Preghiera.

 

Signore Gesù, che ne posso – io misero, se le genti della Terra son frivole ed innamorate delle banalità? Cosa dire di quelli che di Te parlano, per poi procedere come nemmeno gli adepti del demonio fanno? Figlio dell’Uomo, osservo nel suo insieme il frutto di quello che fu il Popolo del Padre, con le stoltezze che lo contraddistinguono, e Prego la Tua Misericordia di non Abbandonarmi mai, poiché ho Solo Te, non avendo più nulla a che fare con il mondo di quaggiù.

Leave a reply