Il Santo Vangelo del Giorno mercoledì della Seconda Settimana di Quaresima 13 marzo 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, dedichiamo il Santo Vangelo dell’Intero Periodo di Quaresima alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, perché Conceda il Perdono a Tutte le Anime Abbandonate in Purgatorio, Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine incorporata

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

             Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, con il Santo Vangelo del Giorno, qui leggeremo due Importanti Passi della nostra Intera Esistenza, Che Gesù prima e il Salmista poi Illustrano a noi Figli di quaggiù. Nella Rivelazione sulle Ultime Cose, il Signore Svela ad un’Anima le Modalità del Passaggio dal vecchio al Nuovo Mondo, con i Risvolti Che i Cuori Anelano, per la Rinascita dello Spirito nelle Creature di Buona Volontà.   A Completamento di Ciò, le Risposte ai Quesiti d’ogni giorno Spiegano Cos’E’ Che Sia l’Amore Vero Verso le Autorità Celesti, e Come Questo Sia Innato nell’Animo degli Uomini, senza che alcuno possa chiedersi il perché di Tal Passaggio.   Le Stesse Autorità, però, ci Esortano alla Preghiera, evitando così di perdere ancora tempo in inutili domande, che nulla hanno a che fare con la Verità della Vita e dell’Amore.   Facciamo attenzione a Come Gesù Si Pone nei Riguardi dei Sacerdoti Santi, Che Son Quelli Che non Hanno Fatto del Credo un’Attività lavorativa! Infatti, accade purtroppo spesso di vedere le Chiese chiuse, specialmente di Notte, mentre fuori – al freddo e al gelo, le Creature Svantaggiate in Terra muoiono di fame e di stenti, senza che la Pietà di quaggiù Cali su di Loro ad Accudirli, Come invece Meriterebbero.   Infine, proprio per la Via Indicata, l’Agnello Preannuncia l’isolamento del Papa, Deposto dalle Sue Funzioni dai seguaci di satana, il cui fumo ha avvolto negli Anni l’intero impianto vaticano.   Ma il Bianco Vescovo di Roma – Ch’E’ il Gesuita Bergoglio, il “Papa Nero” – d’Animo Lucente, Ben Conosce la Via, perché Guidato dallo Spirito Santo Consolatore, Ch’E’ Cristo Stesso, Tornato tra noi a Riprendersi la Sua Chiesa! I potenti del mondo sanno Tutta la Storia del Santo Bimbo Ebreo in Roma, pur “dovendo mostrare di non Credere e nascondere la Verità”, onde tentar di mantenere lo status quo, Che comunque li seppellirà con le loro ipocrisie, giacché “Invitati non entrarono, né lasciarono entrare gli Animi Affranti dal peso dell’ipocrisia”.   E’ Parola di Dio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rivelazione sulle Ultime Cose

 

 

 

 

 

Gesù  (P*01.07.1999 ore 9.50) : “Figlia, scrivi, ti Voglio Istruire… . La Vita Si Trasformerà e Sarete Tutti Figli di Dio allo Stesso Modo. Non ci saranno più distinzioni tra ricco e povero, ma tutti Destinati a Vivere l’Amore di Dio in Pieno Benessere.    Materialismo nella persona non ce ne sarà più.  Vivranno con Tanta Pace Interiore e niente potrà turbare Quell’Armonia Gaudiosa Che Respireranno Tutti. In Santità e Letizia si Vivrà!”.

Signore, Tu Lo Sai Che Ti Aspettiamo. Abbi Sempre verso di noi Quella Tua Infinita Misericordia. Tutti chiedono Quando? Hanno paura, si agitano. Ti chiedo Gesù: Posso sapere con più Precisione Cosa dobbiamo fare, Come Si Svolgeranno gli Avvertimenti, o meglio, Come Si Susseguiranno? Cosa posso dire a Don… per fare sapere ai Fratelli di Fede?

“Sì, ti Posso Rispondere Così: La Fine dei Tempi bui, Sarà dopo tre Giorni. Nel frattempo scoppieranno disastri un po’ ovunque. Quando sentirete che il Papa sarà messo da parte, voi cominciate a chiedervi se tutto è a posto, e Continuate le Preghiere.    Incessante Deve Essere la Preghiera! Ora, se sarà prima o dopo del buio, Questo non vi E’ Dato di Sapere. Restate Saldi nella Preghiera, nulla di male vi accadrà! Nella confusione di Messaggi, cogliete l’Essenziale.  La Preghiera con Fervore e Adorazione, Intimamente Uniti nel Fare Ciò Che Dio Chiede: Pregare per le Sue Intenzioni e Adagiarsi al Suo Volere. Non distraetevi da altre cose, tipo: la paura, il caos, il disorientamento.  Fede, Figli, Solo la Fede Pura, Questo Io Chiedo! Figlio Mio (ad un Sacerdote), ti Sono Grato dell’Amore Che Mi Dimostri, Sarai Ricompensato Molto di Più. Resta Fervoroso tra le Braccia di Maria, Madre Mia, Lei E’ il Porto Sicuro per tutti Coloro Che Vogliono Arrivare a Me.  Passando Attraverso Lei, Si Arriva Purificati, Lavati e Santificati. Tu Sei tra Questi, Figlio Mio! Rallegrati, Anima Mia, Che Presto, Molto Presto, Sarò tra voi: tutti Mi Vedranno! Con tanta Gioia AccoglieteMi, perché Io Sarò Giudice Amorevole, e persino il Padre e lo Spirito Santo Formeranno in Me un’Unica Sembianza. Alleluia al Divino Re.  Alleluia, Grideranno con voi i Miei Angeli! …”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

“Dal ventre degli inferi, come Giona, Grido nella miseria.   Tu Mi Hai Respinto nel Profondo dei Mari e i Flutti mi hanno Circondato; non Respingermi, Signore, Ritira la mia Vita dall’Abisso delle Acque.  Il Diluvio del peccato mi Inonda con i suoi Flutti mortali. Allunga su di me la Tua Mano Come FaceSti per Noè, Come FacesTi per Pietro sul Mare Scatenato”.   Poiché io Ti ho Riconosciuto, o Figlio di Dio, Tu Sei il mio Salvatore e Sei il Salvatore di Questa Generazione perduta e già i miei occhi Vedono il Tuo Corpo Disegnare tra Cielo e Terra il Regno della Riconciliazione. Amen.

Dal Libro del Profeta Giona (Gn 3,1-10)

In Quel Tempo, fu Rivolta a Giona Questa Parola del Signore: «Àlzati, Va’ a Nìnive, la Grande Città, e Annuncia loro Quanto Ti Dico».   Giona si Alzò e Andò a Nìnive Secondo la Parola del Signore. Nìnive era una Città molto Grande, Larga tre Giornate di Cammino.   Giona Cominciò a Percorrere la Città per un Giorno di Cammino e Predicava: «Ancora Quaranta Giorni e Nìnive sarà Distrutta».   I cittadini di Nìnive Credettero a Dio e Bandirono un Digiuno, Vestirono il Sacco, Grandi e Piccoli.  Giunta la Notizia fino al re di Nìnive, egli si Alzò dal trono, si Tolse il Manto, si Coprì di Sacco e si Mise a Sedere sulla Cenere.    Per Ordine del re e dei suoi grandi fu poi Proclamato a Nìnive Questo Decreto: «Uomini e animali, armenti e greggi non Gustino Nulla, non Pascolino, non Bevano Acqua.   Uomini e animali si Coprano di Sacco e Dio Sia Invocato con Tutte le Forze; Ognuno si Converta dalla sua Condotta malvagia e dalla violenza che è nelle sue mani. Chi Sa che Dio non Cambi, Si Ravveda, Deponga il Suo Ardente Sdegno e noi non abbiamo a perire!».   Dio Vide le loro Opere, Che cioè si Erano Convertiti dalla loro Condotta malvagia, e Dio Si Ravvide riguardo al male Che Aveva Minacciato di Fare loro e non Lo Fece.  Parola di Dio.

Dal Salmo 50

Pietà di me, o Dio, nel Tuo Amore; nella Tua Grande Misericordia Cancella la mia iniquità. Lavami Tutto dalla mia colpa, dal mio peccato Rendimi Puro. Crea in me, o Dio, un Cuore Puro, Rinnova in me uno Spirito Saldo.  Non Scacciarmi dalla Tua Presenza e non Privarmi del Tuo Santo Spirito. Tu non Gradisci il Sacrificio; se Offro Olocàusti, Tu non li Accetti. Uno Spirito Contrito E’ Sacrificio a Dio; un Cuore Contrito e Affranto Tu, o Dio, non Disprezzi.

Canto al Santo Vangelo (cf. Gl 2,12-13)

Lode a Te, o Cristo, Re di Eterna Gloria! Ritornate a Me con Tutto il Cuore, Dice il Signore, perché Sono Misericordioso e Pietoso.  Lode a Te, o Cristo, Re di Eterna Gloria! 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Luca (Lc 11,29-32)

In Quel Tempo, mentre le folle si accalcavano, Gesù Cominciò a Dire: «Questa Generazione E’ una Generazione malvagia; essa Cerca un Segno, ma non le Sarà Dato alcun Segno, se non il Segno di Giona.  Poiché, Come Giona fu un Segno per quelli di Nìnive, Così anche il Figlio dell’Uomo Lo Sarà per Questa Generazione.  Nel Giorno del Giudizio, la Regina del Sud Si Alzerà contro gli uomini di Questa Generazione e li Condannerà, perché Ella Venne dagli Estremi Confini della Terra per Ascoltare la Sapienza di Salomone.    Ed ecco, Qui Vi E’ Uno più Grande di Salomone.  Nel Giorno del Giudizio, gli abitanti di Nìnive si Alzeranno contro Questa Generazione e la Condanneranno, perché essi alla Predicazione di Giona si Convertirono.   Ed Ecco, Qui Vi E’ Uno più Grande di Giona».    Parola del Signore.

Preghiera della Sera

O Redentore dell’uomo e Suo Giudice, Rinuncia al castigo Che Pesa sull’Umanità.  Guarda i Tuoi Figli Che, al Richiamo della Madre dei Viventi, si Vestono di Sacco e di Cenere Come gli abitanti di Ninive.  Ricordati della Promessa di non Distruggere più.  Non Guardare la violenza Che Regna, né l’odio fratricida, non Giudicare le nostre colpe innominabili, non Guardare i nostri peccati ma la Fede della Tua Chiesa in Preghiera, Che Fa Penitenza e Ritorna Verso di Te, da parte di tutti gli uomini.  Considera il Tuo Popolo di Sacerdoti Che Intercedono per la Nuova Ninive. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply