Il Vangelo del Giorno giovedì 28 dicembre 2017 (2024) A.D. – ManifestaTi nuovamente in Terra, Signore Gesù.

 

 

 

Dio E’ Amore Vero e Universale: non dimentichiamolo.

 

 

 

 

 

 

 http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

In Principio Era Il Verbo, Il Verbo Era Presso Dio e Il Verbo Era Dio… E Il Verbo Si Fece Carne e Venne ad Abitare in mezzo a noi; e noi vedemmo La Sua Gloria, Gloria Come di Unigenito dal Padre, Pieno di Grazia e di Verità. (Gio 1,1 e 14). 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

Poveri noi, Signore, perché nemmeno ci accorgiamo del continuo errore in cui versiamo tutti i Giorni! Non siamo più Veri Fratelli e Figli d’un Unico Padre, poiché trattati e diventati come Mucche da mungere, Animali da allevare e da Sfruttare, per il mantenimento dell’effimero potere in Terra di alcuni senza scrupoli, che nemmeno sanno a Cosa andranno incontro. Miseri noi, Mirabile Creatore del Cielo e della Terra, Che Vedi Straziato Continuamente il Tuo Cuore Santo dalle nostre malefatte, poiché ingrati e duri nell’Animo al punto da aver dimenticato il Sacro Motivo del Cammino quaggiù.   Meschini noi, o Amabile Gesù Cristo, Che Hai Vissuto Tristezze e Dolori per Sostenere cotanta umana indifferenza, tra la diffidenza generale e l’imperversante invidia degli asserviti al demonio, acerrimo nemico Tuo e della Verità.   Cosa aggiungere a ciò, Prediletto Dalla Divina Perfezione, Che Tu già non Sappia? Ti Imploriamo – quindi, di Perdonare tutti i nostri peccati, d’Aver Misericordia e di Guardare alla Parte Buona Ch’E’ in ogni Creatura, affinché il Paradiso Terrestre Possa Comporsi nuovamente di Amore, di Pace e di Bontà, Secondo il Progetto d’Armonia del Dio Onnipotente! Amen.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Visione e Messaggio a Louise Tomkiel

“In marcia verso i Rifugi” – 05 aprile 2004

 

 

 

 

 

Louise, Cominciando a Ricevere un Messaggio Dal Cielo, ha Pregato “Signore Gesù, Ricoprimi Con Il Tuo Preziosissimo Sangue”.

Visione: il Giorno è grigio e l’atmosfera pesante. Mi Viene Detto di Istruire un gruppo di gente per i Preparativi, per Approntare le Cose da Portare e gli Animali Che Viaggeranno con noi. Vengono Preparate piccole vetture, cabine per le soste, camioncini e furgoni, tutti ben ricoperti. Alimenti, Acqua, vestiti, coperte, prodotti per la pulizia, vengono posti nei veicoli in attesa. Noi saremo come una carovana, un gruppo di veicoli,  l’uno accanto all’altro, e Siamo Condotti da una Piccola Macchia Luminosa Che ci Indica Dove Girare, Dove Andare. Arriviamo da tutte le parti in un Luogo in Parte Boscoso, e al centro vedo finalmente una grande Costruzione, un po’ oscurata, come se vi fosse nebbia. Entriamo dentro, anche gli Animali e i nostri carichi. Tutto verrà Condiviso, tutto verrà Moltiplicato, tutti sono Solidali tra loro, Felici, e la Pace Regna. Restiamo qui finché Riceviamo l’Ordine di Partire. La Presenza degli Angeli E’ ovunque. Tanti che non avevano voluto ascoltare le Istruzioni, che non avevano fatto  i Preparativi, e non erano Pronti, restarono dietro a noi. Allora ci Fu Detto di Partire senza di loro. Vi erano Altre Istruzioni, ma non sto qui a ripeterLe, poiché Sono Incluse in Tanti Messaggi passati. Siate pronti a fare i vostri Bagagli! Siate Pronti con tutto il necessario nelle vostre Case, per voi e per gli Animali domestici. Il Tempo E’ Su noi e dobbiamo sempre essere Pronti a Seguire Gli Avvertimenti e Partire!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

 

stelle (11)Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:stelle (11)

 

 

 

 

 

 
 
 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santo Natale del Cristo di Dio, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Gesù, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.  Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

 
Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

O Signore, Quel Che poi Avverrà altro non Sarà Che il Normale Susseguirsi della Vita, coi Suoi Cambiamenti e Assetti. A noi spetta – però, di pensare alla Purezza dello Spirito, affinché Tu ci Possa Trovar Pronti a sedere alla Magnifica Tavola Reale, Imbandita a Festa per il Grande Giorno.

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per gif animate del Vangelo

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattinostelle (11)

Signore Gesù, il Vangelo di Oggi mi Esorta a Pregare per i Bambini. Poiché nella Tua Infanzia Hai Conosciuto le Amorose Attenzioni di Tua Madre e di San Giuseppe, Benedici i Bambini di tutto il Mondo. Il Tuo Spirito Aiuti il Tuo Popolo a Cambiare la Morale della società, affinché i Valori Cristiani siano Mantenuti e i Bambini siano Protetti da ogni abuso e da ogni male. Imparino a Conoscere il Tuo Amore per loro e a Trovare la Gioia di Contraccambiarlo.

Dalla Prima Lettera di San Giovanni Apostolo (1Gv 1,5-10.2,1-2)stelle (11)

Carissimi, Questo E’ il Messaggio Che Abbiamo Udito da Gesù Cristo e Che ora vi Annunziamo: Dio E’ Luce e in Lui non ci sono tenebre. Se diciamo che siamo in Comunione con Lui e Camminiamo nelle tenebre, mentiamo e non mettiamo in Pratica la Verità. Ma se Camminiamo nella Luce, Come Egli E’ nella Luce, Siamo in Comunione gli Uni con gli Altri, e il Sangue di Gesù, Suo Figlio, ci Purifica da ogni peccato. Se diciamo che siamo senza peccato, inganniamo noi stessi e la Verità non E’ in noi. Se Riconosciamo i nostri peccati, Egli Che E’ Fedele e Giusto ci Perdonerà i peccati e ci Purificherà da ogni colpa. Se diciamo che non abbiamo peccato, facciamo di Lui un bugiardo e la Sua Parola non E’ in noi. Figlioli miei, vi scrivo Queste Cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un Avvocato Presso il Padre: Gesù Cristo Giusto. Egli E’ Vittima di Espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo.

Salmo 123stelle (11)

Se il Signore non Fosse Stato con noi, quando uomini ci assalirono, ci avrebbero inghiottiti Vivi, nel furore della loro ira. Le Acque ci avrebbero travolti; un Torrente ci avrebbe sommersi, ci avrebbero travolti Acque impetuose. Noi Siamo Stati Liberati Come un Uccello dal laccio dei cacciatori: il laccio si è spezzato e noi siamo scampati. Il nostro Aiuto E’ nel Nome del Signore Che Ha Fatto Cielo e Terra.

Canto al Santo Vangelostelle (11)

Alleluia, Alleluia.  Noi Ti Lodiamo, Dio, Ti Proclamiamo Signore; Ti Acclama la Candida Schiera dei Martiri.  Alleluia. 

Dal Santo Vangelo di Gesù Cristo Secondo Matteo (Mt 2,13-18)stelle (11)

Essi Erano appena Partiti, Quando un Angelo del Signore Apparve in Sogno a Giuseppe e Gli Disse: «Alzati, Prendi con Te il Bambino e Sua Madre e Fuggi in Egitto, e Resta là finché non Ti Avvertirò, perché Erode sta cercando il Bambino per ucciderLo». Giuseppe, Destatosi, Prese con Sé il Bambino e Sua Madre nella Notte e Fuggì in Egitto, Dove Rimase fino alla morte di Erode, perché Si Adempisse Ciò Che Era Stato Detto dal Signore per Mezzo del Profeta: dall’Egitto Ho Chiamato il Mio Figlio. Erode, accortosi che i Magi Si Erano Presi gioco di lui, s’infuriò e mandò ad uccidere tutti i Bambini di Betlemme e del suo territorio dai due anni in giù, corrispondenti al Tempo Su Cui era stato informato dai Magi. Allora Si Adempì Quel Che Era Stato Detto per Mezzo del Profeta Geremia: Un Grido E’ Stato Udito in Rama, un Pianto e un Lamento Grande; Rachele Piange i Suoi Figli e non Vuole Essere Consolata, perché non Sono più.

Preghiera della Serastelle (11)

Padre, Ti Offro tutte le sofferenze del Mondo, in particolare quelle dei Bambini innocenti, in Unione con le Sofferenze di Tuo Figlio. Siano Incluse nel Mistero della Redenzione. Ti Chiedo di Sostenere e di Confortare coloro che soffrono, di Mutare i Cuori a coloro che affliggono e feriscono il Prossimo. Fa’ Che il Tuo Popolo Condivida lo Spirito di Cristo, Fa’ Che Perdoni Così Come Spera di Essere Perdonato.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

Immagine correlata

stelle (11)Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!stelle (11)

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

Leave a reply