Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì del Signore 06 novembre 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, durante la lettura del Santo Vangelo del Giorno – accompagnati dai Meravigliosi Scritti in Esso Contenuti, Siamo Chiamati a Tener Presente Che il mondo è cosa assai diversa da quel che noi Crediamo, e il fascino che esso esercita sugli uomini altro non è che l’azione del maligno, che ha confuso largamente le Menti degli uomini di quaggiù. Infatti, Alcuni Episodi di Vita sembrano normali, ma in realtà – a guardare bene, poi così non è. La Testimonianza dei Fratelli “Trapassati”, delle Anime ormai Spoglie del non facile fardello materiale, E’ Quella di Credere nella Misericordia Celeste, Che Tutto Può, mentre noi non dobbiamo perder tempo a Piangere i Defunti, giacché i morti non sono Loro! Preghiamo insieme, quindi, perché non Abbia a Venir Meno l’Aiuto Salvifico del Signore, poiché non E’ Questa la Vita Vera, ma Quella Che Verrà! Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Per i Familiari di Tutti i Defunti

“Se mi Ami non piangere!”

 

(Sant’Agostino)

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

Messaggio di Gesù Cristo Salvatore

(a Caterina, 29 settembre 2009 – dalla Cappella de “I Cuori Uniti” –  Francia)

“Usate e Approfittate pure!”.

 

 

 

 

“Amata Mia, vi è una grande sproporzione tra Ciò Che le Anime Desiderano Fare e Ciò Che Possono Fare, tra l’Esperienza Che Si Fa della Realtà e la Realtà delle Cose. Nella Speranza  del Cuore, Vi E’ Ciò Che Io Gesù Sono Venuto a Deporre. Ma, nella Realtà delle Cose, se Mi mettete in disparte, allora nulla può Compiersi. Per Amore a voi, per Aiutarvi, Mio Padre Ha Messo sul vostro Cammino gli Angeli. Usate di Loro, Approfittate del Loro Aiuto, affinché Tutto Divenga Fonte di Gioia per voi. Gli Angeli vi Apriranno il Cammino del Cielo. Amen! Coraggio!” (Gesù).

 

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù – nostro Signore, e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

Preghiera del Mattino  

Signore nostro Dio, io tento come posso di DarTi un Posto nella mia Vita. I Tuoi Comandamenti non mi lasciano indifferente. Nei momenti di Gioia me ne Rallegro, perché il SeguirLi mi Assicura Che Tu ne Sei Contento e Ciò mi Consola. Rendimi Attento alla tentazione dei Devoti: Rispettare la Legge, Svolgere il proprio Dovere per Presentarsi al Tuo Cospetto in Buona Coscienza o forse per Ottenere un Premio. Fa’ invece Che, Seguendo la Tua Volontà, abbia Parte al Tuo Essere Che E’ Amore, affinché io possa Divenire uno Strumento della Tua Bontà verso gli uomini. Non Permettere che dimentichi la mia colpa e la mia debolezza, Che Tu Hai Perdonato nella Tua Misericordia. Così, sarò Misericordioso e non Giudicherò gli altri. Amen.

Dalla Prima Lettera di San Paolo Apostolo ai Romani (Rm 13, 8-10) 

Fratelli, non siate Debitori di nulla a nessuno, se non dell’Amore Vicendevole; perché chi Ama l’altro Ha Adempiuto la Legge. Infatti: «Non commetterai adulterio, non ucciderai, non ruberai, non desidererai», e qualsiasi altro Comandamento, si Ricapitola in Questa Parola: «Amerai il tuo Prossimo come te stesso».  La Carità non Fa alcun male al Prossimo: Pienezza della Legge infatti E’ la Carità. Parola di Dio.

Salmo 111

Beato l’uomo Che Teme il Signore e nei Suoi Precetti Trova Grande Gioia.  Potente sulla Terra Sarà la Sua Stirpe, la Discendenza degli uomini Retti Sarà Benedetta.  Felice l’uomo Pietoso Che Dà in Prestito, Amministra i suoi Beni con Giustizia.  Egli non Vacillerà in Eterno: Eterno Sarà il Ricordo del Giusto.  Egli Dona Largamente ai poveri, la Sua Giustizia Rimane per Sempre, la Sua Fronte S’Innalza nella Gloria. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 14, 25-33)

In Quel Tempo, siccome molta gente Andava con Lui, Gesù Si Voltò e Disse:  «Se uno Viene a Me e non Odia suo padre, sua madre, la moglie, i figli, i fratelli, le sorelle e perfino la propria Vita, non può Essere Mio Discepolo.  Chi non Porta la propria Croce e non Viene Dietro di Me, non può Essere Mio Discepolo.  Chi di voi, Volendo Costruire una Torre, non si Siede prima a Calcolarne la Spesa, se ha i Mezzi per Portarla a Compimento? Per Evitare che, se Getta le Fondamenta e non può Finire il Lavoro, tutti coloro che vedono comincino a deriderlo, dicendo: Costui ha Iniziato a Costruire, ma non è Stato Capace di Finire il Lavoro. Oppure quale re, partendo in guerra contro un altro re, non Siede prima a Esaminare se può Affrontare con diecimila uomini chi gli Viene Incontro con ventimila? Se no, mentre l’altro è Ancora Lontano, gli manda un’Ambasceria per la Pace. Così chiunque di voi non Rinunzia a tutti i suoi Averi, non può Essere Mio Discepolo». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Ho dietro di me una Giornata Cominciata con tante Buone Intenzioni. Le contrarietà che ho incontrato Oggi le hanno Stancate e Cancellate in fretta. Ho Mancato in molte cose; talvolta anche per colpa mia. Ed eccomi qui Davanti a Te, stanco e un po’ scoraggiato. Veglia su di me. Concedimi il Riposo. Offrimi la Tua Parola.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate della Bibbia

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.
Ascolta la versione in Aramaico 1 (mp3)