Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì 15 maggio 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

Per tutto il Mese di maggio e con Tanto Puro Amore, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno alla Beata Vergine Maria, Regina  Madre e Scrigno della Celeste Verità, Racchiusa nella Divina Rivelazione – Ch’E’ l’Apocalisse pel mondo: per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

Pace e Bene. Molti Fratelli e Sorelle ci scrivono perché interessati a conoscere l’Aspetto celato del noto “Terzo Segreto di Fatima”, Dato dalla Vergine ai tre Pastorelli! Eppure, come abbiamo molte altre volte scritto, i Messaggi del Signore – Unitamente a Quelli delle Altre Autorità Celesti, Hanno Ampiamente Svelato Quello Che Accadrà, benché nella Tremenda Apocalisse Giovanni Avesse Ben Dettagliato già Tutto Quanto. Inoltre, V’E’ un Altro Luogo Santo in Roma – alle Tre Fontane, Ove la Vergine della Rivelazione – Ch’E’ poi Proprio dell’Apocalisse, Mandò a Dire al Popolo di Dio Quanto Sarebbe Accaduto quaggiù, Specificando. Ma noi andiamo sempre di corsa, amiamo perderci in chiacchiere e commenti utili solo ad evitar la noia del momento. Preghiamo per i tiepidi e i distratti, poiché il Signore Gesù – Ch’E’ Tornato tra noi, Ebbe a Dire Che li “Avrebbe Vomitati”, per via del reiterato non voler comprendere.  A buon intenditor… poche parole!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Messaggio di Gesù

(a Giuseppe Auricchia, Avola (SR) – 24.11.2002, ore 12:00)

“La Mia Voce Sia Sentita per tutta la Terra”.

 

 

 

 

“Cari Figli, oggi il 24 del mese, Io Vengo con la Mia Santissima Madre, Dico agli uomini superbi, pieni di odio, d’orgoglio del proprio io: dov’è la Penitenza? Il vostro Sacrificio, la Preghiera, l’Amore, l’Umiltà, la Carità verso il Prossimo?  Queste Cose non Le avete e vi siete allontanati. Attenti uomini, ancora per pochissimo tempo Illuminerò la Terra. Io Sono lo Spirito Eterno Disceso dal Cielo e Spiritualmente Sono sulla Terra in mezzo a voi. Lo sappiano i teologi moderni senza Fede, lo sappia la Chiesa Cattolica Apostolica Romana, lo sappiano i Vescovi, i  Sacerdoti, Tutti i Credenti veri e falsi. Ma sappiano gli uomini che governano il mondo, che gridano alla Pace, mentre affilano le armi per la guerra, che si compiranno la Profezia di Fatima e le Sacre Scritture. Io Desidero Che la Mia Voce Sia sentita per tutta la Terra. Mai , mai come in questi tempi E’ Necessario Che Tutti La odano, L’ascoltino, perché i Tempi Che Vivete Sono molti difficili. Ma il male, con la prepotenza malefica insidia il  Cuore delle Creature, povere e deboli, attaccate alla pesantezza del peccato e sprofondano nella melma della colpa. E’ Necessario ed Urgente Che Questa Mia Opera Sia Diffusa su Tutta la Terra, Attraverso te, Piccolo Strumento, Umile e Ubbidiente, Che hai iniziato il Mio Cammino  per le  vie del tuo paese. O Figli Miei Carissimi, Mie Creature, sentite la Mia Voce, sentite l’Invito Costante e Premuroso alla Conversione, non allontanatevi da Me: lontano da Me, troverete solo le tenebre. Accorrete a Me, stringetevi a Me, perché Io Sono il Cristo Vivente della vostra Salvezza, della vostra Vita, della vostra Luce, Sono il vostro Appoggio Che cercate!  Io Sono Qui, in Questo Luogo Santo, accostatevi  nell’Amore, venite, vi Aspetto, per Insegnarvi la Via, l’Unica Via Che vi Conduce nel Regno del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Grazie che siete venuti. Io Tornerò,  vi Parlerò ancora l’ultima Domenica di Dicembre. Andate, Figli, andate alle vostre Case  con la Mia Santa Benedizione, nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore, Tu ci Chiedi di Chiamare Dio “Padre Nostro”, perché Lui Solo E’ Davvero Paterno senza Essere Possessivo. Egli, anche se siamo peccatori, non ci Chiama “Servi”, perché Viviamo nel Calore di una Famiglia, non nella paura. Fa’ Che Possiamo Trasmettere ad un Mondo agitato Questa Paternità Che non opprime, Quest’Amore Che Innalza, Illumina e Rende Liberi. Amen.

Dagli Atti degli Apostoli (At 12,24-13,5)

In Quei Giorni, la Parola di Dio Cresceva e si Diffondeva. Bàrnaba e Sàulo poi, Compiuto il Loro Servizio a Gerusalemme, Tornarono Prendendo con Sé Giovanni, detto Marco. C’erano nella Chiesa di Antiòchia Profeti e maestri: Bàrnaba, Simeone detto Niger, Lucio di Cirène, Manaèn, compagno d’infanzia di Erode il tetràrca, e Sàulo. Mentre Essi Stavano Celebrando il Culto del Signore e Digiunando, lo Spirito Santo Disse: «Riservate per Me Bàrnaba e Sàulo per l’Opera alla Quale li Ho Chiamati». Allora, dopo aver Digiunato e Pregato, Imposero Loro le Mani e Li Congedarono. Essi dunque, Inviati dallo Spirito Santo, Scesero a Selèucia e di qui Salparono per Cipro. Giunti a Salamina, Cominciarono ad Annunciare la Parola di Dio nelle Sinagoghe dei Giudei. Parola di Dio.

Dal Salmo 66

Dio Abbia Pietà di noi e Ci Benedica, su di noi Faccia Splendere il Suo Volto; perché Si Conosca sulla Terra la Tua Via, la Tua Salvezza fra tutte le genti.   Gioiscano le Nazioni e si Rallegrino, perché Tu Giudichi i Popoli con Rettitudine, Governi le Nazioni sulla Terra. Ti Lodino i Popoli, o Dio, Ti Lodino i Popoli Tutti. Ci Benedica Dio e Lo Temano Tutti i Confini della Terra.

Canto al Santo Vangelo (Gv 8,12)

Alleluia, Alleluia. Io Sono la Luce del Mondo, Dice il Signore: chi Segue Me Avrà la Luce della Vita. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 12,44-50)

In Quel Tempo, Gesù Esclamò: «Chi Crede in Me, non Crede in Me ma in Colui Che Mi Ha Mandato; chi Vede Me, Vede Colui Che Mi Ha Mandato.  Io Sono Venuto nel Mondo Come Luce, perché chiunque Crede in Me non Rimanga nelle tenebre. Se qualcuno Ascolta le Mie Parole e non Le Osserva, Io non Lo Condanno; perché non Sono Venuto per Condannare il Mondo, ma per Salvare il Mondo.  Chi Mi Rifiuta e non Accoglie le Mie Parole, ha Chi lo Condanna: la Parola Che Ho Detto lo Condannerà nell’Ultimo Giorno. Perché Io non Ho Parlato da Me Stesso, ma il Padre, Che Mi Ha Mandato, Mi Ha Ordinato Lui di Che Cosa Parlare e Che Cosa Devo Dire.  E Io So Che il Suo Comandamento E’ Vita Eterna.  Le Cose dunque Che Io Dico, Le Dico Così Come il Padre Le Ha Dette a Me». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Padre, mentre il Giorno Volge al Termine, Meditiamo sulle Grandi Verità. Liberaci dai problemi e dalla frenesia della nostra Giornata. Tienici lontani dalla tirannia della materialità e dall’attrazione degli idoli comuni. I nostri Cuori si Concentrino sui Pensieri della morte e sul Dono della Pace Eterna. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

Leave a reply