Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 10 settembre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Dedicato all’Amore, Cui San Paolo Inneggia per le Purificazioni dello Spirito! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

                                                                         Immagine incorporata

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

 

Nell’Esistenza Terrena vi sono degli acquisiti ruoli che fanno muovere il mondo, magari per una consolidata ma sconosciuta spinta inerziale. Uno tra questi è quello Genitoriale, che spesso funge anche da collante per le genti di diversa caratterialità, tuttavia appartenenti allo stesso nucleo Familiare. In ogni caso e dai Figli, per via dei nostri sforzi, esigiamo Rispetto, Educazione e Gratitudine. Eppure, coi tempi che corrono, Dio E’ sempre meno presente nella quotidianità dei Ricordi, quasi non Fosse Lui il Padre Cui tutti noi dobbiam la Vita, e Che di Rispetto, Educazione e Amorevole Gratitudine dovremmo invece Colmare il Suo Cuore, non fosse altro per quanto pretendiamo invece per noi stessi. E l’uomo, ormai perennemente perso nei meandri pretestuosi del sistema, è stremato da questa insana Lontananza, quasi a dimostrar quanto difficoltoso sia star lontani dalla Luce, Quella Vera! Alcuni piangono perché ricordano Qualcosa, altri muoiono di dolore per Quanto Trasmesso dal Cielo ai loro Cuori; ma non v’è Coraggio nei Fratelli di parlare Onestamente al Popolo quaggiù, di Dire Che il Regno del Signore E’ Già di Nuovo in Terra – e Che il Figlio dell’Uomo Salverà i Suoi Servi proprio dal baratro, Sottraendoci dagli artigli del maligno che le Anime pervase ha di già conquistato. Tra poco inizierà il Giubileo, con l’Anno di Misericordia del Signore, il Periodo Concessoci dal Giusto per chiederGli Umilmente il Perdono dei peccati, Riconciliandoci col Bene! Non lasciamoci incantare dagli scribi e farisei ipocriti, schiavi del potere, ma andiam dunque Diretti all’Obiettivo Santo, tenendo a mente ch’è sempre stato più facile avere Fede piuttosto che star lì stoltamente a confutare quel Dono d’una Grazia Che nemmeno immaginiamo! In questa Giornata, densa di Lacrime per Gioia, Lodiamo tutti Insieme il Salvatore Gesù Cristo, Che presto – molto presto, Si Occuperà Direttamente di noi.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Messaggio di Maria Santissima

(20 luglio 1999 A.D.)

 

 

 

 

 “Figli Cari, vi Ripeto che l’uomo, nel Grande Esame Che Già Si Appressa, Sarà Giudicato sull’Amore, sull’Amore Che ha saputo dare a Dio e al Fratello: vi Chiedo di ascoltare Bene le Mie Parole e trasformarLe in Vita Vissuta: Amatevi fra voi, Figli Cari, Amatevi ed Aiutatevi, Date con Generosità al Fratello Che Chiede, non accampate scuse per ritirarvi dal Donare; Donate: vi Sarà Donato; Offrite Generosamente: vi Sarà Offerto in Misura ancora Maggiore”.

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

Risultati immagini per gif Animata Gesù e la Croce

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, in Questo Nuovo Giorno Che Nasce, Fa che sia come una Candela Splendente, perché soltanto Consumandomi potrò Produrre Luce e Calore. Sia sempre Lodato il tuo Santo Nome. Amen.

Dalla Lettera di San Paolo Apostolo ai Colossesi (Col 2,6-15)

Fratelli, come avete Accolto Cristo Gesù, il Signore, in Lui Camminate, Radicati e Costruiti Su di Lui, Saldi nella Fede Come vi E’ Stato Insegnato, Sovrabbondando nel Rendimento di Grazie. Fate attenzione che nessuno faccia di voi sua preda con la filosofia e con vuoti raggiri ispirati alla tradizione umana, secondo gli elementi del mondo e non Secondo Cristo.  È in Lui Che Abita Corporalmente Tutta la Pienezza della Divinità, e voi Partecipate della Pienezza di Lui, Che E’ il Capo di ogni Principato e di ogni Potenza. In Lui voi siete stati anche circoncisi non mediante una Circoncisione fatta da mano d’uomo con la Spogliazione del corpo di carne, ma con la Circoncisione di Cristo: con Lui Sepolti nel Battesimo, con Lui siete anche Risorti Mediante la Fede nella Potenza di Dio, Che Lo Ha Risuscitato dai morti.  Con Lui Dio Ha Dato Vita anche a voi, che eravate morti a causa delle colpe e della non circoncisione della vostra carne, Perdonandoci tutte le colpe e Annullando il Documento Scritto contro di noi che, con le prescrizioni, ci era contrario: Lo Ha Tolto di mezzo InchiodandoLo alla Croce. Avendo Privato della loro forza i Principati e le Potenze, ne Ha Fatto Pubblico Spettacolo, Trionfando su di loro in Cristo. Parola di Dio.

Dal Salmo 144

O Dio, Mio Re, Voglio Esaltarti e Benedire il Tuo Nome in Eterno e per Sempre. Ti Voglio Benedire ogni Giorno, Lodare il Tuo Nome in Eterno e per Sempre. Misericordioso e Pietoso E’ il Signore, Lento all’ira e Grande nell’Amore. Buono E’ il Signore verso Tutti, la Sua Tenerezza Si Espande su tutte le Creature. Ti Lodino, Signore, tutte le Tue Opere e Ti Benedicano i Tuoi Fedeli. Dicano la Gloria del Tuo Regno e Parlino della Tua Potenza.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Io Ho Scelto voi, Dice il Signore, perché Andiate e Portiate Frutto e il vostro Frutto Rimanga.  Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo  Secondo l’Apostolo Luca (Lc 6,12-19)

In Quei Giorni, Gesù Se Ne Andò sul Monte a Pregare e Passò tutta la Notte Pregando Dio. Quando fu Giorno, Chiamò a Sé i Suoi Discepoli e ne Scelse dodici, ai Quali Diede anche il Nome di Apostoli: Simone, al quale Diede anche il Nome di Pietro; Andrea, suo fratello; Giacomo, Giovanni, Filippo, Bartolomeo, Matteo, Tommaso; Giacomo, figlio di Alfeo; Simone, detto Zelota; Giuda, figlio di Giacomo; e Giuda Iscariota, che divenne il traditore. Disceso con loro, Si Fermò in un Luogo Pianeggiante. C’era gran folla di Suoi Discepoli e gran moltitudine di gente da tutta la Giudea, da Gerusalemme e dal Litorale di Tiro e di Sidòne, che erano venuti per Ascoltarlo ed essere Guariti dalle loro malattie; anche quelli che erano tormentati da spiriti impuri venivano Guariti. Tutta la folla cercava di ToccarLo, perché da Lui Usciva una Forza Che Guariva Tutti. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

…. poi Arriva la Sera e Capisci Che ci sono Cose che non puoi Fare, Cose che non puoi Comprendere, Cose che non puoi Avere, Cose che non puoi Raggiungere, ma non V’E’ Cosa alcuna che mi Porti Lontano dall’Amore di Cristo Gesù!  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

Immagine incorporata