Il Santo Vangelo del Giorno martedì del Signore 28 luglio 2020 (2027) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

Mai Dimenticando Che “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, per Intercessione del Cuore Immacolato di Maria, il Santo Vangelo del Giorno E’ Permanentemente Dedicato all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE ESSENZA CRISTO

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

A.N.A.Di.M.I. Onlus (@anadimionlus) | Twitter

 

 

 

 

Più numerosi dei Capelli del Mio Capo sono coloro che Mi odiano senza ragione.   Sono potenti i nemici che Mi calunniano: quanto non Ho Rubato lo Dovrei Restituire? Per Te Io Sopporto l’insulto e la vergogna Mi copre la Faccia; Sono un Estraneo per i Miei Fratelli, un Forestiero per i Figli di Mia Madre.  Poiché Mi Divora lo Zelo per la Tua Casa, ricadono Su di Me gli oltraggi di chi Ti insulta.   Ma Io Innalzo a Te la Mia Preghiera, Signore, nel Tempo della Benevolenza; per la Grandezza della Tua Bontà, RispondiMi, per la Fedeltà della Tua Salvezza, o Dio”. (Sal 69(68),5.8-10.14.)

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen

 

 

 

Pace e Bene a tutti! Stanno per Emergere le Tremende Verità di Cristo, Che Libereranno il mondo dalle sue purulente iniquità.   Questo E’ il Pensiero dell’Uomo nella Profonda Fede, Che Crede nel Signore senza riserva alcuna, AmandoLo più di sé stesso e Sopra ogni altra cosa, perché E’ il Salvatore della Terra, il Figlio Inviato dal Padre Onnipotente, per la Preparazione degli Animi alla Nuova Vita, Che E’ ormai Prossima ad Incardinarsi tra le Creature di Buona Volontà! Astenendoci dal giudicare, dobbiamo però Pregare per i Fratelli meno fortunati e più recalcitranti all’Accoglimento della Parola nel Cuore, giacché non a tutti Verrà Concesso il Privilegio di Sedere alla Divina Tavola, Preparata dagli Angeli del Paradiso, onde Consentire di prender finalmente Posto al Meraviglioso Convitto e Mangiare del Pane Santo, Spezzato Come Segno dal Maestro Gesù. Vogliamoci Bene Davvero, Soccorrendo il nostro Prossimo in disgrazia, e Verremo ampiamente Ricompensati dalla Misericordia Celeste, per la Gloria Eterna dell’Eccelso Creatore, Che noi Figli Chiamiamo con Gioia “Abbà – Padre!”.   Amen.

 

 

 

 

PADRE PIO - Blog di ARCOBALENO

 

 

 

 

I Fioretti di San Pio da Pietrelcina

“Un falso Confessore”

 

 

 

Padre Pio una volta Si Trovava nel Convento di Venafro (Campobasso) e Giaceva infermo a letto.  A un tratto si apre la porta e si presenta il diavolo sotto le sembianze del Suo Confessore, Padre Agostino da San Marco in Lamis.   Avvicinandosi al letto, dice al Padre Pio di essere venuto per Confessarlo.   Padre Pio però, guardandolo attentamente, Vede sì che ha le sembianze di Padre Agostino, ma non si convince del tutto perché scorge sul viso qualcosa di strano, che lo inquieta e per di più sente quel senso di nausea, che prova ogni volta che si trova davanti ad apparizioni diaboliche.   Allora, per sincerarsi se sia veramente Padre Agostino o no, Comanda: «Dica: Viva Gesù!».   E quello che non era affatto Padre Agostino, ma il diavolo, urla: «No!».   E subito scompare.

 

 

 

 

La cena del Signore GIF - Scarica & Condividi su PHONEKY

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

 

 

 

Cristo di Dio, Benedici il Cibo Che ci apprestiamo a consumare, affinché Porti Frutto Salvifico ai Corpi e alle Anime delle Creature a Te Fedeli! Amen.

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio e il Suo Preziosissimo Sangue, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino del Cristo di Dio, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, i Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

118598772_0_be4eb_57427c47_XL

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Dio Onnipotente, anche Oggi Tu ci Affidi il Tuo Mondo Come un Campo Che E’ Necessario Lavorare. Anche Oggi dovrò accorgermi Che il Grano Cresce mescolato con la zizzania: non solo attorno a me, ma in me stesso non riuscirò spesso a distinguere completamente il bene dal Male. Concedimi la Grazia di avere una Lunga Pazienza, di Rispettare i Tempi che non mi Appartengono, e le Coscienze che non mi è dato di Giudicare. Ma non Permettere che la Pazienza si tramuti in me in complicità e in indifferenza. Amen. 

Dal Libro del Profeta Geremia (Ger 14,17-22)

Il Signore Ha Detto: «I Miei Occhi Grondano Lacrime Notte e Giorno, senza cessare, perché da grande calamità E’ Stata Colpita la Vergine, Figlia del Mio Popolo, da una ferita mortale. Se Esco in aperta Campagna, ecco le Vittime della Spada; se entro nella Città, ecco chi Muore di Fame. Anche il Profeta e il Sacerdote si aggirano per la regione senza Comprendere». Hai forse Rigettato completamente Giuda, oppure Ti Sei Disgustato di Sion? Perché Ci Hai Colpiti, senza più rimedio per noi? Aspettavamo la Pace, ma non c’è alcun Bene, il Tempo della Guarigione, ed ecco il terrore! Riconosciamo, Signore, la nostra infedeltà, la colpa dei nostri padri: abbiamo peccato Contro di Te. Ma per il Tuo Nome non Respingerci, non Disonorare il Trono della Tua Gloria. Ricòrdati! Non Rompere la Tua Alleanza con noi. Fra gli idoli vani delle nazioni c’è Qualcuno che può far piovere? Forse che i Cieli da sé Mandano rovesci? Non Sei piuttosto Tu, Signore, Nostro Dio? In Te noi Speriamo, perché Tu Hai Fatto Tutto Questo. Parola di Dio.

Dal Salmo 78

Non Imputare a noi le Colpe dei nostri Antenati: presto ci venga incontro la Tua Misericordia, perché siamo così poveri!  Aiutaci, o Dio, nostra Salvezza, per la Gloria del Tuo Nome; Liberaci e Perdona i nostri peccati a Motivo del Tuo Nome.  Giunga fino a Te il Gemito dei prigionieri; con la Grandezza del Tuo Braccio Salva i condannati a morte.  E noi, Tuo Popolo e Gregge del Tuo Pascolo, Ti Renderemo Grazie per Sempre; di Generazione in Generazione Narreremo la Tua Lode.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 13,36-43)

In Quel Tempo, Gesù Congedò la folla ed Entrò in Casa; i Suoi Discepoli Gli Si Avvicinarono per DirGli: «Spiegaci la Parabola della zizzania nel Campo». Ed Egli Rispose: «Colui Che Semina il Buon Seme E’ il Figlio dell’Uomo. Il Campo E’ il Mondo e il Seme Buono sono i Figli del Regno. La zizzania sono i figli del Maligno e il nemico che l’ha seminata è il diavolo. La Mietitura E’ la Fine del Mondo e i Mietitori sono gli Angeli. Come dunque si raccoglie la zizzania e la si brucia nel Fuoco, Così Avverrà alla Fine del Mondo. Il Figlio dell’Uomo Manderà i Suoi Angeli, i Quali Raccoglieranno dal Suo Regno tutti gli scandali e tutti quelli che commettono iniquità e li getteranno nella Fornace Ardente, Dove Sarà Pianto e Stridore di denti. Allora i Giusti Splenderanno Come il Sole nel Regno del Padre loro. Chi ha orecchi, ascolti!».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore Gesù, mi sono Avvicinato di un’Altra Giornata al Tuo Giudizio Che Separerà Definitivamente il Bene dal male, i Buoni dai cattivi. Ti Prego perché all’Ultimo Giorno Tu Possa “Chiamarmi con i Benedetti”. Fa’ che il male che cresce nel Mondo non si diffonda. Fa’ che gli uomini tutti possano essere Vinti e Attratti dal Miracolo della Tua Grazia, in Modo Che il Tuo Giudizio Finale Possa Essere una Sorpresa, al di Là di Quanto Osiamo Sperare. Amen. 

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Come comportarsi in chiesa - Parrocchia di Bozzolo - Diocesi di ...

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:

 

 

 

 

Risultato immagini per GIF ANIMATE AMEN