Il Vangelo del Giorno giovedì 12 ottobre 2017 (2024) A.D. – Vieni, Signore Gesù!

 

 

Al Signore Gesù Cristo, Figlio Unigenito del Padre Celeste e Signore degli Eserciti! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

Immagine in linea con il testo

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era il Verbo, il Verbo Era Presso Dio e il Verbo Era Dio. Egli Era in Principio Presso Dio: Tutto E’ Stato Fatto per Mezzo di Lui, e senza di Lui niente E’ Stato Fatto di Tutto Ciò Che Esiste. In Lui Era la Vita e la Vita Era la Luce degli uomini; la Luce Splende nelle tenebre, ma le tenebre non L’hanno accolta. Venne un Uomo Mandato da Dio e il Suo Nome Era Giovanni. Egli Venne Come Testimone per Rendere Testimonianza alla Luce, perché tutti Credessero per Mezzo di Lui. Egli non Era la Luce, ma Doveva Render Testimonianza alla Luce. Veniva nel mondo la Luce Vera, Quella Che Illumina ogni uomo. Egli Era nel mondo, e il mondo Fu Fatto per Mezzo di Lui, eppure il mondo non Lo riconobbe. Venne Fra la Sua gente, ma i Suoi non L’hanno accolto. A quanti però L’hanno accolto, Ha Dato Potere di Diventare Figli di Dio: a quelli che Credono nel Suo Nome, i quali non da Sangue, né da volere di carne, né da volere di uomo, ma da Dio Sono Stati Generati. E il Verbo Si Fece carne e Venne ad Abitare in Mezzo a noi; e noi vedemmo la Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. Giovanni Gli Rende Testimonianza e Grida: “Ecco l’Uomo di Cui io dissi: Colui Che Viene Dopo di me mi E’ Passato Avanti, perché Era Prima di me”. Dalla Sua Pienezza noi tutti Abbiamo Ricevuto e Grazia su Grazia. Perché la Legge Fu Data per Mezzo di Mosè, la Grazia e la Verità Vennero per Mezzo di Gesù Cristo. Dio nessuno L’ha mai visto: Proprio il Figlio Unigenito, Che E’ nel Seno del Padre, Lui Lo Ha Rivelato”. (Gv 1, 1-18)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle in Cristo, anche oggi – col Santo Vangelo del Giorno, abbiamo modo di accorgerci del dolore da noi cagionato al Padre Celeste, Che dai Cieli Guarda Inorridito le stolte gesta dei Figli della Terra, sempre più presi dal vorticoso agire del mondo! Alcuni epuloni, magari schiavi dei 7 vizi capitali e per paura di morire, tentano di mitigare l’Ira Che Incombe su di noi, costruendosi una “comoda Punizione” ad hoc, quasi che il Signore Stesse là – Fermo, a Lasciarsi Prendere in giro dai prosecutori del peccato.  Ora e per suonar l’Intera Canzone, c’è da prendere Coscienza che non basteranno le molte parole – con le Preghiere di rito, per Sedar la Collera Divina, ma serviranno Pentimenti Sinceri ed Esemplari, con Devozione Assoluta al Cielo, abbandonando le ipocrisie, che già tanto male hanno arrecato.  L’odierna Festeggiata e Santa Vergine Maria – Regina della Pace e Ambasciatrice Prediletta di Gesù, Saprà Indirizzare gli Animi Docili alla Luce, per la Salvezza di coloro che Ameranno collocarsi ai Piedi della Pietà del Sacro Trono dell’Altissimo, in Paradiso.

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per Immagini della Gloria di Maria Vergine

 
 
 

 

 

 

 

Messaggio della Vergine Maria

(per gli Eletti degli Ultimi Tempi – 06 ottobre 2015)

 

 

 

 

Durante la Recita del Santo Rosario, al quinto Mistero doloroso, vidi  Scendere dal Cielo la Regina degli Ultimi Tempi – Che Pregava il Santo Rosario con lo Sguardo Rivolto Verso il Sole. Voltandomi, anche io intravidi al centro del Sole il Volto di un Uomo con Barba e Capelli bianchi. Con un Gesto delle Mani, la Vergine Maria mi Invitò a guardare verso il basso, e vidi uno scenario terrificante: tutto il Pianeta era in guerra; uomini, donne e bambini di ogni razza  morivano a causa della fame e delle epidemie. Vidi inoltre tutta la Terra sconvolta da Terremoti, Maremoti, Eruzioni vulcaniche, e un’infinità di Corpi senza Vita in mezzo a fango e cumuli di macerie. Chiesi alla Mamma Celeste il Significato della Visione ed Ella mi Rispose: “Figlio Mio, Aiutatemi con la Preghiera del Santo Rosario a Supplicare il Padre nostro, perché Possa almeno Alleviare le tante Sofferenze Che Stanno Scendendo sulla Terra”.

Poi mi Fu Rivolta la Parola dal Signore.

Osea 3

1 Il Signore mi Disse ancora: «Va’, Ama una Donna che è Amata da un altro ed è adultera; Come il Signore Ama gli Israeliti ed essi si rivolgono ad altri dèi e Amano le schiacciate d’uva». 2 Io me l’acquistai per quindici pezzi d’argento e una misura e mezza d’orzo 3 e le dissi: «Per lunghi giorni starai calma con me; non ti prostituirai e non sarai di alcun uomo; così anche io mi comporterò con te. 4 Poiché per lunghi giorni staranno gli Israeliti senza re e senza capo, senza Sacrificio e senza Stele, senza efod e senza terafim. 5 Poi torneranno gli Israeliti e cercheranno il Signore loro Dio, e Davide loro Re e trepidi si volgeranno al Signore e ai Suoi Beni, alla Fine dei Giorni».

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Cristo, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Vangelo

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Anche se Fa Notte, io so Bene Dove Si Apre la Fonte Eterna Che Scorre Nascosta.     Anche se Fa Notte, la Fede mi Mostra Questa Fonte Fresca, Chiarezza Straordinaria nelle tenebre di questa Vita.     Anche se Fa Notte, io so Che Qualsiasi Luce non può Che Venire da Essa, i Suoi Flutti Scorrono nello Splendore dell’Eternità.     Anche se Fa Notte, io so Che la Potenza della Sua Corrente E’ Tale Che Essa Irriga gli inferni, il Cielo e i Popoli.

Dal Libro del Profeta Malachia (Ml 3, 13-4,2)

Duri sono i vostri discorsi Contro di Me – Dice il Signore – e voi andate dicendo: «Che Cosa abbiamo detto Contro di Te?». Avete affermato: «È inutile Servire Dio: che Vantaggio abbiamo Ricevuto dall’Aver Osservato i Suoi Comandamenti o dall’aver Camminato in lutto Davanti al Signore degli Eserciti? Dobbiamo invece Proclamare beati i superbi che, pur facendo il male, si moltiplicano e, pur provocando Dio, restano impuniti». Allora parlarono tra loro i Timorati di Dio. Il Signore Porse l’Orecchio e li Ascoltò: un Libro di Memorie Fu Scritto Davanti a Lui per coloro che Lo Temono e Che Onorano il Suo Nome. Essi diverranno – Dice il Signore degli Eserciti – la Mia Proprietà Particolare nel Giorno Che Io Preparo. Avrò Cura di loro Come il Padre Ha Cura del Figlio Che Lo Serve. Voi allora di nuovo vedrete la Differenza fra il Giusto e il malvagio, fra chi Serve Dio e chi non Lo Serve. Ecco infatti: sta per Venire il Giorno Rovente Come un Forno. Allora tutti i superbi e tutti coloro che commettono ingiustizia saranno come paglia; quel Giorno, Venendo, li brucerà – Dice il Signore degli Eserciti – fino a non lasciar loro né Radice né Germoglio. Per voi, che avete Timore del Mio Nome, Sorgerà con Raggi Benefici il Sole di Giustizia.  Parola di Dio.

Salmo 1

Beato l’uomo che non entra nel consiglio dei malvagi, non resta nella via dei peccatori e non siede in compagnia degli arroganti, ma nella Legge del Signore Trova la sua Gioia, la Sua Legge Medita Giorno e Notte. È come Albero Piantato lungo Corsi d’Acqua, Che Dà Frutto a suo Tempo: le sue Foglie non Appassiscono e tutto quello che fa, Riesce Bene. Non così, non così i malvagi, ma come pula che il Vento disperde; poiché il Signore Veglia sul Cammino dei Giusti, mentre la via dei malvagi va in rovina.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Apri, Signore, il nostro Cuore e Accoglieremo le Parole del Figlio Tuo. Alleluia.

Dal Vangelo Secondo Luca (Lc 11,5-13)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Discepoli: «Se uno di voi ha un Amico e a Mezzanotte va da lui a dirgli: “Amico, prestami tre Pani, perché è giunto da me un Amico da un Viaggio e non ho nulla da Offrirgli”, e se quello dall’interno gli risponde: “Non m’importunare, la porta è già chiusa, io e i miei bambini siamo a letto, non posso alzarmi per darti i Pani”, vi dico che, anche se non si alzerà a darglieli perché è suo Amico, almeno per la sua invadenza si alzerà a dargliene quanti gliene Occorrono.  Ebbene, Io vi Dico: Chiedete e vi Sarà Dato, Cercate e Troverete, Bussate e vi Sarà Aperto. Perché chiunque Chiede Riceve e chi Cerca Trova e a chi Bussa Sarà Aperto.  Quale padre tra voi, se il figlio gli chiede un pesce, gli darà una serpe al posto del pesce? O se gli chiede un uovo, gli darà uno scorpione? Se voi dunque, che siete cattivi, sapete dare Cose Buone ai vostri figli, quanto più il Padre vostro del Cielo Darà lo Spirito Santo a quelli Che GlieLo Chiedono!».  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Il Giorno si Spegne lentamente, Resta con noi Signore e con la Tua Chiesa.  La Notte si Avvicina e siamo spaventati. Ci sono quelli che non dormono, Veglia su di loro: Tu sei la Luce.  Ci sono quelli Che Soffrono: Consolali. Tu Sei la Pace.  Ci sono quelli che non ne possono più: Confortali.  Tu Sei la Dolcezza e la Forza. Molti sono Soli, Visitali: Tu Sei l’Amore. Molti sono Affamati, Nutrili: Tu Sei il Pane.  Tanti si sono Addormentati, Proteggili: Tu Sei la Speranza.  Resta con noi Signore, Resta con noi: Tu Sei la Vita.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply