Il Vangelo del Giorno Venerdì 23 giugno 2017 (2024) A.D. – Vieni, Signore Gesù!

 

 

 

Alla Sacro Cuore di Gesù, Deposito di Amore Infinito per il mondo intero! Per Grazia Ricevuta.

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per Gif animate Crocifissi

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3) 

 

 

 

 

 

 

Popolo di Dio, che Ami con Cuore Puro il tuo Creatore, Proclama al mondo Che il Figlio Prediletto E’ Nuovamente quaggiù, sulla Terra, tra noi, ……. e avrai Salva la Vita!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fratelli e Sorelle in Cristo, col Santo Vangelo del Giorno, abbiamo oggi modo di riproporre una Testimonianza di Fede, Giunta qui da un nostro Caro Amico, Fedele ai Comandi del Signore Gesù e che con noi Attende la Seconda Manifestazione del Giusto sulla Terra, Così Come Ebbero a Rivelare nei Secoli i Profeti dei Tempi Antichi, in Perfetta Armonia con Quelli dei Tempi Nuovi, Che Son Questi.    Mentre Osserviamo i Segni del Cielo, Che non Sono ormai poca Cosa, tentiamo di compenetrarci nel Vero Significato del nostro Passaggio quaggiù, nel perché il Creatore Abbia Voluto Che Attraversassimo i Solchi della Sofferenza e del Pianto, prima di Giungere nuovamente a Lui, col Ritorno alla Casa Celeste.    Certo, le domande non saranno poche e nemmeno di modesto conto, ma abbiamo una Grande Arma nella Fede e nella Preghiera, Che ci Ricompenseranno di cotanta pena.      Buona giornata a tutti, Festeggiando il Sacro Cuore di Gesù.

 

 

 

Testimonianza

 

 

Pur sapendo quale sia la causa di ogni male, ho chiesto al Signore il perché di tutto questo scempio e il vero motivo delle iniquità che imperversano sulla Terra, dell’origine dell’odio che divide i Fratelli, che lascia uccidere i Figli, che mortifica il Creato, che riduce l’uomo in schiavitù dei vizi capitali, offendendo l’Altissimo Creatore d’Ogni Cosa, Innocente Vittima delle nostre stesse ingratitudini e malvagità.    Nel frattempo – però, avendo subito umano torto sin dalla Nascita, ho pensato di Pregare la Divina Misericordia, anche se Gesù Cristo – Bontà Sua e benché Sia Tutto Pronto, non Abbia ancora Risposto a questo indegno Figlio, tuttavia Amandolo non poco.

 

 

 

 

 

 

 

 

Preghiera per la Benedizione del Cibo

(ormai totalmente contaminato)

 

 

 

Gesù, Intridi del Tuo Preziosissimo Sangue il Cibo Che stiamo per mangiare, affinché Assumiamo con Esso la Grazia e la Benedizione! Amen.

 

 

 

 

 

Benediciamo il Santo Nome del Signore, mentre Preghiamo insieme per:

 

 

 

 

La Santissima Trinità Divina – nel Padre nel Figlio e nello Spirito Santo Consolatore, la Creazione – Opera Straordinaria dell’Onnipotente, Il Santissimo Sangue del Divino Agnello, il Sangue dei Martiri, i Santuari della Beata Vergine Maria, il Ricordo della Madonna dell’Arco, Santa Maria Maddalena, Giovanni il Battista – Precursore del Cammino di Cristo, San Giuseppe coi Santi e gli Angeli del Paradiso, Le Anime Sante abbandonate in Purgatorio, I Profeti e i Veggenti, i Perseguitati a Causa della Testimonianza Cristica, Papa Francesco, il Rabbino Capo di Roma e tutti i Riconosciuti Giusti, i Sacerdoti e i Professanti la Fede in Dio Padre Onnipotente, i Movimenti Eucaristici e Mariani, i Gruppi di Preghiera, gli Ammalati nel Corpo e nello Spirito, i Carcerati, gli atei, gli ipocriti e i sapienti della Terra, i Bimbi Deceduti prima del Santo Battesimo, i Giovani e tutti Coloro che non Credono Nella Divina Misericordia di Gesù Cristo – Figlio Prediletto dell’Altissimo, Signore nostro, Sacerdote Infallibile e Salvatore del mondo intero.

 

 

 

Atto di Dolore

 

 

 

 

 

 

“O Gesù, mi Pento e mi Dolgo con tutto il Cuore per i miei peccati, perché peccando ho Meritato i Tuoi Castighi e molto più perché ho Offeso Te, Infinitamente Buono e Degno d’Essere Amato Sopra ogni cosa. Propongo col Tuo Santo Aiuto di non OffenderTi mai più e di fuggire le occasioni prossime di peccato. Signore, Misericordia, Perdonaci, Amen!”.

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

All’improvviso, capirai la Vera Essenza del Cristo e Quel Che ci han di Lui celato.   Avrai vergogna anche per Ciò, poiché non hai Abbandonato il tuo Cuore mentre Egli Parlava della Verità – Che ci ostiniamo a non vedere e a non voler ancora udire.

 

 

 

 

 

Immagine correlata

 

 

 

 

 

Festa Permanente del Padre Onnipotente e della Santissima Trinità,
del Signore nostro Gesù Cristo e delle Donne a Lui Care, degli Arcangeli,
degli Angeli e dei Santi del Paradiso,nonché delle Anime ancora in Purgatorio

 

 

 

 

 

http://www.partecipiamo.it/gif/sacro/16.gif

 

 

 

 

 

 

Preghiera del Mattino

Padre, Tu Ci Chiami a Rinnovarci nella Presenza di Tuo Figlio.    Il Suo Cuore Propizio ci Attragga, la Sua Conoscenza ci Illumini e la Sua Forza ci Protegga, Ora e Sempre.

Dal Libro del Deuteronomio (Dt 7,6-11)

Mosè parlò al Popolo Dicendo: “Tu sei un Popolo Consacrato al Signore tuo Dio; il Signore tuo Dio ti Ha Scelto per Essere il Suo Popolo Particolare fra tutti i Popoli Che sono sulla Terra.    Il Signore Si E’ Legato a voi e vi Ha Scelti, non perché siete più numerosi di tutti gli altri Popoli – siete infatti il più piccolo di tutti i Popoli -, ma perché il Signore vi Ama e perché Ha Voluto Mantenere il Giuramento Fatto ai vostri padri: il Signore vi Ha Fatti Uscire con Mano Potente e vi Ha Riscattati Liberandovi dalla condizione servile, dalla mano del faraone, re d’Egitto.   Riconosci dunque Che il Signore, tuo Dio: Egli E’ Dio, il Dio Fedele, Che Mantiene l’Alleanza e la Bontà per Mille Generazioni, con coloro Che Lo Amano e Osservano i Suoi Comandamenti; ma Ripaga Direttamente coloro che Lo odiano, facendoli perire; non Concede una Dilazione a chi Lo odia, ma lo Ripaga Direttamente.     Osserverai, dunque, Mettendoli in Pratica, i Comandi, le Leggi e le Norme Che Oggi ti Prescrivo”.    Parola di Dio

Salmo 102

L’Amore del Signore E’ per Sempre.    Benedici il Signore, Anima mia, Quanto E’ in me Benedica il Suo Santo Nome.    Benedici il Signore, Anima mia, non Dimenticare Tutti i Suoi Benefici.     Egli Perdona tutte le tue colpe, Guarisce tutte le tue infermità, Salva dalla fossa la tua Vita, ti Circonda di Bontà e Misericordia.      Il Signore Compie Cose Giuste, Difende i Diritti di tutti gli oppressi.   Ha Fatto Conoscere a Mosè le Sue Vie, le Sue Opere ai Figli d’Israele.     Misericordioso e Pietoso E’ il Signore, Lento all’ira e Grande nell’Amore.    Non ci Tratta Secondo i nostri peccati e non ci Ripaga Secondo le nostre colpe.

Dalla Prima Lettera di San Giovanni Apostolo (1Gv 4,7-16)

Carissimi, Amiamoci gli uni gli altri, perché l’Amore E’ da Dio: chiunque Ama E’ Stato Generato da Dio e Conosce Dio. Chi non Ama non ha Conosciuto Dio, perché Dio E’ Amore. In Questo Si E’ Manifestato l’Amore di Dio in noi: Dio Ha mandato nel Mondo il Suo Figlio Unigenito, perché noi Avessimo la Vita per Mezzo di Lui.    In Questo Sta l’Amore: non siamo stati noi ad Amare Dio, ma E’ Lui Che Ha Amato noi e Ha Mandato il Suo Figlio Come Vittima di Espiazione per i nostri peccati.     Carissimi, se Dio ci Ha Amati Così, anche noi Dobbiamo Amarci gli uni gli altri.  Nessuno mai ha Visto Dio; se ci Amiamo gli uni gli altri, Dio Rimane in noi e l’Amore di Lui E’ Perfetto in noi.    In Questo si Conosce che noi Rimaniamo in Lui ed Egli in noi: Egli ci Ha Donato il Suo Spirito.     E noi stessi abbiamo Veduto e Attestiamo Che il Padre Ha Mandato il Suo Figlio Come Salvatore del Mondo.     Chiunque Confessa Che Gesù E’ il Figlio di Dio, Dio Rimane in Lui ed Egli in Dio.    E noi abbiamo Conosciuto e Creduto l’Amore Che Dio Ha in noi.    Dio E’ Amore; chi Rimane nell’Amore Rimane in Dio e Dio Rimane in Lui.   Parola di Dio.

Canto al Santo Vangelo

Alleluia, Alleluia.    Prendete il Mio Giogo su di voi, Dice il Signore, e Imparate da Me, Che Sono Mite e Umile di Cuore.     Alleluia.

Dal Vangelo Secondo Matteo (Mt 11,25-30)

In Quel Tempo Gesù Disse: «Ti Rendo Lode, Padre, Signore del Cielo e della Terra, perché Hai Nascosto Queste Cose ai sapienti e ai dotti e le Hai Rivelate ai Piccoli.    Sì, o Padre, perché Così Hai Deciso nella Tua Benevolenza.    Tutto E’ Stato Dato a Me dal Padre Mio; nessuno Conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno Conosce il Padre se non il Figlio e Colui al Quale il Figlio Vorrà Rivelarlo. Venite a Me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e Io Vi Darò Ristoro.    Prendete il Mio Giogo sopra di voi e Imparate da Me, Che Sono Mite e Umile di Cuore, e Troverete Ristoro per la vostra Vita.    Il Mio Giogo infatti E’ Dolce e il Mio Peso Leggero».   Parola del Signore.

Preghiera della Sera

Signore, le Tue Parole e il Tuo Esempio Cambiano il Cuore.     Accogli, alla Fine di Questo Giorno, il mio Cuore e la mia Mente increduli e testardi di fronte alle difficoltà della Vita.    Accogli il Desiderio non realizzato di SeguirTi.    Il Padre non Lascia Soli, Tu non mi hai Lasciato Solo. Illumina con la Tua Presenza le tenebre della Fede!  Cambia il mio Cuore di pietra in Cuore di Carne, Capace di Amare Come Hai Fatto Tu.

Benedetto nei Secoli il Signore!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gloria Pàtri, et Fìlio, et Spìritui Sancto,
Sicut Erat in Princìpio, et Nunc, et Semper,
et in Saècula Saèculorum. Amen!
 

 

 

 

stelle (5)

 

 

 

 

Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!

Ascolta la versione in Aramaico 1  (mp3)

 

Leave a reply