Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 17 settembre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Alla Divina Misericordia di Gesù Cristo, Che Si Appresta a Mostrar Nuovamente di Sé! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

                                                                         Immagine incorporata

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Prepariamoci al Grande Evento, poiché Gesù Cristo Sta per Manifestarsi! Queste le Diffuse e Meravigliose Esortazioni ai Carismatici della Terra, benché le Preposte autorità Delegate siano ancora molto scettiche al riguardo.   Andiamo Avanti, Pregando col Cuore, perché E’ Questo il Tempo dei Profeti, Che ci Mostrerà il Nuovo Mondo, l’Agognata Era. Anche in Questa Santa Giornata del Signore, Sia Gloria a Dio nell’Alto dei Cieli e Pace in Terra agli uomini di Buona Volontà.   Amen.

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

 

Messaggio di Gesù

(a Maria della Divina Misericordia – 08 febbraio 2015)

Lo spirito del male è più potente della Volontà dell’uomo”.

 

 

 

 

“Mia Carissima Figlia, poiché lo Spirito Santo Permea dal Principio alla Fine Questi Messaggi, la Mia Parola, Così Come Avvenne Durante il Mio Tempo sulla Terra, Si Diffonde Come un Fulmine. La Velocità con la Quale lo Spirito Santo Si Diffonde Va oltre la comprensione dell’uomo mortale e, Dato Che il Paràclito, Mediante il Potere di Dio, Avvolge le Anime di tutti coloro che sono Umili di Cuore, lo spirito del male Lo seguirà, ovunque Esso Sia Presente. Lo spirito del male è più potente della Volontà dell’uomo, ma è impotente contro i Figli di Dio che Ripongono tutta la loro Fiducia in Lui. Lo spirito del male avrà sempre un unico motivo che è quello d’ingannare. Satana, il grande ingannatore, si servirà dell’orgoglio presente nell’Anima per convincere l’uomo che il suo imperfetto ragionamento può stabilire ciò che è giusto o sbagliato. La vittima penserà di avere il controllo del proprio destino e, di conseguenza, quel poco di Fede che egli può avere, diventerà di secondaria importanza.   La Libertà di Coscienza può portare le Anime deboli a rifiutare l’Esistenza di Dio; mentre invece, Alcune delle Anime Che Accettano l’Esistenza di Dio, Permetteranno altresì che le loro opinioni personali determinino la propria interpretazione di chi è Dio e di Come Egli Risponda ai peccatori. In entrambi i casi, essi rifiuteranno l’Autorità di Dio in favore di quello che vogliono Credere. Il loro orgoglio li condurrà alla rovina. Il diavolo è molto astuto e suggerirà a Tali Anime dicendo loro ‘fai quello che ti dice la tua Coscienza’ e Le convincerà a dare ad Essa la precedenza, mettendola al di sopra della Parola di Dio. Oh, come viene facilmente manipolato l’uomo, che a causa del peccato cade preda di tale inganno! Avvicinatevi, Io Dico: ma chi siete voi per decidere che ne sapete più di Me Riguardo a Quello Che Io vi Ho Insegnato? I Miei Insegnamenti Sono Chiari, Precisi e non Sono mai Stati Derogati. Se non riuscite ad aver Fiducia nella Parola di Dio, allora non potete AmarLo Veramente. È con il vostro Libero Arbitrio che scegliete quello in cui volete Credere. L’uomo che però stravolge la Parola di Dio, per adattarLa accuratamente alla sua personale opinione della Mia Parola e per soddisfare i propri bisogni, è colui che soccomberà alla tentazione del maligno. Ovunque Venga Accolta la Mia Parola, il diavolo si aggirerà nell’attesa di divorare le Anime di coloro che valuteranno il proprio punto di vista e le proprie opinioni al di sopra della Parola di Dio. Ogni uomo che Resterà Saldo alla Verità, dovrà affrontare delle terribili Prove per mano dell’ingannatore, che non smetterà mai di fare i suoi sforzi per condurlo fuori strada. Così, ovunque lo Spirito Santo Distenda le Sue Ali, anche lo spirito del male seguirà ogni passo del Cammino. Spietato, frustrato e determinato, egli tormenterà Quelle Anime Che Sono State Benedette dal Potere dello Spirito Santo. Non troverete mai lo spirito del male a cercare di corrompere Quelle Anime Che ha già conquistato, poiché non ha più bisogno di Loro. Un uomo che Mi Ama e Segue la Parola di Dio è esposto, poiché egli è a caccia del Premio più Ambito. Non dovete mai Credere, peraltro, di essere abbastanza Forti da resistere a tali attacchi contro la vostra Fede, poiché ciascuno di voi è un peccatore, di conseguenza, come peccatori, a meno che non Purifichiate le vostre Anime Attraverso la Riconciliazione con Regolarità, anche voi Mi tradirete, poiché non sarete abbastanza Forti, in voi stessi, per resistere alla pressione che vi spinge a rinnegarMi. Non dimenticate mai Ciò di Cui Io vi Ho Avvertito. Vi trovate nel mezzo della più Grande Battaglia Spirituale di Tutti i Tempi. Solo le Anime più Valide, più Forti e più Pure, Potranno Sopravvivere ad Essa! (Il vostro Gesù)”.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Degnati di Rinnovare nella loro Elezione coloro Che Tu Hai Scelto Come Papa, Cardinali, Vescovi, Sacerdoti, Diaconi, Così Come Ogni Responsabile di Comunità, affinché, Ben Provvisti di Guide, Possiamo ServirTi con Animo Pacificato e Gioioso.   Per Mezzo della Spada della Tua Parola, Si Ergano contro gli abusi e Vigilino perché nessuno sia tratto in errore. Ricreino delle Vie alla Pace e all’Unità. Ricoprili della Tua Unzione, Così Come Eliseo Ricevette il Mantello d’Elia e i due terzi del Suo Spirito.  O Spirito Santo, Guida la Tua Chiesa! 

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo a Timoteo (1 Tm 3,1-13)

È Degno di Fede quanto vi dico: se uno Aspira all’Episcopato, Desidera un Nobile Lavoro. Ma bisogna che il Vescovo sia Irreprensibile, non sposato che una sola volta, Sobrio, Prudente, Dignitoso, Ospitale, Capace di Insegnare, non dedito al vino, non violento ma Benevolo, non litigioso, non attaccato al denaro. Sappia Dirigere Bene la propria famiglia e abbia figli Sottomessi con Ogni Dignità, perché se uno non sa Dirigere la propria Famiglia, come potrà aver Cura della Chiesa di Dio? Inoltre non sia un neofita, perché non gli accada di montare in superbia e di cadere nella stessa condanna del diavolo. È necessario che egli goda Buona Reputazione presso quelli di fuori, per non cadere in discredito e in qualche laccio del diavolo. Allo stesso modo i Diaconi siano dignitosi, non doppi nel parlare, non dediti al molto vino né avidi di guadagno disonesto, e conservino il Mistero della Fede in una Coscienza Pura. Perciò siano prima Sottoposti a una Prova e poi, se trovati Irreprensibili, siano Ammessi al loro Servizio. Allo stesso modo le donne siano Dignitose, non pettegole, Sobrie, Fedeli in Tutto. I Diaconi non siano sposati che una sola volta, sappiano Dirigere Bene i propri figli e le proprie famiglie. Coloro infatti che avranno Ben Servito, si Acquisteranno un Grado Onorifico e una Grande Sicurezza nella Fede in Cristo Gesù. Parola di Dio.

Dal Salmo 100

Amore e Giustizia Io Voglio Cantare, Voglio Cantare Inni a Te, Signore.  Agirò con Saggezza nella Via dell’Innocenza: Quando a Me Verrai? Camminerò con Cuore Innocente dentro la Mia Casa. Non Sopporterò Davanti ai Miei Occhi azioni malvagie, Detesto chi compie delitti: non Mi Starà Vicino. Chi calunnia in segreto il suo Prossimo Io lo Ridurrò al Silenzio; chi ha occhio altero e Cuore superbo non lo Potrò Sopportare. I Miei Occhi Sono Rivolti ai Fedeli del Paese, perché Restino Accanto a Me: chi Cammina nella Via dell’Innocenza, costui Sarà al Mio Servizio.

Canto Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Un Grande Profeta E’ Sorto tra noi: Dio Ha Visitato il Suo Popolo. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 7,11-17)

In Quel Tempo, Gesù Si Recò in una Città chiamata Nain e facevano la strada con Lui i Discepoli e grande folla. Quando Fu Vicino alla Porta della Città, ecco che Veniva Portato al Sepolcro un morto, figlio unico di madre vedova; e molta gente della città era con lei. Vedendola, il Signore Ne Ebbe Compassione e Le Disse: «Non Piangere!».  E Accostatosi Toccò la bara, mentre i portatori si fermarono. Poi disse: «Giovinetto, Dico a Te, Alzati!».  Il morto si Levò a Sedere e Incominciò a Parlare. Ed Egli Lo Diede alla madre.  Tutti furono presi da timore e Glorificavano Dio dicendo: «Un Grande Profeta E’ Sorto tra noi e Dio Ha Visitato il Suo Popolo».  La Fama di Questi Fatti si Diffuse in tutta la Giudea e per tutta la regione circostante. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, Ti Lodo perché Hai Detto alla Vedova di Nain: “Non piangere!”.   Capisco Così Che Tu Hai Compassione di tutte le Lacrime.  La Tua Pietà di Uomo di Dio non Si Limita a qualche Parola Buona, ma Tu Tocchi le nostre bare, ed Ecco il Miracolo: ciò che è morto nei nostri deserti freddi e muti si Rialza Vivo. Una Letizia senza nome si Prepara a Risalire dalle profondità delle nostre amarezze e si Dispiega Liberamente in Lode della Tua Gloria. Questa Sera, Tocca ancora ciò che sembra irrimediabilmente morto, ma Che Segretamente Spera l’Indicibile Fruscio della Tua Divina Presenza di Verbo Fatto Carne.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)