Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 13 aprile 2019 (2026) A.D. – Con l’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

 

 

Poiché “Il Potere di Cristo Espelle l’originaria causa di ogni male”, dedichiamo il Santo Vangelo dell’Intero Periodo di Quaresima alla Divina Misericordia di Gesù Salvatore, perché Conceda il Perdono a Tutte le Anime Abbandonate in Purgatorio, Private della Diffusa e Salvifica Preghiera di noi Figli di quaggiù.   Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato! Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate croce

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

             Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Quando Capiremo Che Si Potrà Ottenere la Salvezza Soltanto per Mezzo della Fede in Gesù Cristo, allora il mondo piegherà la sua superbia al Cospetto del Figlio dell’Uomo, Che già dai Tempi del Cugino Giovanni Impresse il Suo Sigillo nelle Creature del Popolo di Dio, Avviandole alla Sacra e Miracolosa Fonte Battesimale. E’ un Grido di Speranza – il nostro, affinché tutti giungano a Tal Regale Traguardo, Rivestendosi – Così, d’un Abito Nuovo, Fatto di Opere e Miracoli nella Terra Che Fu il Paradiso Generato da Colui Che da Sempre E’! Il Compito d’ogni Uomo Si Sostanzia – quindi, nel Far Osservare la Parola del Creatore, Portando Dolcemente i Giovani ad Amare in Purezza il Padre Onnipotente, Che Vedremo Presto Venire nella Sua Gloria, per Mezzo del Figliolo Prediletto, Inviato ancor tra noi per la Preparazione al Grande e Solenne Incontro con la Divina Sapienza. La Disamina odierna del Catechismo della Chiesa Cattolica – legata al Santo Vangelo del Giorno e al Messaggio dato da Maria Santissima al Veggente e Amico Giuseppe Auricchia, Siano Forieri di Illuminazione per gli Animi, Che in Trepida Attesa Guardano alla Seconda Manifestazione del Signore tra gli Uomini di Buona Volontà.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini dell'Ultima Cena di Gesù

 

 

 

 

Messaggio di Maria Santissima

(a Giuseppe Auricchia, Avola – 09.01.2003, ore 20,30)

 

 

 

 

“Ascoltate abitanti della Terra e del Mare. Io vi Annuncio con Gioia Che il Mio Figlio Gesù Presto Verrà. Egli Verrà nella Sua  Gloria: Ogni Ginocchio del Cielo e della Terra Si Piegherà al Suo Amore. Io Sono Venuta a Preparare la Seconda Venuta di Mio Figlio.    Io Sto Vegliando sul Mio figlio (Santo Padre) per Proteggerlo, ma verrà un Periodo di Prove, Ove il regno del male  metterà a dura prova la vostra Fede, sino al limite della  sopportazione.  Dovete Affidarvi al Mio Figlio per Avere Aiuto, in questi tempi malvagi. Ho Dato tanti Messaggi ai Miei Figli Prediletti, per Avvertirli e  Istruire il Mio Popolo nel Vangelo, ma molti di essi non Credono  nella Mia Venuta sulla Terra e Tremendo Sarà il Suo Giudizio.  A voi piccoli Strumenti, Ripeto ancora, andate, andate  in ogni paese, Preparate la gente, perché sia  Pronta ad Incontrare il Mio Divino Figlio! Ma ricordatevi: E’ Dio Che vi Manda per le Vie del mondo! E Questi Nostri Viaggi Siano Viaggi di Amore, di Speranza e di Salvezza per il Popolo di Dio. Ti Benedico”.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per IMMAGINI VINTAGE VOLTO GESù

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio e per i Defunti di tutti i Tempi, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Signore Gesù, Rafforza la nostra Fede, nel Momento in cui Entriamo con Te nel Mistero Pasquale. Fa’ che non ci Scandalizziamo della Croce. Tutti i nostri sforzi Mirino alla Stessa Direzione, perché i Figli di Dio Siano Riuniti. Signore, Concedici Questa Grazia, affinché Possiamo InvitarTi, con Cuore Accogliente, a Vivere con noi la Festa della Risurrezione. Amen. 

Dal Libro del Profeta Ezechiele (Ez 37,21-28)

Così Dice il Signore Dio: Ecco, Io Prenderò i Figli d’Israele dalle Nazioni fra le Quali Sono Andati e Li Radunerò da Ogni Parte e Li Ricondurrò nella loro Terra: Farò di loro un Solo Popolo nella Mia Terra, sui Monti d’Israele; un solo re Regnerà su tutti loro e non saranno più due popoli, né Saranno più Divisi in due regni.  Non si Contamineranno più con i loro ìdoli, con i loro abomìni e con tutte le loro iniquità; Li Libererò da tutte le ribellioni con cui hanno peccato, Li Purificherò e Saranno il Mio Popolo e Io Sarò il loro Dio. Il Mio Servo Davide Regnerà su di loro e vi sarà un Unico Pastore per tutti; Seguiranno le Mie Norme, Osserveranno le Mie leggi e le Metteranno in Pratica. Abiteranno nella Terra Che Ho Dato al Mio Servo Giacobbe. In Quella Terra su cui abitarono i loro padri, abiteranno essi, i loro figli e i figli dei loro figli, per Sempre; il Mio Servo Davide sarà loro re per Sempre. Farò con loro un’Alleanza di Pace; Sarà un’Alleanza Eterna con loro. Li Stabilirò e Li Moltiplicherò e Porrò il Mio Santuario in Mezzo a loro per Sempre. In Mezzo a loro Sarà la Mia Dimora: Io Sarò il loro Dio ed essi Saranno il Mio Popolo. Le Nazioni Sapranno Che Io Sono il Signore Che Santifico Israele, Quando il Mio Santuario Sarà in Mezzo a loro per Sempre.  Parola di Dio.

Dal Salmo di Geremia (Ger 31,10-12b.13)

Ascoltate, genti, la Parola del Signore, Annunciatela alle isole più lontane e dite: «Chi ha Disperso Israele lo Raduna e lo Custodisce Come un Pastore il Suo Gregge». Perché il Signore Ha Riscattato Giacobbe, Lo Ha Liberato dalle mani di Uno più Forte di lui.  Verranno e Canteranno Inni sull’Altura di Sion, Andranno Insieme Verso i Beni del Signore. La Vergine allora Gioirà Danzando e Insieme i giovani e i vecchi. «Cambierò il loro lutto in Gioia, li Consolerò e li Renderò Felici, senza Afflizioni».

Canto al Santo Vangelo

Lode e Onore a Te, Signore Gesù! Liberatevi da tutte le iniquità commesse, Dice il Signore, e Formatevi un Cuore Nuovo e uno Spirito Nuovo.  Lode e Onore a Te, Signore Gesù! 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Giovanni (Gv 11,45-56)

In Quel Tempo, molti dei Giudei che erano venuti da Maria, alla Vista di Ciò Che Gesù Aveva Compiuto, [ossia la Risurrezione di Làzzaro,] Credettero in Lui. Ma alcuni di loro andarono dai farisei e riferirono loro Quello Che Gesù Aveva Fatto. Allora i capi dei sacerdoti e i farisei riunirono il Sinèdrio e dissero: «Che Cosa Facciamo? Quest’Uomo Compie molti Segni. Se lo Lasciamo Continuare Così, tutti Crederanno in Lui, verranno i Romani e Distruggeranno il nostro Tempio e la nostra Nazione».  Ma uno di loro, Caifa, che era Sommo Sacerdote quell’anno, disse loro: «Voi non Capite Nulla! Non vi Rendete Conto Che E’ Conveniente per voi Che un Solo Uomo muoia per il Popolo, e non Vada in Rovina la Nazione intera!». Questo però non lo disse da se stesso, ma, essendo Sommo Sacerdote quell’anno, Profetizzò Che Gesù doveva morire per la Nazione; e non soltanto per la Nazione, ma anche per Riunire insieme i Figli di Dio che erano dispersi. Da Quel Giorno dunque decisero di ucciderlo. Gesù dunque non Andava più in pubblico tra i Giudei, ma da Lì Si Ritirò nella Regione Vicina al Deserto, in una Città chiamata Èfraim, Dove Rimase con i Discepoli. Era Vicina la Pasqua dei Giudei e molti dalla regione salirono a Gerusalemme prima della Pasqua per Purificarsi. Essi Cercavano Gesù e, stando nel Tempio, dicevano tra loro: «Che ve ne pare? Non Verrà alla Festa?». Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Questa Sera, Signore, in Tutto il Mondo sono in molti ad essere denunciati ed arrestati. Da’ loro la Forza di Saper Seguire i Tuoi Passi, di Saper Combattere Pacificamente per la Giustizia. Fa’ Sentire loro la Tua Presenza, perché Sappiano Che Tu non Li Abbandonerai Mai. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate della Bibbia

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! Amen.

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)