Il Vangelo del Giorno Domenica 06 agosto 2017 (2024) A.D. – Vieni, Signore Gesù!

 

 

 

 

Al Cuore Misericordioso del Divin Maestro Gesù, Davanti al Quale si pieghi ovunque ogni ginocchio! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, in Occasione della odierna e Straordinaria Ricorrenza della Trasfigurazione del Signore, dobbiamo prendere Coscienza Ch’E’ Cristo la nostra unica Certezza, l’Eterna Fonte di Vera Vita e di Sublime Felicità.  Non cadiamo quindi nelle trappole del mondo, ma guardiamo innanzi a noi, Verso la Luce, consapevoli che non vi sarebbero dolori e malattie se avessimo Fede, che non esisterebbero tristezza e depressione se Amassimo Veramente Dio, poiché le negatività del mondo non Gli appartengono affatto.  Il Cristo Toglierà presto ogni umana certezza, Riprendendosi Quanto E’ Prerogativa Assoluta del Padre Celeste, come i presunti nostri Figli! L’uomo stolto strazierà il suo Cuore nell’angoscia, non comprendendo che del Creato avrebbe dovuto solo disporne con rispetto, mentre il Controllo dell’Universo E’ Posto Ben più in Alto, Accanto alla Divina Gloria di Colui Che E’.  Pace e Bene a Tutte le Creature di Buona Volontà.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non chiunque Mi dice: Signore, Signore, Entrerà nel Regno dei Cieli, ma colui che fa la Volontà del Padre Mio Che E’ nei Cieli.  Perciò chiunque Ascolta Queste Mie Parole e Le Mette in Pratica, E’ Simile a un Uomo Saggio Che Ha Costruito la Sua Casa sulla Roccia.  Cadde la Pioggia, Strariparono i Fiumi, Soffiarono i Venti e si Abbatterono su Quella Casa, ed Essa non cadde, perché Era Fondata Sopra la Roccia. Chiunque Ascolta Queste Mie Parole e non Le Mette in Pratica, è simile a un uomo stolto che ha costruito la sua Casa sulla Sabbia. Cadde la Pioggia, Strariparono i Fiumi, Soffiarono i Venti e si Abbatterono su quella Casa, ed Essa cadde, e la sua rovina fu grande”. Mt 7,21.24-27

 

 

 

 

Messaggio della Beata Vergine Maria

“02 luglio 2009 – (2016) A.D.”

L’Obbedienza del Tempo Offerto a Dio”.

 

 

 

 

Figli Miei, Quando Dio vi Chiede un Tempo di Attesa, non cercate di precipitare le cose.  Quando vi Accorda un Tempo di Riflessione, non cercate di riempirlo per sentirvi a posto con la Coscienza.  Quando vi Chiede di aver Pazienza, non cercate di darvi un ritmo per conto vostro – che potrebbe non coincidere con Ciò Che Dio Vuole in effetti Donarvi.  Per contro, se vostro Padre vi Chiede d’Accelerare la Marcia, al punto di sentirvi sovraccarichi per un uso del Tempo che non appare adatto a voi, non cercate di frenare, di prendere del Tempo per voi, di Riposarvi, facendo Attendere Dio.  E` proprio difficile per ognuno di voi entrare in Questa Obbedienza Riguardo al Tempo Offerto a Dio, e – pertanto, E’ Solo Così Che voi potrete trovare la Pace e la Gioia, perché anche se Dio vi Chiede Tanto vi Saranno Donate Grazie in Proporzione di Ciò Che Egli vi Domanda.  Se Dio vi Offre un Tempo d’Attesa, allora le Grazie vi Saranno Donate in Funzione di Ciò, Che Permetterà a vostro Padre di Piantare nel vostro Cuore  Nuove Grazie, onde Poter Andare ancora più Lontano e Accettare Tutto Ciò Che Dio vi Domanda.  Amen Figli Miei, Io vi Benedico.  Ascoltate Ciò Che Dio Mette nei vostri Cuori, affinché quando vi trovate sul Cammino Che Egli vi Ha Donato sentiate nel più Profondo del Cuore la Pace, Quella Pace Che non Può Che Aiutarvi a meglio Ascoltare Dio, Quella Pace senza la Quale  vi è troppo  difficile  comprendere Ciò Che Dio vi Chiede.  Amen Grazie, Maria”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Cristo, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.   Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Gesù Oggi, Come Ogni Giorno, con i familiari, con gli amici, con i colleghi, con coloro che semplicemente incontrerò, Tu Busserai alla mia Porta.  Aiutami a Riconoscere la Tua Voce e ad AprirTi Sempre, Così Che Tu Possa Entrare nella Mia Vita e Restare con me.

Libro di Daniele  (Dn 7,9-10.13-14)

Io continuavo a guardare, Quand’ecco Furono Collocati Troni e un Vegliardo Si Assise.  La Sua Veste Era Candida Come la Neve e i Capelli del Suo Capo Erano Candidi Come la Lana; il Suo Trono Era Come Vampe di Fuoco con le Ruote Come Fuoco Ardente.  Un Fiume di Fuoco Scendeva Dinanzi a Lui, mille Migliaia Lo Servivano e diecimila Miriadi Lo Assistevano.  La Corte Sedette e i Libri Furono Aperti.  Guardando ancora nelle Visioni Notturne, ecco Apparire, sulle Nubi del Cielo, Uno, Simile ad un Figlio di Uomo; Giunse fino al Vegliardo e Fu Presentato a Lui, Che Gli Diede Potere, Gloria e Regno; Tutti i Popoli, Nazioni e Lingue Lo Servivano; il Suo Potere E’ un Potere Eterno, Che non Tramonta mai, e il Suo Regno E’ Tale Che non Sarà mai distrutto.

Salmi 97(96),1-2.5-6.9.

Il Signore Regna, Esulti la Terra, Gioiscano le Isole Tutte.  Nubi e tenebre Lo Avvolgono, Giustizia e Diritto Sono la Base del Suo Trono.  I Monti Fondono Come Cera Davanti al Signore, Davanti al Signore di Tutta la Terra.  I Cieli Annunziano la Sua Giustizia e Tutti i Popoli Contemplano la Sua Gloria.  Tu Sei, Signore, l’Altissimo Su Tutta la Terra, Tu Sei Eccelso Sopra tutti gli dei.

Dal Vangelo di Gesù Cristo Secondo Matteo (Mt 17,1-9)

In Quel Tempo, Gesù Prese con Sé Pietro, Giacomo e Giovanni Suo fratello e Li Condusse in disparte, su un Alto Monte.  E Fu Trasfigurato Davanti a Loro; il Suo Volto Brillò Come il Sole e le Sue Vesti Divennero Candide Come la Luce.  Ed ecco Apparvero loro Mosè ed Elia, Che Conversavano con Lui.  Pietro prese allora la Parola e Disse a Gesù: «Signore, E’ Bello per noi restare Qui; se Vuoi, farò qui tre Tende, una per Te, una per Mosè e una per Elia».  Egli Stava ancora Parlando Quando una Nuvola Luminosa Li Avvolse con la Sua Ombra.  Ed ecco una Voce Che Diceva: «Questi E’ il Figlio Mio Prediletto, nel Quale Mi Sono Compiaciuto. AscoltateLo».  All’udire Ciò, i Discepoli Caddero con la faccia a Terra e Furono Presi da Grande Timore.  Ma Gesù Si Avvicinò e, Toccatili, Disse: «Alzatevi e non Temete».   Sollevando gli occhi non videro più nessuno, se non Gesù Solo.  E mentre Discendevano dal Monte, Gesù Ordinò Loro: «Non parlate a nessuno di Questa Visione, finché il Figlio dell’Uomo non Sia Risorto dai morti».

Preghiera della Sera

Buonanotte, Madonna mia, Tu Sei la Mamma mia; Immacolata Concezione Dammi la Santa Benedizione.  Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.  Amen.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gloria Pàtri, et Fìlio, et Spìritui Sancto,
Sicut Erat in Princìpio, et Nunc, et Semper,
et in Saècula Saèculorum. Amen!

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply