Il Santo Vangelo del Giorno martedì 04 dicembre 2018 (2025) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, dedichiamo l’intero mese di dicembre alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, perché Conceda il Perdono a Tutte le Anime Abbandonate in Purgatorio, Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi Figli di quaggiù. Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF ANIMATE CROCE

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini vintage barre separatrici

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo di oggi, la Mamma Celeste Manda a Dire Cose Fondamentali per l’Anima nostra, Che Si Appresta ad Incontrare da vicino il Signore! Molte genti, però, forse ritenendo superflue le Esortazioni, continuano a Vivere imperterrite, quasi nulla stesse accadendo attorno a tutti noi … e nel mondo! Pertanto, invitiamo i Cuori Attenti a tenere “accesa” la Fiammella della Fede, perché l’Angelo di Dio E’ ormai Pronto a Presentarci il Conto. Un ultimo richiamo sentiamo di fare a coloro che – in qualsivoglia modo, si sono avvicinati alla Parola, giacché più esposti rispetto ad altri che – magari per accidia, mai han voluto approfondire le argomentazioni relative. In chiusura, ricordando questo Santo Mese di dedicazione a Gesù Cristo, anticipiamo che proporremo la Novena Natalizia a partire dal prossimo giorno 16, accompagnata dalla Magnifica Preghiera di Ringraziamento al Padre nostro. Un sincero abbraccio.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini vintage vergine maria

 

 

 

 

Messaggio della Vergine Maria

(Medjugorje – 02 dicembre 2009)

 

 

 

 

“Cari Figli, in Questo Tempo di Preparazione e di Gioiosa Attesa, Io Come Madre Desidero Indicarvi Ciò Che E’ più Importante: la vostra Anima. Può Nascere in Essa Mio Figlio? E’ Purificata con l’Amore dalla menzogna, dalla superbia, dall’odio e dalla malvagità? La vostra Anima Ama al di sopra di tutto Dio Come Padre e il Fratello in Cristo? Io vi Indico la Strada Che Innalzerà la vostra Anima all’Unione Completa con Mio Figlio. Desidero Che Mio Figlio Nasca in voi. Che Gioia per Me, la Madre. Vi Ringrazio!”.

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI ANIMATE EUCARESTIA

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore Gesù, Tu Che Sei Venuto per RivelarTi ai “Piccoli”, Dammi Oggi la Semplicità, la Fiducia e la Sapienza dei Bambini, perché sappia VederTi in ogni persona, AmarTi in ogni Prossimo, senza giudizi e senza riserve. E che possa Gioire in ogni circostanza Lieta o triste di questa Giornata, Riconoscendo in essa la Volontà del Padre. Tu Ci Hai Insegnato che solo a chi Ama, Dio Si Manifesta: Dammi di Amare col Tuo Cuore per poter Scorgere, fra le Trame del Mondo, il Disegno Meraviglioso del Padre Tuo su ogni Creatura. E che sia Capace di Ripetere sempre Come un Bambino quelle due Semplici Parole Che lo Spirito Fa Sgorgare dal Tuo Cuore: “Sì, Padre”. Amen.

Dal Libro del Profeta Isaia (Is 11,1-10)

In Quel Giorno, un Germoglio Spunterà dal Tronco di Iesse, un Virgulto Germoglierà dalle Sue Radici. Su di Lui Si Poserà lo Spirito del Signore, Spirito di Sapienza e di Intelligenza, Spirito di Consiglio e di Fortezza, Spirito di Conoscenza e di Timore del Signore. Si Compiacerà del Timore del Signore. Non giudicherà secondo le apparenze e non prenderà decisioni per sentito dire; ma Giudicherà con Giustizia i Miseri e Prenderà Decisioni Eque per gli oppressi del Paese. La Sua Parola Sarà una Verga che percuoterà il violento; con il Soffio delle Sue Labbra ucciderà l’empio. Fascia dei Suoi Lombi Sarà la Giustizia, Cintura dei Suoi Fianchi la Fedeltà. Il Lupo Dimorerà Insieme con l’Agnello, la Pantera si Sdraierà Accanto al Capretto; il Vitello e il Leoncello Pascoleranno Insieme e un Fanciullo li Guiderà. La Vacca e l’Orsa Pascoleranno Insieme; si Sdraieranno Insieme i loro Piccoli. Il Leone si Ciberà di Paglia, Come il Bue.  Il Lattante si Trastullerà sulla buca dell’aspide; il Bambino Metterà la mano nel covo di serpenti velenosi. Non agiranno più iniquamente né saccheggeranno in tutto il Mio Santo Monte, perché la Saggezza del Signore Riempirà il Paese Come le Acque Ricoprono il Mare. In Quel Giorno la Radice di Iesse Si Leverà a Vessillo per i Popoli, le genti La Cercheranno con ansia, la Sua Dimora Sarà Gloriosa. Parola di Dio.

Dal Salmo 71

O Dio, Affida al Re il Tuo Diritto, al Figlio di Re la Tua Giustizia; Egli Giudichi il Tuo Popolo Secondo Giustizia e i Tuoi Poveri Secondo il Diritto.    Nei Suoi Giorni Fiorisca il Giusto e Abbondi la Pace, finché non Si Spenga la Luna.   E Dòmini da Mare a Mare, dal Fiume Sino ai Confini della Terra. Perché Egli Libererà il misero Che Invoca e il Povero Che non Trova Aiuto.   Abbia Pietà del debole e del misero e Salvi la Vita dei miseri. Il Suo Nome Duri in Eterno, Davanti al Sole Germogli il Suo Nome. In Lui siano Benedette tutte le Stirpi della Terra e tutte le genti Lo Dicano Beato.

Canto al  Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Ecco, Viene il nostro Dio con Potenza Grande, Illuminerà gli occhi dei Suoi Servi. Alleluia. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 10,21-24)

In Quel Tempo, Gesù Esultò nello Spirito Santo e Disse: «Io Ti Rendo Lode, Padre, Signore del Cielo e della Terra, Che Hai Nascosto Queste Cose ai dotti e ai sapienti e Le Hai Rivelate ai Piccoli. Sì, Padre, perché Così a Te E’ Piaciuto. Ogni Cosa Mi E’ Stata Affidata dal Padre Mio e nessuno Sa Chi E’ il Figlio se non il Padre, né Chi E’ il Padre Se non il Figlio e Colui al Quale il Figlio Lo Voglia Rivelare». E Volgendosi ai Discepoli, in Disparte, Disse: «Beati gli Occhi Che Vedono Ciò Che voi Vedete. Vi Dico Che molti profeti e re hanno Desiderato Vedere Ciò Che voi Vedete, ma non Lo Videro, e Udire Ciò Che voi Udite, ma non L’Udirono». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Grazie, mio Dio, di questa Giornata e di tutte le Ispirazioni, le Grazie e le Croci di cui l’Hai Disseminata. Tutto E’ Stato Amore. E anche se non l’ho Riconosciuto subito e ho inventato scuse per non Affidarmi a Te, come un bimbo in braccio a sua madre, ora voglio DirTi con tutto me stesso: Grazie. Al Tramonto di questo Giorno cerco di Rimediare al tempo perduto e di Liberarmi dalle sovrastrutture che mi fanno adulto, per Presentarmi a Te come il più Piccolo dei Tuoi Figli e perciò il più Amato. Sì, Padre, che in questi ultimi momenti del Giorno possa anch’io sentire in me qualche Sussulto della Gioia di Gesù per i Piccoli e per chi si fa come loro. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply