Il Vangelo del Giorno mercoledì 09 agosto 2017 (2024) A.D. – Vieni, Signore Gesù!

 

 

Al Sangue dei Martiri Cristiani, Versato in Onore al Santo Nome di Gesù, per la Gloria di Dio Padre Onnipotente.  Amen! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per pergamena dell'Atto di Dolore

 

 

 

 

 

 

 Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle Carissimi, Come l’Agnello di Nazareth – dalle Braccia Materne Divenne poi il Figlio dell’Uomo, per Via del DedicarSi Totalmente e Unicamente al Padre Onnipotente, Così noi possiamo Raggiungere Quanto Egli Stesso ci Indicò, e cioè di far Miracoli più Grandi dei Suoi, Passando per l’Amore Vero e spogliandoci del vecchio! Ammettiamo non sia facile, ma non è affatto impossibile Ciò, poiché si tratta solo di Buona Volontà. Oggi – col Santo Vangelo del Giorno, leggeremo di Inequivocabili Avvertimenti Dati all’uomo dal Cielo Mediante Varie Vie, affinché ci si Ravveda da tutto il male che andiam compiendo. Certo, ognun dovrà e potrà trarre Quanto riterrà, fermo che il Tempo Nuovo dei Profeti tuttavia Verrà! Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Avvertimento

Dono di Purificazione per la Salvezza di tutta l’Umanità

 

 

 

 

 

Pochi sanno dell’Avvertimento e Quando Verrà, molti avranno paura, Come Dice Gesù Stesso: “Tanti lo sanno, ma tanti ancora non sanno niente, si spaventeranno, non capiranno di Cosa Si Tratta..” (P* 22.10.01).

Allora, ecco Qualche Informazione ‘Divina’ su Questo “Fatto Unico” nella Storia dell’uomo! Spirito Santo “Riempirò il vostro Essere di Terra con il Fuoco dello Spirito Santo, e Quando Questo Accadrà, ogni vostro Desiderio Terreno dovrà essere allontanato, per poter essere Solo di Cielo”. (P*05.07.01) “..

il Re dei Re Verrà presto a Dare un Avvertimento ad ogni Coscienza, e Ogni Anima Risponderà del Suo Comportamento, Verrà Messa a Nudo e di fronte all’evidenza dei fatti non potrà Dire: “Io non c’ero!”. (P* 18.11.01)

“Son Io l’Ardente Fuoco Che presto sentirete e vi Farà Vedere la vostra Anima, Preparatevi!”(P*07.04.05)

“Sono lo Spirito di Dio Che Soffia sui Suoi Figli, per Dare la Vita e non la morte, per Portare la Buona Novella e per Fare la Giustizia! Amen”. (P*18.04.05)

Cosa E’ l’Avvertimento? Gesù Spesso Ha Parlato dell’Avvertimento, nei Messaggi Dati a Margherita di Gesù. Ha Iniziato a Parlarne dal 1999 fino ad ora, e lo possiamo vedere Documentato da Questa Presentazione dei Messaggi Dati in questi anni dalla Triade d’Amore su Questo Argomento, su Questo ‘Grande Avvenimento Divino, Dono della Sua Infinita Misericordia.

“Son Io l’Ardente Fuoco!”. Questo ‘Fuoco’ Era già Stato Annunciato da Giovanni Battista, Quando Disse di Gesù: “Egli vi Battezzerà in Spirito Santo e Fuoco” (Mt. 3,11). Questo Battesimo di Fuoco Avverrà nell’Avvertimento, il Grande Dono di Dio, la Grande Pentecoste per tutti gli uomini della Terra. A Questo Avvertimento nessuno ‘sfuggirà’ e Sarà Decisivo per la propria Salvezza! E’ un’Opera di Dio e a Lui bisogna ‘Rispondere’: o con Lui o contro di Lui per sempre, perché non E’ lontana la “Mietitura” della zizzania e del Grano Buono (Mt.13,24-30). L’Avvertimento non E’ lontano, ma “Sarà presto, molto presto!”. Per Questo Gesù Chiede di essere “mondi” dal peccato, Chiede di accostarci alla Sacramento della Confessione e di fare la Confessione generale, per essere totalmente Purificati dai peccati di tutta la Vita. Solo a Questa Condizione, nell’Avvertimento, “avremo meno da soffrire” e saremo pronti al nostro: “Eccomi, Signore Gesù, sono pronto a dirTi di Sì, Portami Dove Vuoi Tu. Amen!” (P*27.03.03).

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Cristo, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.   Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente, del Figlio nostro Signore e
dello Spirito Santo, delle Donne Care alla Trinità Divina, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso, nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Questa Mattina Ti Ringrazio, Signore, per il Dono della Vita, perché ogni Giorno Nuovo mi Permette di Ricominciare, di Rimediare agli errori commessi, di Ripartire alla Ricerca del Bene Che Tu Vuoi che io faccia. Fa’ Che Oggi mi Rivolga a Te in modo che, alla Fine della Giornata, possa dire di avere davvero, per Grazia Tua, Sentito la Tua Voce e Risposto alla Tua Chiamata.

Dal Libro del Profeta Osèa (Os 2,16b.17b.21-22)

Così Dice il Signore: «Ecco, la Condurrò nel Deserto e Parlerò al suo Cuore. Là Mi Risponderà Come nei Giorni della sua Giovinezza, Come quando Uscì dal Paese d’Egitto. Ti Farò Mia Sposa per Sempre, ti Farò Mia Sposa nella Giustizia e nel Diritto, nell’Amore e nella Benevolenza, ti Farò Mia Sposa nella Fedeltà e tu Conoscerai il Signore».  Parola di Dio.

Salmo 44

Ecco lo Sposo: andate Incontro a Cristo Signore. Ascolta, Figlia, Guarda, Porgi l’Orecchio: Dimentica il Tuo Popolo e la Casa di Tuo Padre; il Re E’ Invaghito della Tua Bellezza. È Lui il Tuo Signore: RendiGli Omaggio.  Entra la Figlia del Re: E’ Tutta Splendore, Tessuto d’Oro è il Suo Vestito. È Condotta al Re in Broccati Preziosi; dietro a Lei le Vergini, Sue Compagne, a Te sono Presentate. Condotte in Gioia ed Esultanza, sono Presentate nel Palazzo del Re. Ai Tuoi Padri Succederanno i Tuoi Figli; li Farai Principi di Tutta la Terra.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia. Vieni, Sposa di Cristo, Ricevi la Corona, Che il Signore Ti Ha Preparato per la Vita Eterna. Alleluia.

Dal Vangelo Secondo Matteo (Mt 25,1-13)

In Quel Tempo, Gesù Disse ai Suoi Discepoli Questa Parabola: “Il Regno dei Cieli Sarà simile a dieci Vergini che presero le loro Lampade e uscirono Incontro allo Sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque Sagge; le stolte presero le loro Lampade, ma non presero con sé Olio; le Sagge invece, insieme alle loro Lampade, presero anche l’Olio in piccoli vasi. Poiché lo Sposo Tardava, si Assopirono tutte e si Addormentarono. A Mezzanotte si Alzò un Grido: “Ecco lo Sposo! AndateGli Incontro!”. Allora tutte quelle vergini si destarono e prepararono le loro lampade. Le stolte dissero alle sagge: “Dateci un po’ del vostro Olio, perché le nostre Lampade si spengono”. Le Sagge risposero: “No, perché non Venga a Mancare a noi e a voi; andate piuttosto dai venditori e compratevene”.  Ora, mentre quelle andavano a comprare l’Olio, Arrivò lo Sposo e le Vergini che erano Pronte Entrarono con Lui alle Nozze, e la Porta fu Chiusa. Più tardi arrivarono anche le altre Vergini e incominciarono a dire: “Signore, Signore, Aprici!”. Ma Egli Rispose: “In Verità Io vi Dico: non vi Conosco”. Vegliate dunque, perché non Sapete né il Giorno né l’Ora”.  Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Perché, Signore, molti di noi, Cresciuti nella Vera Fede fin dall’infanzia, l’Abbandonano all’avvicinarsi dell’età adulta o diventano ad Essa indifferenti, mentre invece altri, cresciuti senza Contatto alcuno con Te, ConoscendoTi poco o nulla, si Danno Completamente a Te fin dalla prima volta che ti Manifesti a loro? Anch’io, come sono stato poco sensibile nei Tuoi Confronti! Eppure Tu Sei in me dal Battesimo! Apri i miei occhi Ora, Signore, al Mistero della Tua Presenza in me e io Cercherò di non Lasciare che il mio sguardo si smarrisca di nuovo.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gloria Pàtri, et Fìlio, et Spìritui Sancto,
Sicut Erat in Princìpio, et Nunc, et Semper,
et in Saècula Saèculorum. Amen!
 

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

Leave a reply