Il Vangelo del Giorno giovedì 10 agosto 2017 (2024) A.D. – Vieni, Signore Gesù!

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, In questo Giorno Dedicato a San Lorenzo Martire, accompagnati dai Teneri Passi del Santo Vangelo del Giorno, Eleviamo una Preghiera al Materno Cuore della Beata Vergine della Rivelazione e alla Divina Misericordia di Gesù Cristo, affinché Vogliano Occuparsi di Tutti i Fanciulli del mondo, Donando Loro Serenità e Salute, per la Gioia del Nuovo Mondo Che Verrà. Molte Sarebbero le Cose da Chiedere al Signore, ma oggi Formuliamo Richiesta Specifica per i Fanciulli ammalati, che con i Genitori terreni necessitano di Straordinaria Forza e Solido Coraggio, onde poter Superare i momenti della Vita! E poiché la Luce del Cielo non Mancherà di Illuminare i Fedeli Figli Suoi, Ringraziamo anticipatamente per Quanto certamente Avverrà, giacché il Figlio dell’Uomo Dispenserà Beate Concessioni a coloro che mai dimenticheranno – però, Tali Preziosi Doni, Ridondando agli Altri Cuori la Eco Spirituale del Miracolo Celeste.  Pace e Bene a tutti i Figli in ascolto, perché Scendano dal Cielo le Grazie per l’intero Genere Umano.

 

 

 

 

 

Risultati immagini per immagini di San Lorenzo

 

 

 

 

 

Preghiera al Cuore Misericordioso di Gesù

(per tutti i Fanciulli del mondo)

 

 

 

 

 

“Signor mio e Dio mio, per il Tuo Divino Amore e per la Tua Infinita Misericordia, Guarisci noi – che siamo Tuoi Figli, da ogni malattia, specialmente da quelle che la scienza umana non riesce a curare, e Fa’  Che con il Tuo Straordinario Aiuto Conserviamo Sempre Pura la nostra Anima da ogni peccato e salda la Fede nei nostri Cuori, Che a Te Anelano con Sincera Devozione.  Amen!“.

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Cristo, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.   Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

Preghiera del Mattino  (Sant’Agostino)

Che io mi Conosca, Signore! Che io Ti Conosca!

Dalla Seconda Lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi (2Cor 9,6-10)

Fratelli, tenete Presente Questo: chi Semina scarsamente, scarsamente Raccoglierà e chi Semina con Larghezza, con Larghezza Raccoglierà. Ciascuno Dia Secondo Quanto ha Deciso nel suo Cuore, non con tristezza né per forza, perché Dio Ama chi Dona con Gioia. Del resto, Dio Ha Potere di Far Abbondare in voi Ogni Grazia perché, Avendo Sempre il Necessario in Tutto, possiate Compiere Generosamente Tutte le Opere di Bene. Sta Scritto infatti: «Ha Largheggiato, ha Dato ai poveri, la Sua Giustizia Dura in Eterno». Colui Che Dà il Seme al Seminatore e il Pane per il Nutrimento, Darà e Moltiplicherà anche la vostra Semente e farà Crescere i Frutti della vostra Giustizia.  Parola di Dio.

Salmo 111

Beato l’uomo Che Teme il Signore e nei Suoi Precetti Trova Grande Gioia. Potente sulla Terra Sarà la Sua Stirpe, la Discendenza degli uomini Retti Sarà Benedetta.  Felice l’uomo Pietoso Che Dà in Prestito, Amministra i suoi Beni con Giustizia. Egli non Vacillerà in Eterno: Eterno Sarà il Ricordo del Giusto.  Egli Dona Largamente ai poveri, la Sua Giustizia Rimane per Sempre, la Sua Fronte S’Innalza nella Gloria.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.   Chi Segue Me, non Camminerà nelle tenebre, ma Avrà la Luce della Vita, Dice il Signore.   Alleluia.

Dal Vangelo Secondo Giovanni (Gv 12,24-26)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli: «In Verità, in Verità Io vi Dico: se il Chicco di Grano, Caduto in Terra, non muore, rimane solo; se invece muore, Produce molto Frutto. Chi Ama la propria Vita, la Perde e chi odia la propria Vita in questo Mondo, la Conserverà per la Vita Eterna. Se uno Mi vuole Servire, Mi Segua, e Dove Sono Io, Là Sarà anche il Mio Servitore. Se uno Serve Me, il Padre lo Onorerà».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera (Divo Barsotti)

O Tu, Che Creandomi Facevi Te Stesso Termine del mio Cammino nel Mondo, Dimmi Ove Sei, perché io Possa Venire. In nessuna cosa Ti Trovo, perché nessuna cosa Sei Tu: non Fare Vano il mio Pianto mentre Ti Cerco, Signore

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gloria Pàtri, et Fìlio, et Spìritui Sancto,
Sicut Erat in Princìpio, et Nunc, et Semper,
et in Saècula Saèculorum. Amen!
 

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

Leave a reply