Il Santo Vangelo del Giorno martedì 29 gennaio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

Dedicato  – con Amore, alla mia Mamma terrena, Volata in Cielo. (A)

 

 

 

 

  

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

             Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, col Santo Vangelo del Giorno qui leggeremo uno Straordinario Messaggio di Gesù, Mediante il Quale il Signore Preannuncia il Radicale Cambiamento, la Regalità del Nuovo Mondo! Certo, non è facile comprendere Ciò – Spiega a noi l’Agnello Di Dio, ma i Cuori Attenti certamente Avvertono le Vibrazioni Armoniche Che Solcano l’Universo, sino a giungere all’Intimità dei nostri Animi, ormai Consapevoli che il vecchio – col male, cesseranno d’essere, perché colui che separa le genti – privandole del Soave Amore, verrà legato alle catene in fondo ai Mari dall’Arcangelo Michele. Potrà sembrare una Favola per bimbi, un Sogno irrealizzabile, ma il mondo d’oggi – così come noi lo conosciamo, verrà capovolto nei sui più semplici elementi proprio dalla Rinascita dello Spirito, da Quei Cuori Puri Che la Luce Illuminerà.  Preghiamo insieme la Vergine Maria, affinché ci Accompagni e Assista in Questi sconosciuti ma attesi Percorsi delle Sante Vie, Ponendo la Sua Materna Mano sul capo di coloro che a Lei faranno Appello. Buona e Santa Giornata nella Grazia del Signore. Pace e Bene a tutti.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini di Gesù Potenza Divina

 

 

 

 

Messaggio di Gesù – Potenza Divina

(a Giovanni – 29 gennaio 2015)

 

 

 

 

 

“……, scrivi: Sto Tornando Nuovamente tra voi, nelle Forme Conosciute ai più, anche se Diverse Volte – in Tempi e Modi Diversi, Ho Fatto già Visita a molti Fratelli della Terra! Ma non commettete l’errore di ritenere d’aver compreso tutto, poiché il Volere del Padre Celeste non E’ di facile Spiegazione, pur dovendo osservare che alcuni superbi tentino di dare ancora un’interpretazione persino alla Creazione Stessa.   Io, Gesù – Cristo della Potenza Divina, Dico Che state per assistere a degli Eventi Che Stravolgeranno le vostre logiche; alcuni di Questi tramanderete alle Generazioni del Mondo Nuovo, Che si appresta ad eseguire le Volontà di Colui Che E’ l’Artefice d’ogni Cosa, l’Equilibrio Supremo del Creato.   Durante la Preghiera, volgete lo sguardo Dove il Cuore inaspettatamente Indicherà, perché Là Sarà anche Lo Spirito Santo Consolatore, Che mai Abbandonerà coloro che Fedeli saranno rimasti alla Promessa Solenne.   Non dubitate mai della Mia Misericordia, Elargita per Mio Tramite e dal Padre a tutti voi, per il Giusto Compimento della Originaria e Salvifica Parola, e cominciate ad imprimere su carta le Inconsuete Sensazioni, perché tra poco molti ricordi svaniranno, lasciando però il posto alla Nuova Vista, a Quell’Occhio Magico Che – da Sempre, Alberga in ogni Creatura.   La Natura Lascerà il passo al Ritmo della Vita Universale… mentre il Sole finalmente Scalderà il Paradiso Terrestre, Ove le Genti s’Ameranno Davvero.   Non dimenticate Che Io – il Signore, in Mezzo a voi Ho Così Parlato!”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Colui Che Annuncia la Verità Deve Essere Disposto a non Essere Compreso. Fa’, Signore, Che nei Momenti di Incomprensione sappiamo Metterci al Tuo Posto. Fortificaci in Modo Tale Che siamo Coerenti Rispetto a Ciò a Cui Crediamo.    Accordaci la Grazia di Vivere a Volto Scoperto, e non Permettere Che Cediamo alla tentazione della viltà: le viltà che si affermano come rivelazioni, o quelle che si nascondono come tradimenti. Infondi nella nostra Vita la Luce della Verità e Fa’ Che Sia nostra Guida sul Cammino della Giustizia. Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo agli Ebrei (Eb 10,1-10)

Fratelli, la Legge, poiché Possiede soltanto un’Ombra dei Beni Futuri e non la realtà stessa delle cose, non ha mai il Potere di Condurre alla Perfezione per Mezzo di Sacrifici – sempre uguali, che si continuano a Offrire di Anno in Anno – coloro che si Accostano a Dio. Altrimenti, non si sarebbe forse Cessato di Offrirli, dal momento che gli Offerenti, Purificati una volta per tutte, non avrebbero più alcuna Coscienza dei peccati? Invece in quei Sacrifici Si Rinnova di Anno in Anno il Ricordo dei peccati. È impossibile infatti che il sangue di tori e di capri elimini i peccati. Per questo, Entrando nel Mondo, Cristo Dice: Tu non Hai Voluto né Sacrificio né Offerta, un Corpo invece mi Hai Preparato. Non Hai Gradito né Olocausti né Sacrifici per il peccato. Allora Ho Detto: «Ecco, Io Vengo – poiché di Me Sta Scritto nel Rotolo del Libro – per Fare, o Dio, la Tua Volontà». Dopo Aver Detto: Tu non Hai Voluto e non Hai Gradito né Sacrifici né Offerte, né Olocausti né Sacrifici per il peccato, Cose Che Vengono Offerte Secondo la Legge, Soggiunge: Ecco, Io Vengo a Fare la Tua Volontà. Così Egli Abolisce il primo Sacrificio per Costituire Quello Nuovo. Mediante Quella Volontà Siamo Stati Santificati per Mezzo dell’Offerta del Corpo di Gesù Cristo, una Volta per Sempre. Parola di Dio.

Dal Salmo  39

Ecco, Signore, Io Vengo per Fare la Tua Volontà.  Ho Sperato, Ho Sperato nel Signore  ed Egli Su di Me Si E’ Chinato, Ha Dato Ascolto al Mio Grido. Mi Ha Messo sulla Bocca un Canto Nuovo,  una Lode al nostro Dio.  Sacrificio e Offerta non Gradisci,  gli Orecchi Mi Hai Aperto, non Hai Chiesto Olocausto né Sacrificio per il peccato.  Allora ho detto: “Ecco, Io Vengo”.  Ho Annunciato la Tua Giustizia nella Grande Assemblea;  Vedi: non Tengo Chiuse le Labbra,  Signore, Tu Lo Sai.  Non Ho Nascosto la Tua Giustizia Dentro il Mio Cuore, la Tua Verità e la Tua Salvezza Ho Proclamato.  Non Ho Celato il Tuo Amore  e la Tua Fedeltà alla Grande Assemblea.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Ti Rendo Lode, Padre, Signore del Cielo e della Terra, perché ai piccoli Hai Rivelato i Misteri del Regno. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Marco (Mc 3,31-35)

Giunsero Sua Madre e i Suoi Fratelli e, stando fuori, Lo Mandarono a chiamare. Tutto attorno era seduta la folla e Gli dissero: «Ecco Tua Madre, i Tuoi Fratelli e le Tue Sorelle Sono fuori e Ti cercano». Ma Egli Rispose loro: «Chi E’ Mia Madre e chi Sono i Miei Fratelli?». Girando lo Sguardo su quelli che Gli stavano seduti Attorno, Disse: «Ecco Mia Madre e i Miei Fratelli! Chi Compie la Volontà di Dio, costui E’ Mio Fratello, Sorella e Madre».  Parola di Dio.

Preghiera della Sera

Signore, Felici sono coloro Che Vivono nella Tua Casa in Qualità di Figli e Invocano il Tuo Santo Nome. Felici sono coloro che Ascoltano la Tua Parola e la Mettono in Pratica. In Te, o Dio, noi ci Compiaceremo, perché Tu Sei il nostro Rifugio, di Generazione in Generazione. In Comunione di Fede e di Lode con il Tuo Popolo di Figli noi ti Acclamiamo, al Giungere della Sera, Come Re di Gloria e Padre nostro.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Leave a reply