Il Santo Vangelo del Giorno Sabato 30 giugno 2018 (2025) A.D. – Con L’Amore e la Devozione Dovuti a Colui Ch’E’ Tornato tra noi nel Nome del Padre!

 

Ad un Caro Fratello Maggiore, Don Stefano Gobbi, Cui Va Tutto il nostro Ringraziamento, per Aver Perorato la Causa degli Uomini di Dio Presso il Cuore Immacolato di Maria! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Giovanni 1,1 e 14).

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, nonostante le avversità del mondo e le sciagure che incombono, siamo qui oggi a leggere – col Santo Vangelo del Giorno, alcuni dei numerosissimi e Preziosi Passaggi Spirituali Raccolti da Giuseppe Auricchia, un Fratello in Cristo di Genuino Lignaggio.   Non perdiamo Questa Grande Occasione di Conoscenza dell’Oltre, poiché le Opportunità Son sì Molte, ma il Tempo Rimasto Volge al termine! Sorvoliamo sulle inutilità della Vita, Dedicando la nostra Preghiera alla Salvezza delle Anime, per le Quali anche Gesù – il Figlio Prediletto dell’Onnipotente, Si Immolò sulla Croce. Un Abbraccio Forte e Sincero a tutte le Creature del Popolo di Dio, Festeggiando i Santi Primi Martiri della Santa Chiesa di Roma e Rendendo Omaggio al Vescovo bianco – Francesco Bergoglio. Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini di Maria Santissima e don Stefano Gobbi

 

 

 

Messaggi di Maria Santissima e di Gesù

(per Mezzo di Giuseppe Auricchia – Avola (SR), 24.12.2002, ore 11,00 – Vigilia del Santo Natale)

 

 

Note preliminari:

1) Le parole tra parentesi quadre e in corsivo, che trovate nel Messaggio, sono state aggiunte dalla redazione per facilitare la comprensione del testo.

2) Facciamo presente che Giuseppe Auricchia, che riceve Questi Messaggi non conosce i Messaggi di altri Carismatici (Citati nelle note) Che in passato Hanno già Annunciato Avvenimenti, dei Quali si parla in Questo Messaggio.

3) Il Contenuto di Questo Messaggio E’ Conforme con la Bibbia, l’Insegnamento della Chiesa e Concorda con i Messaggi di Altri Carismatici Autentici Attuali, Che Sono i Veri Profeti di oggi.

4) Questo Messaggio – prima di essere divulgato, E’ Stato Sottoposto al Discernimento Preliminare  del padre Spirituale di Giuseppe Auricchia.

Maria Santissima Dice: “Guarda Queste Visioni: tu stai vedendo la venuta dell’antiCristo. L’antiCristo è nato in Egitto (1) il 1970, figlio di una suora e di un vescovo (2), la sua azione è in atto. Tutti gli uomini vedranno con i loro occhi questa creatura dell’inferno. Grandi misteri, grandi miracoli si verificheranno sulla terra quando l’uomo dell’inganno cercherà di essere il Vero Messia. State attenti, lui è il falso messia, come sono falsi tutti coloro che si proclamano di essere dio sulla Terra. Non ascoltateli, non credeteli. Rimanete vicino al Mio Figlio Gesù. E’ Lui il Vero Messia, Egli Ritornerà dal Cielo Come E’ Salito (3), Accompagnato da Legioni di Angeli e Santi. Se non Mangerete il Suo Corpo e non Berrete il Suo Sangue, non Avrete in voi la Sua Luce.Si abbatterà sulla Terra un Grande Avvenimento di una Ampiezza Superiore di ogni Comprensione Umana: il Grande Castigo (4), che hai  visto, e pochissimi sopravvivranno. Ricordatevi la Mia Visita a Fatima e Questo Luogo (5) E’ il Suo Seguito. Nel Cielo Compariranno grosse Lettere, Che Dicono la Parola: F A T I M A. Ora ricordati che molte Mitre (6) Sono sul cammino della perdizione, per aver tradito la Chiesa.  Pregate per Loro, perché sarete  fortemente rattristati nel vedere Uomini di Dio fallire nella sua Missione,  indotti al tradimento. Ora guarda Questa Visione, tu La descriverai,  non avere paura”.

Dice Giuseppe Auricchia: ho visto la Poltrona del Papa, attorno tanti Cardinali che Gli imbavagliavano la bocca per non farLo gridare e per metterLo a tacere, a sinistra il papa nero (7) che vuol sedersi nel Trono del Papa.

Così Continua la Mamma Celeste: “Questi nemici di Dio adorano il papa nero e [lo] proclamano per distruggere la Chiesa, che sarà  il suo vero scisma. Sacerdoti, Vescovi, Cardinali Fedeli alla Chiesa e a Giovanni Paolo II e i laici  Fedeli dovranno nascondersi, per non cadere nella rete di ombre infernali, ma loro non riusciranno a  diffondere le false interpretazioni del Libro della Vita: E’ la Bibbia, insegnando l’errore e la menzogna. Dentro la Chiesa vi sarà una lotta spaventosa, ma durerà pochissimo tempo”.

Subito dopo E’ Apparso  Gesù Dicendo: “Tutto Ciò Che Io Dico e Ho Detto nel passato non Devono Essere Considerate Parole Simboliche, [ma] Parole Che Descrivono la Realtà. Voi non potete Comprendere né Comprendete gli Scritti degli Antichi Profeti, se non chiedete allo Spirito Santo di Illuminarvi. Grandi Rivoluzioni si scateneranno sulle nazioni nel mondo. Pochissimi Saranno Salvati nella Purificazione Finale. Una grande guerra si abbatterà sugli uomini, per le tante offese Fatte  a Dio. Scrivi ancora, guarda, non avere paura”.

Giuseppe Auricchia racconta: “Io  vedo una carta geografica, mentre tremende esplosioni distruggono città intere”.

Ora E’ Maria Che Parla di Nuovo: “Il Padre Misericordioso Desidera Che nessuno si perda. Grandi Castighi Cadranno sugli uomini e Tutto Sarà Misticato [cioè Preparato Misticamente]  da un Grande Avvertimento (8) di Dio Padre, per Opera Sua. Si Manifesterà  ancora nel Cielo e dopo, se l’uomo non riconoscerà i Segni del Tempo, vi Sarà la rovina finale”.

Ora la Mamma Grida Forte: “America (9), fermati, perché tu cadrai nell’oblio come l’impero romano, perché hai troppo offeso il Mio Figlio Gesù. Dio Manderà la Grande Sfera della Redenzione (10), Che Ruota nel mondo interà e Sarà l’Ora dell’Impatto col Sole, e [la Sfera] Esploderà come un Fuoco d’artificio e cadranno tanti Piattelli Infuocati sulla Terra. Figlio, ora sei stanco, al momento Mi Fermo, Dicendoti, Pregate tutti e state vicino al Tabernacolo di Gesù con Atti di Adorazione e Riparazione. Mi Appello ai Vescovi, ai Sacerdoti: Comprenderanno che l’ Ora E’ Molto Grave. State uniti con il Mio Popolo di Dio. Pregate e IstruiteLo,  altrimenti  nell’Ora del  vostro Giudizio, sarete Dinnanzi a Gesù. Ti Benedico”.

Note

(1) Nel libro “Il Grande Libro della Profezie”, a cura di Piero Mantero, Ed. Segno, Udine, 1991, vengono riportate molte Profezie Che ora Sono Confermate dai Messaggi Ricevuti dal Carismatico Giuseppe Auricchia. “Nato in Egitto”: significa che l’antiCristo verrà dall’Oriente e su questo Concordano altri Messaggi.

(2) Poi “figlio di una suora e di un vescovo”  coincide con il Segreto di La Salette (pubblicato in Francia con l’Imprimatur di un Vescovo ) Rivelato dalla Madonna a Melania Calvat il 19.9.1846, Che Dice “…l’antiCristo nascerà da una religiosa ebrea, da una falsa vergine che sarà in comunicazione col vecchio serpente, il maestro d’impurità; suo padre sarà Vescovo…”(op. cit. p. 285).  La data 1970 la ritroviamo in un Messaggio di Gesù a Maria de Conception, Ladeira do Pinheiro: “Nel 1970 nascerà l’antiCristo… Che nessuno si lasci segnare dalla cifra della bestia, cioè dal numero 666 ( cfr Ap 13, 18). Siate Fedeli alla Mia Croce. Sì, Verrà un Angelo per Segnarvi con il Segno della Croce” (sempre dal libro citato , p.286)

(3) Cfr At 1, 11.

(4) Sul Grande Castigo ci moltissime conferme nei Messaggi dei Carismatici in questi ultimi 50 anni circa: vedi libro cit. pp.327-344.

(5) Si riferisce ad Avola, dove Avvengono le Apparizioni della Beata Vergine Maria a Giuseppe Auricchia e dove Avviene il Segno-Miracolo dell’Olio Che Emana dalla Statua della Madonna lì ad Avola.  Mentre a Medjugorje il Segno Promesso Deve ancora Verificarsi, ad Avola il Segno Che Autentica le Apparizioni ad  Auricchia già C’E’ e tutti possono andare a vederLo e constatarLo di persona.

(6) La  “Mitra”  è il Copricapo Che il Vescovo usa soprattutto  durante le Funzioni Liturgiche. Quindi l’espressione “molte Mitre” significa “molti Vescovi”.

(7) Si tratta del falso papa, che siederà sul Trono di Pietro dopo Giovanni Paolo II. Il falso papa, portato avanti dalla massoneria ecclesiastica, non sarà Fedele a Gesù Cristo. Molti Messaggi di altri Carismatici Parlano di questo falso papa, chiamato anche antiCristo ecclesiastico, perché  contemporaneamente ci sarà  l’antiCristo politico, di cui si Parla all’Inizio di Questo Messaggio e che cercherà di dominare sul mondo intero. Del falso papa se ne parla nell’Apocalisse 19, 20 : “falso Profeta”. Questo falso papa Secondo i Messaggi di molti Carismatici: (Maria Valtorta, Don Stefano Gobbi, Ancilla…) porterà ‘scompiglio’ nella Chiesa Cattolica, abolirà la Santa Messa, provocherà uno scisma nella Chiesa: la maggioranza della Chiesa Cattolica seguirà questo falso, mentre una Minoranza ‘piccolo Gregge’ Resterà Fedele a Gesù Cristo e Seguirà il Vero Papa, il Vero Successore di Giovanni Paolo II, Che all’inizio Sarà poco Conosciuto. In quel Momento i Carismatici Veri ce Lo Indicheranno e allora si vedrà apertamente quali sono i Veri Movimenti e quali sono i falsi movimenti, perché ciascuno mostrerà apertamente da quale parte sta: se sta dalla Parte di  Gesù Cristo e quindi  con il “Vero Papa”o se dalla parte del falso papa, cioè l’antiCristo ecclesiastico,  alleato dell’antiCristo politico.

(8) Del Grande Avvertimento a cominciar dalle Apparizioni a Garabandal in Spagna (1965-1966), ne parlano molti Messaggi di Carismatici Attuali. Su questo sito internet c’è uno studio intero sul ‘Grande avvertimento”(vedi più sotto). L’Avvertimento ed anche  altri vari  Avvertimenti  Precederanno i Castighi Finali: Saranno dei Richiami, da Parte di Dio a tutti gli Uomini, a Convertirsi Definitivamente a Gesù e al Suo Vangelo (Sugli Avvertimenti vedi anche libro cit. pp.321-326). Il termine “Misticato” può significare anche che l’Avvertimento Viene da Dio ed anche che “Tutto”, Sia il Grande Castigo, Sia l’Avvertimento, Sono Stati Annunciati dai Messaggi di Vari Mistici, cioè dei Carismatici Autentici Attuali.

(9) Vedi Tutti gli Altri Appelli all’America, cioè agli Stati Uniti, Contenuti negli altri Messaggi Ricevuti da Auricchia, per es. 15.9.2002.  La Madonna – in un Messaggio per Mezzo di Don Stefano Gobbi (15 novembre 1990), Così Parla Relativamente agli U.S.A. (riportiamo un estratto del messaggio che e’ più ampio): “…. la Grande Prova E’ Giunta per la vostra Nazione (U.S.A.).  Quante Volte, Come Mamma Preoccupata ed Addolorata, Ho Voluto Invitare i Miei Figli a Percorrere la Strada della Conversione a del Ritorno al Signore. Non Sono Stata Ascoltata. Avete continuato sul cammino del rifiuto di Dio e della Sua Legge di Amore. Si sono sempre più diffusi i peccati di impurità e l’immoralità è dilagata come un Mare che ha sommerso ogni cosa. Si è giustificato il peccato impuro contro natura della omosessualità; si è generalizzato il ricorso ai mezzi per impedire la Vita, mentre gli aborti, queste uccisioni di Bimbi Innocenti Che Gridano Vendetta al Cospetto di Dio, si sono diffusi e vengono praticati in ogni parte di questa vostra Patria. Il Momento della Divina Giustizia e della Grande Misericordia E’ ormai Giunto. Conoscerete l’Ora della Debolezza e della Povertà; l’Ora della Sofferenza e della Sconfitta; l’Ora Purificatrice del Grande Castigo”.

(Dal Libro “Ai Sacerdoti Figli Prediletti della Madonna”, ed. 24, p. 808, stampato con l’Imprimatur). Vedi anche su questo sito internet la sezione: terza guerra mondiale.

(10) Della Sfera della Redenzione se ne parla nelle Apparizioni di Maria Vergine a Veronica  Lueken, Bayside (U.S.A.): nel  Messaggio del 24.12.1973, si Dice : “Molti morranno nella Grande Fiamma della Sfera di Redenzione”(vedi libro cit. p. 324).

Il termine “Piattelli”significa “Frammenti Fiammeggianti”.

Nota Bene : I Vari Castighi, Riguardanti l’Umanità ed ora Ricordati dai Messaggi dei Carismatici, Castighi sempre Causati dai peccati degli uomini, già Sono Stati Profetizzati dal Libro dell’ Apocalisse: vedi  soprattutto i  cap. 8-11; 17- 19.

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre, nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe – coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Che Fede, Quella di Questo Straniero, Straniero al Paese ma anche alla Rivelazione Fatta ai nostri Padri! Nessuno ci aveva Dato, Come Lui, un’Immagine, quasi una Parabola, di Ciò Che E’ la Fede. Poiché Egli Vede l’Invisibile, Vede Che Gesù Comanda ed E’ Obbedito dalle Potenze della Vita e della morte, del Bene e del male, Vede Che il Tempo e la Distanza non esistono per Colui Che E’ il Figlio di Dio. E Aderisce, con un’Adesione senza crepe, nel Momento Presente a Ciò Che Vede. Concedici una Uguale Fede, Semplice e Totale. Amen.

Dal Libro delle Lamentazioni (Lm 2,2.10-14.18-19)

Il Signore Ha Distrutto senza Pietà tutte le dimore di Giacobbe; Ha Abbattuto con Ira le fortezze della Figlia di Giuda; Ha Prostrato a Terra, Ha Profanato il suo regno e i suoi capi. Siedono a Terra in Silenzio gli anziani della Figlia di Sion, han cosparso di Cenere il capo, si sono cinti di Sacco; curvano a Terra il capo le Vergini di Gerusalemme. Si Son Consunti per le Lacrime i Miei Occhi, le Mie Viscere Sono Sconvolte; Si Riversa per Terra la Mia Bile per la Rovina della Figlia del Mio Popolo; mentre vien meno il Bambino e il Lattante nelle piazze della città. Alle loro Madri dicevano: “Dov’è il Grano e il Vino?”. Intanto venivan meno come feriti nelle piazze della città; esalavano il loro respiro in Grembo alle loro Madri. Con che cosa ti Metterò a Confronto? A che cosa ti Paragonerò, Figlia di Gerusalemme? Che cosa Eguaglierò a te per Consolarti, Vergine Figlia di Sion? Poiché è grande come il Mare la tua rovina; chi potrà Guarirti? I tuoi Profeti Hanno Avuto per te Visioni di cose vane e insulse, non hanno svelato le tue iniquità per cambiare la tua sorte; ma ti han vaticinato lusinghe, vanità e illusioni. Grida dal tuo Cuore al Signore, Vergine Figlia di Sion; fa’ scorrere come torrente le tue Lacrime, Giorno e Notte! Non darti Pace, non abbia tregua la pupilla del tuo occhio. Alzati, grida nella Notte quando cominciano i turni di sentinella; Effondi Come Acqua il tuo Cuore, Davanti al Signore; alza Verso di Lui le mani per la Vita dei tuoi Bambini, che muoiono di fame all’angolo di ogni strada. Parola di Dio.

Dal Salmo 73

O Dio, perché ci Respingi per sempre, perché Divampa la Tua Ira Contro il Gregge del Tuo Pascolo? RicordaTi del Popolo Che Ti Sei Acquistato nei Tempi Antichi. Hai Riscattato la tribù Che E’ Tuo Possesso, il Monte Sion, Dove Hai Preso Dimora. Volgi i Tuoi Passi a Queste Rovine Eterne: il nemico ha devastato tutto nel Tuo Santuario. Ruggirono i Tuoi avversari nel Tuo Tempio, issarono i loro vessilli come insegna. Come chi vibra in alto la scure nel folto di una selva, con l’ascia e con la scure frantumavano le sue porte. Hanno dato alle fiamme il Tuo Santuario, hanno profanato e demolito la Dimora del Tuo Nome; Sii Fedele alla Tua Alleanza; gli angoli della Terra sono covi di violenza. L’Umile non torni confuso, l’Afflitto e il Povero Lodino il Tuo Nome.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Cristo Ha Preso le nostre infermità e Si E’ Caricato delle nostre malattie. Alleluia.

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo l’Apostolo Matteo (Mt 8,5-17)

In Quel Tempo, Entrato Gesù in Cafarnao, Gli venne Incontro un centurione che Lo scongiurava: «Signore, il mio servo giace in casa paralizzato e soffre terribilmente». Gesù gli Rispose: «Io Verrò e lo Curerò». Ma il centurione riprese: «Signore, io non son Degno Che Tu Entri sotto il mio tetto, Dì Soltanto una Parola e il mio servo Sarà Guarito. Perché anch’io, che sono un subalterno, ho soldati sotto di me e dico a uno: fa’ questo, ed egli lo fa». All’udire ciò, Gesù ne Fu Ammirato e Disse a quelli che Lo seguivano: «In Verità vi Dico, presso nessuno in Israele Ho Trovato una Fede Così Grande. Ora vi Dico che molti verranno dall’oriente e dall’occidente e siederanno a Mensa con Abramo, Isacco e Giacobbe nel Regno dei Cieli, mentre i figli del regno Saranno Cacciati Fuori nelle tenebre, ove sarà Pianto e Stridore di denti». E Gesù Disse al centurione: «Va’, e Sia Fatto secondo la Tua Fede». In Quell’Istante il servo Guarì. Entrato Gesù nella casa di Pietro, Vide la suocera di lui che giaceva a letto con la febbre. Le Toccò la mano e la febbre scomparve; poi essa si alzò e si mise a servirLo. Venuta la Sera, Gli portarono molti indemoniati ed Egli Scacciò gli Spiriti con la Sua Parola e Guarì tutti i Malati, perché Si Adempisse Ciò Che Era Stato Detto per Mezzo del Profeta Isaia: “Egli Ha Preso le nostre infermità e Si E’ Addossato le nostre malattie”. Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Purissima e Immacolata, nostra Regina e nostra Madre, noi Ti Preghiamo per i Malati che conosciamo, e che ora Ti nominiamo… Ovunque Ti Sei Manifestata Mediante le Apparizioni, Chiamandoci alla Conversione e al Pentimento, Tu Hai Concesso delle Grazie, delle Guarigioni per l’Anima e per il corpo. Ascolta le nostre Preghiere, Madre Piena d’Amore; E’ in una Fede Rinnovata dall’Ascolto della Parola di Tuo Figlio che noi te le Offriamo. Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply