Messaggio del Cristo di Dio (a Giovanni, Sabato 30 novembre 2019 – ore 22,00)

 

 

 

“Fidato Amico del Cuore, riferisci ai tuoi Fratelli di non aver timore e di non opporsi a Quanto Mio Padre Dispose per la Razza Umana, poiché la morte fisica E’ la Prevista Rinascita al Cielo dello Spirito, ovvero il Trapasso dalla Vita conosciuta a Quella dell’Altro Mondo, Luogo di Selezione Ove le Anime Sono Attese da coloro che prima di voi Inviai a soggiornare nel Pianeta che oggi abitate! Le Creature della Terra sappiano dunque Accettare di Buon Grado il Termine del Percorso, Abbandonandosi alla Preghiera Specialmente nel Momento Esatto della cessata Esistenza e Raccomandandosi alla Mia Giusta Misericordia.  Ad alcuni Ho Ritenuto di Rivelare Quanto Celato ai più, poiché pochissimi Scelsero di Vivere per Me, in Me e con Me, Così Annullando Totalmente ogni ricordo avulso dal Contesto Stellare Che Racchiude la Mia Gloria nell’Universo Dedicato alla Esaltazione dell’Eternità.  Abbiate Fede nella Indicazione della Luminosa Via, Che i Miei Fedeli Figli non mancheranno di Illustrare ai Cuori in Perenne e Genuino Ascolto”.  (Gesù).