quelli Veri, sostituiti da miserrimi interessi materiali, che ben poco spazio han lasciato alle interpretazioni. Cosa aggiungere a cotanta tristezza, dal momento che tutto è ormai evidente… e così sfacciatamente sotto gli occhi del mondo intero? La Vergine Celeste – sempre più frequentemente – ormai, Esorta tutti noi alla incessante Preghiera, giacché poco spazio v’è ancora per recuperare ai misfatti. A buon intenditor poche parole! Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(a JNSR – Francia, 15 aprile 2010)

 

 

 

 

 

“La Mia Chiesa E’ in pericolo, gli incidenti si moltiplicano. Già Essa E’ Circondata da tutte le parti! Un regime nuovo tenta di mettersi al Suo posto. Da ogni parte si innalzano voci per distruggerLa. I nemici gridano: “da Lei Viene a noi ogni male”(gridano da ogni parte i Suoi insorti, dirigendosi contro di Essa). La minaccia diviene sempre più forte e coloro che ne sono la causa, non si nascondono più, poiché essi vogliono il Suo Posto. La loro parola d’ordine è: bisogna distruggere “il centro”, bisogna “demolirLa”. Perciò Io ti Ho Avvertito Che Tutto E’ Cominciato in Oriente. E’ Contro Cristo Stesso che tutto si è già costruito. Io ti Prevengo, è una guerra realizzata contro la Religione, e tu vedrai presto da dove ella inizierà ad avanzare. I Valori, i Veri Valori, Quelli Che Sono nel Mio Divino Sacro Cuore, Saranno Conservati per sempre nei Cuori dei Veri Cristiani, che Io Ben presto Proteggerò da tutto questo male… fa’ attenzione a Ciò che Io Lascio Che tu scopra. Già in questi Tempi – che nascondono il vero significato delle lotte che si preparano, e che, come la brace incandescente, cova già sotto la cenere, questa cenere che voi stessi vedete “ricoprire il mondo”, ne E’ un Segno visibile. Io vi Ho già Detto Che vi Farò vedere i Segni di Questi Tempi. Ricordate Bene, ciò è contro la Mia Chiesa, il Mio Papa, contro l’Umanità. La Terra non ha ancora finito di agitarsi, e così coinvolgere gli uomini, gli edifici, e tutti i valori in essi contenuti”.

Parole della Vergine Maria: “Il male si prepara ad attaccare ovunque, Dio Si Prepara a Liberarvi, ma Pregate, Pregate, Pregate…vi Dico Io, la Santa Vergine Maria. Il maestro del male non resisterà a lungo, la sua fine causerà molti disastri, ma Dio Vincerà. La guerra di religione che si prepara comincerà con affrontare il Santo Padre. Dio Protegga la Sua fragilità fisica, Rinforzandone lo Spirito Mediante la Fede, Quella dei grandi Santi, Quella Fede Che non Si trova se non nel Raccoglimento, con la Speranza Incentrata nello Spirito Santo. La Chiesa di Gesù Cristo Resterà sempre in piedi, perché Gesù Vincerà”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, in Questo Nuovo Giorno Accogli le Preghiere e le Offerte di coloro che incontrano grossi ostacoli a Causa del Tuo Nome. Essi Annunciano, Insegnano e Pongono Ogni Sforzo in Questa Lotta per Annunciare il Vangelo. In loro Agisca la Tua Potenza. Molti li respingono e vanno erranti, attratti da false dottrine, nella vanità dei loro ragionamenti e della loro misera ricerca. Concedi loro di Incontrare Te, il Redentore, perché Ottengano il Dono di una Comprensione Piena, perché Possano Toccare Te, Cristo, “nel Quale Sono Nascosti Tutti i Tesori della Sapienza e della Scienza”. Amen.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (1Cor 5,1-8)

Fratelli, si sente dovunque parlare di immoralità tra voi, e di una immoralità tale che non si riscontra neanche tra i pagani, al punto che uno convive con la moglie di suo padre. E voi vi gonfiate di orgoglio, piuttosto che esserne afflitti in modo che venga escluso di mezzo a voi colui che ha compiuto un’azione simile! Ebbene, io, Assente con il corpo ma Presente con lo Spirito, Ho già Giudicato, Come se Fossi Presente, colui che ha compiuto tale azione. Nel Nome del Signore nostro Gesù, essendo radunati voi e il mio Spirito insieme alla Potenza del Signore nostro Gesù, questo individuo venga consegnato a satana a rovina della carne, affinché lo Spirito possa Essere Salvato nel Giorno del Signore. Non è bello che voi vi vantiate. Non sapete che un po’ di Lievito Fa Fermentare tutta la Pasta? Togliete via il Lievito Vecchio, per Essere Pasta Nuova, poiché siete Azzimi. E infatti Cristo, nostra Pasqua, E’ Stato Immolato! Celebriamo dunque la Festa non con il Lievito Vecchio, né con Lievito di malizia e di perversità, ma con Azzimi di Sincerità e di Verità.   Parola di Dio.

Dal Salmo 5

Guidami, Signore, nella Tua Giustizia. Tu non Sei un Dio Che Gode del male, non è Tuo Ospite il malvagio; gli stolti non Resistono al Tuo Sguardo. Tu Hai in odio tutti i malfattori, Tu Distruggi chi dice menzogne. Sanguinari e ingannatori, il Signore li Detesta. Gioiscano Quanti in Te Si Rifugiano, Esultino Senza Fine.   Proteggili, perché in Te Si Allietino Quanti Amano il Tuo Nome.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.  Le Mie Pecore Ascoltano la Mia Voce, Dice il Signore,  e Io Le Conosco ed Esse Mi Seguono.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo secondo l’Apostolo Luca (Lc 6,6-11)

Un Sabato Gesù Entrò nella Sinagoga e Si Mise a Insegnare. C’era là un uomo che aveva la mano destra paralizzata. Gli scribi e i farisei Lo Osservavano per Vedere se lo Guariva in Giorno di Sabato, per trovare di che AccusarLo. Ma Gesù Conosceva i loro pensieri e Disse all’uomo che aveva la mano paralizzata: “Alzati e mettiti qui in mezzo!”. Si alzò e si mise in mezzo. Poi Gesù Disse loro: “Domando a voi: in Giorno di Sabato, E’ Lecito Fare del Bene o fare del male, Salvare una Vita o sopprimerla?”. E Guardandoli tutti intorno, Disse all’uomo: “Tendi la tua mano!”. Egli lo fece e la sua mano fu guarita. Ma essi, fuori di sé dalla collera, si misero a discutere tra loro su Quello Che Avrebbero Potuto Fare a Gesù.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Chiamami Questa Sera Come Chiamasti l’uomo del Vangelo dalla mano inaridita. Tutto il mio Essere Si Spezza nel suo Slancio e Guarda con paura verso l’Avvenire. Ordinami di Alzarmi e di Stare in Piedi Davanti a Te. Tu non Vuoi Saperne dei miei discorsi. Del resto, perché Parlare quando Tu mi Guarisci con l’Imposizione del Sigillo Indelebile della Tua Mano? Io Ti Seguirò sempre; ormai la paura non può nulla su di me. Io Esco dal Mondo chiuso dei timori sterili e mi trovo Proiettato nell’Amore Che Libera. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply