Messaggio di Gesù (a Giovanni – 12 marzo 2019).

 

 

 

““……., scrivi! Ogni Cosa E’ Stata dal Cielo Puntualmente Pianificata, affinché si limitassero i danni alle Inviate Anime, causati dalle stoltezze e dall’incuria del mondo.   Quando L’Abbiamo Ritenuto, Siamo Intervenuti nelle vostre apparenti autonome scelte, Modificando i Risvolti del momento, Così Correggendo persino il Futuro d’ogni singola Creatura Viva e Utile ai Preordinati Piani.   Gli umani metodi non solo hanno tradito nel Tempo la Memoria di Colui Che vi Generò, ma hanno innescato Sentimenti negativi al punto da rendere inutile qualunque vostra iniziativa, facendo passar per male anche quel che originariamente tal non era, coi risultati che anche voi oggi vedete ovunque.   Eppure, state conducendo, in Verità, una Vita colma di insoddisfazioni e di fallimenti, lasciandovi trasportare dagli eventi quotidiani alla stregua di soggetti inanimati! Invece, siete Stati Creati con Elementi di Perfezione Assoluta, Così Come Solo il Padre Fu in Grado di Fare, nonostante le Battaglie con gli avversari della Storia, che mal digerirono le Universali Scelte di Rinascita.   Purtroppo, il Cammino Verso la “Costellazione” E’ Stato da voi reso difficoltoso, mentre Sarebbe Bastato “Disbrigarlo” in Modo Adeguato e Semplice, per Ottenere in capo agli Umili e ai Puri i pur Previsti Meriti! Tuttavia, Ricordando Che Quanto Accade ad ogni angolo del Pianeta altro non è che la conseguenza del vostro agire, Suggerisco ancora di non abbassare la guardia e di Pregare non solo con la testa, ma con il Cuore, Dedicandovi Pienamente alle Straordinarie Cose del Cielo, perché nulla vi appartiene davvero, nonostante siate spesso propensi a credere il contrario.   Riflettete, Figli Miei, Riflettete e Affidatevi Totalmente a Me, Che Sono il Signore””.

Leave a reply