Preghiera di Salvezza!

 

 

 

O Signore Gesù, in Questo Triste Tempo di Sofferenze, Volgi a me il Tuo Amorevole Sguardo e Accogli la mia richiesta d’Aiuto, Che Sgorga Direttamente dal Cuore.

Figlio dell’Uomo, proprio a causa della mia incapacità a gestire i Doni Elargitimi dal Padre Onnipotente, ho recato grave danno alla mia Anima, a Suo Tempo Scesa in Terra per Volere del Creato e per Contribuire alla Sua Evoluzione.

Oggi – Cristo di Dio, consapevole della mia fragilità e per il Bene Che Ti voglio, Desidero Ardentemente Esser Privato del mio Libero Arbitrio, rimettendo alla Tua Divina Misericordia ogni mio passo quaggiù, presente e futuro; Sol Così facendo – o Agnello Prediletto, potrò Sperare di Salvarmi Davvero un Giorno, comunque Grazie alla Permissione ed al Perdono Che Vorrai Valutare di Accordarmi.

Tuttavia, Sia Fatta non la mia, ma la Tua Volontà.

Amen.