Il Vangelo del Giorno Sabato 25 ottobre 2014 (2021) A.D. – Nella Gloria della Trinità Divina: Bentornato, Maestro Gesù!

 

 

 

stelle (5)

 

stelle (5)stelle (5)

A Tutte le Anime Abbandonate in Purgatorio, Cui Giungano i nostri Amorevoli Ricordi per l’Ottenimento della Salvifica Pietà di Gesù Cristo! Per Grazia Ricevuta.

stelle (5)

 

“Padre, Creatore e Amico Meraviglioso, mi Affido e m’Abbandono a Te, perché Tu Faccia di me Ciò Che più Ti Piace. Ti Ringrazio per ogni Santa Decisione…e sono pronto a Tutto, accetto Tutto; la Tua Volontà Si Compia in me e in Tutte le Tue Creature. Non Desidero altro, mio Dio. Affido l’Anima mia alle Tue Sapienti Mani, Te La Dono – mio Dio, con tutto l’Amore del mio Cuore, perché Ti Amo, ed E’ un Bisogno del mio Amore di Donarmi, di Pormi nelle Tue Mani senza riserve, con Infinita Fiducia, perché Tu Sei mio Padre. Amen!”.

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione 1  (mp3)

 

 

 

Pace e Bene a tutti.

Oggi, con il Santo Vangelo, avremo modo di confrontare alcuni stralci di Messaggi Straordinari, Giunti dal Cielo a Creature che – tra loro, nemmeno si conoscono.

Eppure, nonostante ciò che vediamo ovunque, gli accadimenti hanno confermato le Premonizioni espresse negli Stessi Avvertimenti, dando così luogo ad una serie di interpretazioni.

Anche attraverso le pagine di questo sito, non sarà difficile verificare alcuni Passaggi della nostra Esistenza, benché il mondo continui la sua forsennata corsa verso il nulla.

Non v’è molto altro da aggiungere, tenendo però bene a mente che – sempre, l’Esortazione alla Preghiera E’ posta in primo piano, come a voler Testimoniare che senza la Fede non si va da nessuna parte … mentre il Perdono Divino E’ sempre Pronto a Calare su di noi …

Ma non credano – gli scettici, di poter aver ragione sulla Storia, giacché Quanto Sta accadendo E’ Scritto nel Grande Libro della Vita, Stampato per le Sorti del Genere Umano sin dalla Notte dei Tempi.

Sia Lodato Gesù Cristo.

 

 

Messaggio di Gesù Cristo

(A Jean Marc (France), 09 gennaio 2010)

A tutti i Miei Figli e Figlie della Romania

 

Ogni popolo, ogni nazione, ogni uomo, che si allontana dal Suo Solo Signore, che non Prega più il Dio Eterno e Onnipotente, che accumula impurità su impurità, diviene luogo di tenebre, e attira su sé e sui suoi Figli Prove e Castighi.

Sappiate che la libertà di un popolo non è mai definitivamente conquistata, essa va Meritata Mediante Azioni Nobili e Pure, il comportamento sano di ognuno per la Forza dell’Amore Che Unisce ciascun popolo.

Amate e siate Riconoscenti …. lavorate insieme in Unità, nell’Unità in seno ad una Europa Nuova che Unì in altri tempi tutti i paesi, oggi invece separati e divisi.

Fate cadere le vostre frontiere e i vostri limiti, così come quelli dei vostri Cuori.

Messaggio del Signore Gesù

(A John Leary – U.S.A. – 01 dicembre 2007)

 

La preparazione per Questa Fine dei Tempi E’ stata la vostra Missione….

Questa Visione del Pentagono è una possibile disfatta di varie vostre armate, a causa dei dirigenti invisibili del mondo, che lavorano con satana, per mettere l`anticristo al potere.

Voi vedrete che il vostro paese sarà preso nel quadro di questa unione Nord americana e che tutte le unioni sulla Terra si assoceranno all’Unione Europea sotto l’antiCristo.

Non abbiate paura di questi esseri malvagi, perché il loro regno sarà breve! I Miei Fedeli vedranno una Terra Rinnovata e Vivranno nella Mia Era di Pace.

  

Messaggio del Signore Gesù

(A John Leary – U.S.A. – 31 luglio 2002)

Popolo Mio, questa Visione di un cavaliere in Inghilterra, e la Statua della Libertà allungata su un lato, rappresentano la caduta dell’America e la presa di possesso da parte dell’Unione Europea! Ben presto. L’America si autodistruggerà per il suo desiderio di combattere in guerre continue, per l’avidità del denaro vedrà distrutta la sua economia, e le Catastrofi Naturali ne saranno Causa principale.

Alla fine l’America cadrà nelle mani della sua propria tecnologia (controllo dei chip).

I Miei Fedeli saranno protetti nei Miei Rifugi.

Il Male e il soprannaturale controlleranno anche l’Europa, perché prepareranno la via alla presa di controllo dell’antiCristo; ma Io Verrò subito per Combattere il male tutto sulla Terra, e il regno dell’antiCristo sarà breve!

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 29 agosto 2009)

Voi Vivete tempi peggiori di quelli del Diluvio. L’Umanità ha contestato il Creato e si avvia verso l’abisso della distruzione. La Collera di Dio Sta per Scatenarsi su di essa.

Verrà il giorno in cui l’Europa tenderà la mano al mondo come un mendicante bisognoso d’aiuto.

La Russia sarà una pietra per molte nazioni e Roma sarà distrutta dal fuoco …. Vi Chiedo di mantenere Viva la Fiamma della vostra Fede, voi che siete stati all’ascolto delle Mie Parole, non scoraggiatevi, nell’ora del dolore sarete Protetti e nulla vi danneggerà.

Confidate nella Mia Protezione Materna e sarete Vittoriosi.

 

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 15 luglio 2009)

 

Cari Figli, non vi è Vittoria senza Croce! Quando tutto sembrerà perduto, il Signore Verrà a voi, e voi sarete Vittoriosi. Dite a tutti che E’ Giunto il vostro Momento di dire “Si” alla Vergine Maria di Anguera.

Siate Fedeli al Vangelo del Mio Gesù, e lasciate che l’Amore Trasformi il vostro Cuore.

La morte passerà per il Nord della Francia, ed i Miei poveri Figli avranno una pesante Croce, grande sarà la distruzione.

Siate vigilanti. Non restate con le mani in mano.

Il Signore Si Aspetta che siate uomini e donne di Preghiera.

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 28 luglio 2009)

Non scoraggiatevi, non tornate indietro. Voi non siete soli. Io Sono vostra Madre e Sono con voi.

Quando sentite il peso dei vostri problemi, fate Appello a Gesù! Egli Sarà il vostro Principale Sostegno nel tempo del dolore. Non dimenticate mai: non vi E’ Vittoria senza Croce.

Un Fatto Straordinario si produrrà in Europa, e toccherà 3 paesi nello stesso tempo.

Gli uomini piangeranno e si lamenteranno.

Cercate la Forza nella Preghiera e nella Eucaristia, la vostra Vittoria E’ prossima.

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 12 gennaio 2010)

Una rivolta porterà distruzione e morte in molti paesi dell’Europa! Pregate molto e non allontanatevi dal Cammino Che vi Ho Indicato.

  

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 21 gennaio 2010)

 

Cari Figli, l’Isola di Madera sarà devastata e la grande città lungo il Tage (Portogallo), faranno l’Esperienza di una pesante Croce.

Inginocchiatevi nella Preghiera. Dio Mi Ha Inviato per Richiamarvi alla Santità.

Vivete Tesi Verso il Paradiso, per il Quale Solo Siete Stati Creati.

L’Umanità dovrà portare pesanti Croci, per essersi allontanata dal Creatore.

Convertitevi, Dio vi Attende a Braccia Aperte! Cercate la vostra Forza nell’Eucaristia e Testimoniate con Coraggio i Miei Appelli.

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 26 gennaio 2010)

Coloro che resteranno Fedeli Saranno Proclamati Beati da Mio Figlio Gesù.

E’ il Tempo delle Gradi Battaglie Spirituali! Se continuerete nella Via Che vi Indico, non sarete oppressi da alcun male.

L’Umanità Vivrà l’angoscia del condannato; l’Europa diventerà povera e ovunque vi sarà tanta disperazione … Io Soffro per Ciò Che vi Aspetta.

Messaggio dalla Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 20 febbraio 2010)

 

L’Umanità Vive lontana dal Creatore, e si dirige verso un enorme abisso! Dite a tutti che il Tempo è breve, Pregate in ginocchio … e vedrete la Pace Regnare sulla Terra! Io Soffro per Ciò Che vi Attende.

Un Fatto Straordinario si verificherà in Spagna … e si estenderà a molti paesi europei.

Ciò Che Ho Annunziato in passato Sta per realizzarsi. State in guardia!

 

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 7 febbraio 2010)

 

Io Voglio Portarvi ad un Grado più Elevato di Santità, non rifiutate, non scoraggiatevi …. Solo con la Preghiera troverete la Forza di superare le Prove Che già Sono in Corso.

Gli abitanti della “Terra della Regina” Vivranno momenti di grande tribolazione. Sarà di Venerdì, e gli uomini piangeranno e si lamenteranno.

Pregate, Pregate, Pregate.

Tornate al Signore! (Messaggio ripetuto il 26 dicembre 2009).

Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 3 aprile 2010)

Voi Vivete tempi di grande confusione Spirituale, ed E’ Giunto il Momento di dire “Si” all’Appello del Signore.

Non lasciate che il vostro Cuore divenga preda del male. Siate sempre del Signore! Quando provate i pesi della Croce Gridate Verso il Signore Gesù. Lui Solo E’ il vostro Tutto, e voi non potete fare nulla senza di Lui.

Un Fatto incredibile sta per Avvenire in Germania, la morte passerà, e i Miei poveri Figli conosceranno pesanti Croci.

 Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 6 aprile 2010)

Un Fatto straordinario avrà luogo a Ginevra e si ripeterà nel Pernambouc (Brasile); Ginevra vivrà momenti di grande tribolazione, il furore di un nemico invisibile tenderà tranelli ai miei poveri Figli … Io vi Chiedo di Pregare Sinceramente, perché solo con la Preghiera potrete superare le Prove che verranno.

Io Sono vostra Madre … e vi Voglio nella Mia Armata Vittoriosa.

La Causa della vostra Vittoria E’ nella Santissima Eucaristia.

 Messaggio della Regina della Pace

(A Pedro Regis – Brasile – 7 aprile 2010)

 

Testimoniate che appartenete veramente a Cristo e che le cose del mondo non sono per voi.

Una Forza devastatrice percorrerà l’Europa, causando distruzione e morte! Non allontanatevi dal Cammino Che vi Ho Indicato, poiché E’ Tempo di Grazia per voi.

Messaggio da Dio Padre

(A Louise Starr Tomkiel – U.S.A. – 20 aprile 2010)

 

“Ben presto giungeranno grandi Fenomeni devastanti, provenienti da lontano, causati dai Vulcani, e la fusione dei ghiaccia all’estremo Nord dell’Atlantico.

Portate con voi la maschera protettiva, per proteggere i vostri polmoni”.

stelle (5)

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, ……. e avrai Salva la Vita!”.

 

 

Non dimentichiamo di Benedire il Signore, mentre Preghiamo insieme per:

La  Santissima  Trinità  Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito  Santo,  la  Creazione  –  Opera  Straordinaria  dell’Onnipotente,  Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Santuario della Vergine della Rivelazione in Roma – in Unione con Giuseppe e Maria Maddalena, il Santuario del Divino Amore – in Roma, il Santuario della Madonna di Pompei, il Santuario della Immacolata Concezione – in Lourdes, Il Santuario della Beata Vergine del Pilar – in Saragozza, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Cristo, i Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e tutti i Defunti, Papa Francesco, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli Atei, gli ipocriti e i sapienti della terra, i Bimbi deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non credono nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero…

stelle (5)

Atto di Dolore

 

“O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con tutto il Cuore pei miei peccati,  perché  peccando  ho  meritato  i  Tuoi  Castighi e molto più perché ho offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra ogni cosa. Propongo col Tuo Santo Aiuto di non offenderTi  mai più e  di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, Misericordia, Perdonaci, Amen!”.

 

 

 

O Anime erranti e confuse dalle frenesie del mondo, rammentiamo che in Cima alla Scala Santa per il Paradiso V’E’ l’Unico e Vero nostro Avvocato, l’Agnello di Dio – il Cristo Misericordioso Gesù Che – con Grande Amore e come fossimo Fanciulli, Attende tutti noi, Figli Suoi, anche se Vero è che all’inferno andranno sol coloro che tale triste sorte avran voluto”.
 
                                      

 

 

 

 

Santi Crispino e Crispiniano, Martiri,

Beato Carlo Gnocchi, Sacerdote e Fondatore

Ef 4,7-16. stelle (5)

Fratelli, a ciascuno di noi E’ Stata Data la Grazia Secondo la Misura del Dono di Cristo. Per Questo Sta Scritto: Ascendendo in Cielo Ha Portato con Sé prigionieri, Ha Distribuito Doni agli uomini. Ma che significa la Parola “Ascese”, se non che prima Era Disceso quaggiù sulla Terra? Colui Che Discese E’ Lo Stesso Che anche Ascese al di sopra di tutti i Cieli, per Riempire tutte le cose. È Lui Che Ha Stabilito Alcuni Come Apostoli, Altri Come Profeti, Altri Come Evangelisti, Altri Come Pastori e Maestri, per Rendere Idonei i Fratelli a Compiere il Ministero, al Fine di Edificare il Corpo di Cristo, finché arriviamo tutti all’Unità della Fede e della Conoscenza del Figlio di Dio, allo Stato di Uomo Perfetto, nella Misura Che Conviene alla Piena Maturità di Cristo. Questo affinché non siamo più come Fanciulli sballottati dalle Onde e portati qua e là da qualsiasi Vento di Dottrina, secondo l’inganno degli uomini, con quella loro astuzia che tende a trarre nell’errore. Al contrario, Vivendo Secondo la Verità nella Carità, cerchiamo di Crescere in ogni cosa Verso di Lui, Che E’ il Capo, Cristo, Dal Quale Tutto il Corpo, Ben Compaginato e Connesso, Mediante la Collaborazione di ogni Giuntura, Secondo l’Energia Propria di ogni Membro, Riceve Forza per Crescere in Modo da Edificare Se Stesso nella Carità.

Sal 122(121),1-2.3-4ab.4cd-5. stelle (5)

Quale Gioia, quando mi dissero: “Andremo alla Casa del Signore”. E ora i nostri Piedi si fermano alle Tue Porte, Gerusalemme! Gerusalemme E’ Costruita Come Città Salda e Compatta. Là salgono insieme le Tribù, le Tribù del Signore. Salgono, Secondo la Legge di Israele, per Lodare il Nome del Signore. Là Sono Posti i Seggi del Giudizio, i Seggi della Casa di Davide.

Lc 13,1-9. stelle (5)

In quel tempo si presentarono alcuni a riferire a Gesù circa quei Galilei, il Cui Sangue Pilato aveva mescolato con quello dei loro sacrifici. Prendendo la Parola, Gesù Rispose: «Credete che quei Galilei fossero più peccatori di tutti i Galilei, per aver subito tale Sorte? No, vi Dico, ma se non vi Convertite, perirete tutti allo stesso modo. O quei diciotto, sopra i quali rovinò la torre di Sìloe e li uccise, Credete che fossero più colpevoli di tutti gli abitanti di Gerusalemme? No, vi Dico, ma se non vi Convertite, perirete tutti allo stesso modo». Disse anche Questa Parabola: «Un Tale Aveva un Fico Piantato nella Vigna e Venne a Cercarvi Frutti, ma non Ne Trovò. Allora Disse al Vignaiolo: Ecco, son tre anni che Vengo a Cercare Frutti su Questo Fico, ma non Ne Trovo. Taglialo. Perché deve sfruttare il Terreno? Ma Quegli Rispose: Padrone, Lascialo ancora quest’anno finché Io gli Zappi Attorno e vi Metta il Concime e vedremo se Porterà Frutto per l’Avvenire; se no, Lo Taglierai».

Traduzione Liturgica della Bibbia stelle (5)

Meditazione del giorno:

Giuliana di Norwich (tra 1342-1430 cc), Reclusa inglese

Rivelazioni dell’Amore Divino, cap. 39

Convertirsi e non perire

Il peccato è la sferza più terribile che possa colpire un’Anima Eletta. Schiaccia l’uomo o la donna, abbassandolo talmente ai propri occhi che quello Crede di Meritare ormai solo l’inferno, fino al momento in cui, toccato dallo Spirito Santo, è preso da Contrizione e vede la sua amarezza Trasformarsi in Speranza nella Misericordia Divina. Allora le sue ferite cominciano a Guarire e la sua Anima a Vivere, dal momento in cui si orienta alla Vita della Santa Chiesa. Lo Spirito Santo lo Conduce alla Confessione, per potervi Confessare Pienamente i suoi peccati, Apertamente e Francamente, col dolore grande e la vergogna di aver deturpato la Bella Immagine di Dio. Dal Confessore riceve la Penitenza per ogni peccato, mentre è re-inserito nella Santa Chiesa per l’Insegnamento dello Spirito Santo. E Questa Umiltà Piace tanto a Dio… Nostro Signore Si Prende Grandissima Cura di noi, anche quando Crediamo di essere Abbandonati, Respinti, a Causa dei peccati e vediamo che l’abbiamo Meritato. L’Umiltà Che Così Acquistiamo ci Innalza agli Occhi di Dio. La Grazia Divina Fa Nascere una Così Grande Contrizione, Compassione e Vera Sete di Dio che il peccatore, appena Liberato dal peccato e dalla pena, E’ Innalzato alla Beatitudine, Come i Grandi Santi.

Benedetto nei Secoli il Signore! 

 
Gloria Pàtri, et Fìlio, et Spìritui Sancto,
Sicut Erat in Princìpio, et nunc, et semper,
et in Saècula Saèculorum. Amen!

stelle (5)

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Leave a reply