Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì del Signore 15 gennaio 2020 (2027) A.D. –  Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’È Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

 

Visualizza immagine di origine

 

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, Dedicheremo il Santo Vangelo del Giorno all’Amore e alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, affinché Conceda il Suo Perdono alle Anime Sante Abbandonate in Purgatorio e ai Defunti di Tutti i Tempi, Privati della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi distratti Figli di quaggiù.  Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

  Christus Vincit, Christus Regnat, Christus Imperat!

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Popolo di Dio, Che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E ‘Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e salvato Salva la Vita!

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, tutto sembra venir giù, ed ogni Cosa Tornare alla Semplicità, nel Trionfo della Misericordia.  Il Padre Desidera Amore e Lealtà, ed E’ infatti per Questo Ch’E’ l’Amore la Chiave di Lettura di Cui tutti Parlano, a prescindere dai luoghi in cui Esso Si Concreti. Viene spesso a mente una Famosa Frase del Cristo, Foriera di Tante Rivelazioni: “….i tuoi peccati Son Tutti Perdonati, poiché hai molto Amato!”.  Torneremo alle Originarie Zone, poiché il Figlio dell’Uomo non Sciupa nulla e di tutto Si Serve, per il Compimento dei Piani del Padre.  Pronto E’ il Terzo Occhio, Quello Che Vede Ciò Che Dovrà Essere nella Prossima Stagione degli Alberi Scoppiettanti!”.  “Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Tornato tra noi nel Nome del Padre”. Amen.

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

Messaggio della Vergine

(per gli Eletti degli Ultimi Tempi – 13 gennaio 2010)

 

 

 

“Figli Miei, Sono a voi per Ricordarvi Che la Chiesa E’ Nata per Gesù, con Gesù e in Gesù e Che Costituisce il Tempio dello Spirito Santo. Quando varcate Quella Soglia ricordate Che Essa Sussiste in Quanto Dono d’Amore di Cristo Che – Portando la Croce, Ha Sostenuto il peso dell’intera Umanità. Non dimenticate la Sua Passione Dolorosa e la Mia Sofferenza di Madre. Mi Rivolgo a voi mamme che in un momento tanto difficile Piangete spesso per i vostri Figli, che si perdono in questo mondo di tenebre. Voi potete molto, il vostro Amore e le vostre Preghiere Possono Salvare il mondo. Abbiate Cura dei vostri Figli, Pregate in ginocchio per la loro Salvezza e il Signore vi Ascolterà. Dio vi Benedica sempre e vi Consoli per le molte Lacrime che versate, che però sono anche Segno di Speranza per un’Alba Nuova, Che presto Arriverà. Vi Benedico nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo”.

 

 

 

Risultati immagini per GIF animate del Preziosissimo Sangue di Gesù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo
(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, Il Sangue dei Martiri, I Santuari della Beata Vergine Maria nel mondo, il Santuario della Vergine della Rivelazione a Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti ei Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti ei Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera,gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia del Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

Festa del Padre Onnipotente, del  Figlio Prediletto Gesù e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Santo Vangelo

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

“Tutti Ti Cercano!”. Tutti Ti Cercano, Signore. Consapevolmente o no, Ogni Figlio di Adamo Desidera con Sofferenza Diventare un Figlio di Abramo. Tutti gli uomini Ti Cercano, e il Saperlo Deve Riempirci di un Grande Zelo Apostolico. Abbiamo l’Acqua Che Soddisfa la loro Sete, portiamo i Sacramenti della Guarigione per le loro ferite. Perdonami, Signore, se passo davanti ai miei fratelli con l’indifferenza di chi, pur Avendo Già, Desidera sempre di più per se stesso. Tutti Ti cercano: Concedimi di Essere colui Che Umilmente Indica la Porta del Tuo Cuore. Amen.

Dal Primo libro di Samuele (1 Sam 3,1-10.19-20)

Il Giovane Samuele Continuava a Servire il Signore sotto la guida di Eli. La Parola del Signore Era Rara in quei Giorni, le Visioni non Erano Frequenti. In quel Tempo Eli stava riposando in casa, perché i suoi occhi cominciavano a indebolirsi e non riusciva più a vedere. La Lampada di Dio non Era ancora Spenta e Samuele era coricato nel Tempio del Signore, Dove Si Trovava l’Arca di Dio. Allora il Signore Chiamò: “Samuele!” e Quegli Rispose: “Eccomi“, poi Corse da Eli e Gli Disse: “Mi Hai Chiamato, eccomi!“. Egli Rispose: “Non ti ho chiamato, torna a dormire!“. Tornò e Si Mise a dormire. Ma il Signore Chiamò di Nuovo: “Samuele!” e Samuele, Alzatosi, Corse da Eli Dicendo: “Mi Hai Chiamato, eccomi!“. Ma Quegli Rispose di nuovo: “Non ti ho chiamato, Figlio mio, torna a dormire!“. In Realtà Samuele fino allora non Aveva ancora Conosciuto il Signore, né Gli Era Stata ancora Rivelata la Parola del Signore. Il Signore Tornò a Chiamare: “Samuele!” per la terza Volta; Questi Si Alzò ancora e Corse da Eli Dicendo: “Mi Hai Chiamato, eccomi!“. Allora Eli Comprese Che il Signore Chiamava il Giovinetto. Eli Disse a Samuele: “Vattene a dormire e, se ti Si Chiamerà ancora, Dirai: Parla, Signore, perché il Tuo servo Ti ascolta“. Samuele Andò a Coricarsi al Suo posto. Venne il Signore, Stette di Nuovo Accanto a Lui e Lo Chiamò ancora Come le Altre Volte: “Samuele, Samuele!“. Samuele Rispose subito: “Parla, perché il Tuo servo Ti ascolta“. Samuele Acquistò Autorità poiché il Signore Era con Lui, né Lasciò Andare a vuoto una Sola delle Sue Parole. Perciò tutto Israele, da Dan fino a Betsabea, seppe Che Samuele Era Stato Costituito Profeta del Signore.  Parola di Dio.

Dal Salmo 39

Ho Sperato, ho Sperato nel Signore, ed Egli su di me Si E’ Chinato, Ha Dato Ascolto al mio grido. Beato l’uomo che ha Posto la sua Fiducia nel Signore e non si volge verso chi segue gli idoli né verso chi segue la menzogna. Sacrificio e Offerta non Gradisci, gli orecchi mi Hai Aperto, non Hai Chiesto Olocausto né Sacrificio per il peccato. Allora ho detto: «Ecco, io Vengo.Nel Rotolo del Libro su di me E’ Scritto di Fare la Tua Volontà: mio Dio, Questo io Desidero; la Tua Legge E’ nel mio Intimo».  Ho Annunciato la Tua Giustizia nella Grande Assemblea; Vedi: non Tengo Chiuse le labbra, Signore, Tu Lo Sai. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Marco (Mc 1,29-39)

In Quel Tempo, Gesù, Uscito dalla sinagoga, Andò subito nella Casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la febbre e subito Gli Parlarono di lei. Egli Si Avvicinò e la Fece Alzare Prendendola per Mano; la Febbre la Lasciò ed ella Li Serviva. Venuta la Sera, dopo il Tramonto del Sole, Gli Portavano tutti i malati e gli indemoniati. Tutta la Città era Riunita Davanti alla Porta. Guarì molti che erano affetti da varie malattie e Scacciò molti demoni; ma non Permetteva ai demoni di parlare, perché Lo Conoscevano. Al Mattino presto Si Alzò quando ancora era buio e, Uscito, Si Ritirò in un Luogo Deserto, e Là Pregava. Ma Simone e quelli che erano con Lui si Misero sulle Sue Tracce. Lo Trovarono e Gli Dissero: “Tutti Ti Cercano!”. Egli Disse loro: “Andiamocene Altrove, nei Villaggi Vicini, perché Io Predichi anche Là; per Questo infatti Sono Venuto!”.   E Andò per tutta la Galilea, Predicando nelle loro Sinagoghe e Scacciando i demoni.   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Se essi staranno zitti, Saranno le Pietre a Gridare! Ecco che sono gli spiriti impuri a Gridare e a Chiamare per Nome il Figlio di Dio. I demoni sanno Chi Sei, Signore, ma il Tuo Desiderio E’ che ogni uomo Ti Conosca nell’Amore. Ecco perché Tu Ordini agli Angeli caduti di tacere; Segreto Messianico, Questo Segreto della Tua Missione, Gelosamente Custodito perché l’antico serpente cerca sempre di uccidere nell’uovo. Re d’Amore, Concedimi di Mantenere il Tuo segreto, di non Divulgarlo prima del Tempo, ma di Lasciar Crescere il Seme Che Hai Messo nel mio Essere. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

Risultati immagini per gif animate turibolo

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3